Tampone a scuola per gli studenti: dove e chi dovrà farlo?

Teresa Maddonni

2 Settembre 2021 - 16:01

Arriva il tampone a scuola per gli studenti, ma non per tutti. Solo alcuni istituti saranno coinvolti e solo alcune fasce d’età. Vediamo dove e chi dovrà fare il test salivare.

Tampone a scuola per gli studenti: dove e chi dovrà farlo?

Tampone a scuola per gli studenti, ma non per tutti trattandosi di prelievi a campione e che riguarderanno solo alcuni istituti in Italia.

Arriva il documento dell’Istituto Superiore di Sanità con le “indicazioni strategiche ad interim” stilato con le Regioni e che riprende quanto già definito dal Comitato tecnico scientifico e dal Miur sul rientro a scuola a settembre.

Nel piano dell’ISS si prevede il tampone a scuola per gli studenti, test salivari a campione, e che riguarderanno quelle che sono definite “scuole sentinella”. Vediamo nel dettaglio chi e dove dovrà fare il tampone a scuola.

Tamponi a scuola: ecco dove e per quali studenti

Il tampone a scuola per gli studenti sì, ma non per tutti. Il piano del governo, seguendo le indicazioni del documento dell’ISS, prevede che vangano effettuati i tamponi salivari a campione e su base volontaria:

  • solo nelle “scuole sentinella”;
  • solo nella scuola primaria e secondaria di primo grado.

I tamponi a scuola per gli studenti delle superiori non sono previsti perché dai 12 anni in è data la possibilità, ma non l’obbligo, di vaccinarsi contro il Covid.

I tamponi agli studenti di elementari e medie verranno effettuati a partire da metà settembre, quando riapriranno gli istituti, nelle “scuole sentinella” individuate dalle Regioni. Nel totale saranno interessati al tampone a scuola almeno 100mila studenti.

Il tampone per gli studenti verrà effettuato dal personale sanitario a scuola. Si tratta dei tamponi quali:

  • lollisponge;
  • salivette.

Il tampone per gli studenti, come anticipato, viene effettuato su base volontaria e previo consenso dei genitori.

E fra qualche mese, a partire da novembre e dicembre, saranno proprio i genitori a effettuare il tampone agli studenti.

Tampone a scuola per gli studenti e non solo: Dad, mascherine e distanziamento

Non solo il tampone per gli studenti a scuola perché il documento dell’ISS affronta anche altre questioni, già anticipate dal Cts e dal Piano del Miur, come Dad, mascherine e distanziamento. Nel dettaglio:

  • distanziamento;
  • mascherina chirurgica dai 6 anni in su raccomandata in ogni situazione e fondamentale quando non può essere garantito il distanziamento di almeno un metro. Prevista quindi anche al banco;
  • ricambio frequente dell’aria.

Per quanto riguarda la didattica a distanza anche l’Istituto Superiore di Sanità ne raccomanda il ricorso solo se strettamente necessario. Anche il Cts ha raccomandato necessariamente il rientro in presenza.

Resta aperta la questione trasporti al momento risolta, come da Piano scuola, con lo scaglionamento degli ingressi e mantenendo attivi i tavoli prefettizi.

Argomenti

# Scuola

Iscriviti a Money.it

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo