La sterlina crolla ai minimi da maggio. Motivi e previsioni

Violetta Silvestri

18/06/2021

18/06/2021 - 14:41

condividi

La sterlina perde forza e cade: nel cambio con il dollaro tocca i minimi dal 4 maggio. L’ottimismo sta svanendo in Regno Unito? Motivi del crollo della valuta e previsioni.

La sterlina crolla ai minimi da maggio. Motivi e previsioni

La sterlina è scesa al livello più basso rispetto al dollaro in più di un mese poiché un aumento dei casi di coronavirus ha intaccato la crescente fiducia nella ripresa del Regno Unito.

Non solo, dati deludenti sulle vendite al dettaglio inglesi e il rafforzamento del dollaro dopo le parole di Powell, stanno minando la valuta.

Perché la sterlina è crollata? Cause e previsioni.

Sterlina: è tonfo, che succede?

La sterlina è scesa dello 0,5% a 1,3855 dollari oggi 18 giugno, il livello più debole dal 4 maggio.

Alle ore 13.05 circa, il cambio GBP/USD scambia a 1,3901 con un calo dello 0,12%.

Diversi i colpi subiti dalla valuta del Regno Unito. Innanzitutto, molti britannici si stanno chiedendo quando arriverà il Freedom Day, dopo che il Governo ha posticipato la revoca delle ultime restrizioni al 19 luglio.

Giovedì 17 giugno nella nazione sono stati segnalati oltre 11.000 nuovi contagi, il più alto numero da metà febbraio. La rapida diffusione della variante Delta ha riacceso l’allarme in Regno Unito e lo spettro delle restrizioni estese ha pesato sulla sterlina (probabilmente tale andamento proseguirà).

Un duro colpo è arrivato anche dal risultato sul volume delle merci vendute nei negozi e online a maggio, sceso dell’1,4%, secondo i dati pubblicati venerdì, dopo un aumento senza precedenti del 9,2% ad aprile.

La coppia GBP/USD continua a risentire anche della Federal Reserve. Gli investitori stanno valutando l’intenzione della Fed di discutere la riduzione degli acquisti di obbligazioni e anticipare gli aumenti dei tassi.

Jerome Powell ha affermato che l’economia statunitense sta crescendo più velocemente del previsto e che l’inflazione è più alta e potrebbe persistere.

Il dollaro ha ripreso forza in questa nuova cornice.

Cosa aspettarsi sulla sterlina: è iniziato il ribasso?

Il calo della sterlina è destinato a continuare.

Gli esperti suggeriscono che la battuta d’arresto c’è stata, specialmente per una valuta che è aumentata dell’1,49% quest’anno, in ritardo solo rispetto al dollaro canadese nelle economie del Gruppo dei 10.

Secondo il modello di prezzo delle opzioni di Bloomberg, ora c’è una probabilità del 21% che la sterlina scenda a $ 1,20 entro la fine dell’anno, il livello più basso da marzo 2020.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.