Sciopero aerei venerdì 13 dicembre: orari, voli cancellati e cosa fare

Sciopero aerei indetto per venerdì 13 dicembre da Alitalia: orari, voli a rischio, e cosa fare se si deve partire. Tutte le info utili per i viaggiatori.

Sciopero aerei venerdì 13 dicembre: orari, voli cancellati e cosa fare

Alitalia in sciopero venerdì 13 dicembre, per uno stop che causerà ai viaggiatori disagi per 24 ore con ritardi e voli cancellati.

Dopo lo sciopero dello scorso 9 ottobre, i lavoratori Alitalia torneranno a incrociare le braccia: la compagnia ha avvisato che saranno molti i voli a rischio per lo stop, sia nazionali che internazionali.

Le motivazioni dell’ennesimo sciopero aerei sono da ricercare nel perdurare della situazione di crisi dei lavoratori di Alitalia, per i quali i sindacati richiedono la piena applicazione del contratto collettivo nazionale e l’istituzione del Fondo di Solidarietà del trasporto aereo.

La compagnia invita chi deve partire a informarsi per tempo sullo stato del suo volo ed eventualmente ad attivarsi per chiedere la modifica biglietto o il rimborso.

Se vuoi sapere tutti i dettagli sullo sciopero Alitalia del 13 dicembre, qui trovi gli orari dello stop, le fasce garantite, i voli a rischio e i consigli su cosa fare in caso di volo annullato o in ritardo.

Sciopero Alitalia 13 dicembre 2019: orari e voli a rischio

Lo sciopero Alitalia del 13 dicembre dovrebbe bloccare per 24 ore le linee aeree della compagnia di bandiera, come promosso dalle sigle di sindacato Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto aereo.

Gli orari dello stop sono dalle 00:01 del 13 dicembre alle 24:00 dello stesso giorno. Al fine di garantire la viabilità dovrebbero essere però salvaguardate le fasce orarie 7:00-10:00 e 18:00-21:00.

I voli a rischio sono quindi quelli che prevedono una partenza o arrivo con Alitalia nella giornata del 13 dicembre 2019, nelle fasce orarie:

  • dalle 00.01 alle 7:00
  • dalle 10:01 alle 17:59
  • dalle 21:01 alle 24:00

Per sapere se il volo prenotato è interessato dallo sciopero si può fare riferimento questa sezione del sito Alitalia, a cui accedere con il codice del biglietto aereo.

Sciopero Alitalia 13 dicembre: cosa fare se il volo è in ritardo o cancellato

Sul sito di Alitalia è possibile trovare tutte le informazioni dedicate su come richiedere un rimborso in caso di volo in ritardo o cancellato.

Di norma le compagnie aeree non sono responsabili di disservizi causati da “circostanze straordinarie” come sciopero, chiusura aeroporti e condizioni climatiche avverse.

Ciononostante Alitalia aveva attivato un piano straordinario per far fronte agli scioperi previsti nella giornate dell’8-10 ottobre, per cui forse sarà possibile viaggiare anche durante lo sciopero previsto per il 13 dicembre.

Se dovessi avere problemi con il tuo volo ricordati comunque di conservare gli scontrini delle spese sostenute a causa del disservizio, che possono essere utilizzate per la richiesta di risarcimento, e di rivolgerti al numero Alitalia dedicato 800.65.00.55 (dall’Italia) o il numero +39.06.65649 (dall’estero).

Per avere più informazioni al riguardo, consulta l’articolo Voli in ritardo per sciopero: quando si può ottenere il risarcimento danni?

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Sciopero

Argomenti:

Alitalia Sciopero

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \