Star Wars Day: cos’è e perché si festeggia il 4 maggio

3 Maggio 2022 - 16:31

condividi

Perché il 4 maggio è lo Star Wars Day: ecco il motivo per cui ogni anno si celebra la giornata dedicata a Guerre Stellari e le origini di questo particolare giorno.

Star Wars Day: cos'è e perché si festeggia il 4 maggio

“May the Fourth be with you”: è questo il motto dello Star Wars Day, la giornata internazionale dedicata alla saga di Guerre Stellari che si festeggia ogni anno.

Ma in tanti potrebbero chiedersi perché lo Star Wars Day si celebra il 4 maggio e cosa significa? Cos’è lo Star Wars Day, esattamente, e come si festeggia?

Lo Star Wars Day riunisce i fan della saga creando una giornata internazionale dove tutti possono condividere la propria passione per il mondo creato da George Lucas nel 1977 attraverso eventi, manifestazioni, maratone dei film della saga. Ad arricchire il tutto la rete creata dall’hashtag #Maythe4thBeWithYou che attraverso i social fa dipanare la passione per un mondo che ha incantato diverse generazioni.

Il 4 maggio non è una data scelta a caso e l’origini dello Star Wars Day si legano al divertente gioco di parole che fa da monito alla giornata. Ecco qui tutte le risposte alle vostre curiosità.

Perché lo Star Wars Day è il 4 maggio

Che la Forza sia con te: May the Force be with you. Sono queste le celebri parole d’augurio ripetute da diversi personaggi, in diverse occasioni durante l’intera serie cinematografica.

La Forza rappresenta un potere speciale che può essere sfruttato da determinati personaggi dell’universo di Star Wars, i cosiddetti “sensibili alla Forza”. Si tratta dell’energia, l’entità che pervade ogni cosa nell’universo e tiene insieme l’esistenza, la Forza può essere declinata sia in maniera positiva attraverso il suo uso nel lato chiaro che in maniera negativa con il lato oscuro dividendo le fazioni di Star Wars in Sith in Jedi e Sith.

La data del 4 maggio è stata scelta perché in linea con lo slogan che gioca proprio con la celebre frase della saga: “May the 4th Be With You”, dove il 4 della data (fourth in inglese) è foneticamente simile a Force/forza.

Una data tanto speciale da generare diversi gadget a tema che ripetono la frase proposta.

Star Wars Day 4 maggio: com’è nato e origini

Le origini della giornata del 4 maggio dedicata a Star Wars sono un po’ confuse. I primi usi della frase “May the 4th Be With You” di cui si ha prova risalgono al 1978, un anno dopo l’uscita di Star Wars: A New Hope. All’epoca il film era ormai saldamente radicato nella cultura popolare americana e in occasione del 4 luglio di quell’anno alcuni giornali usarono la frase come espediente per le celebrazioni del Giorno dell’Indipendenza. “Che la forza sia con te” era una frase già iconica, e i giornalisti erano convinti che il gioco di parole sarebbe piaciuto ai lettori.

L’anno successivo, in Gran Bretagna il 4 maggio divenne la festa non ufficiale del fandom dopo che Margaret Thatcher vinse le elezioni per diventare la prima donna primo ministro inglese. Per celebrare la sua vittoria, i suoi sostenitori comprarono mezza pagina nel numero del 4 maggio 1979 del London Evening News per una pubblicità che diceva: «May the 4th be with you, Maggie. Congratulations!»

Negli anni a venire compaiono altri casi d’uso di questa frase: dall’uscita dell’Episodio III: La Vendetta dei Sith è stata utilizzata per le campagne promozionali dei film, su poster e riviste; è stata ripresa dai fan di Star Wars per organizzare feste a temi e raduni.

Lo Star Wars Day è stato celebrato ufficiosamente per decenni fino al 2019, quando i legislatori della California hanno votato per dichiarare il 4 maggio lo Star Wars Day in seguito all’apertura di Star Wars: Galaxy’s Edge, l’area a tema ispirata al franchise di Star Wars, situata a Disneyland Park.

Star Wars Day: come si festeggia?

Ci sono tanti modi e idee per festeggiare lo Star Wars Day se si è fan della saga: si possono preparare piatti a tema, come dei toast con la faccia di Darth Vader, oppure portare un tocco di Star Wars in casa lampade magiche effetto di illusione 3D come questa, che farà divertire adulti e bambini.

Chi vuole rivedere i film di Star Wars in occasione dello Star Wars Day può farlo su Disney+: sulla piattaforma di streaming (scopri qui come iscriversi, costi e catalogo) è disponibile la saga completa, dall’Episodio I: La Minaccia Fantasma fino all’Episodio IX: L’ascesa di Skywalker, senza tralasciare le serie The Mandalorian e Star Wars: The Bad Batch.

Iscriviti a Money.it