Sardex nel mirino di CDP Venture Capital SGR: chiuso round di investimenti da 5,8 milioni

23 luglio 2020 - 15:26 |
23 luglio 2020 - 15:27 |

CDP Venture Capital SGR ha concretizzato 5,8 milioni di investimenti su Sardex, azienda innovativa del fintech. I dettagli

Sardex nel mirino di CDP Venture Capital SGR: chiuso round di investimenti da 5,8 milioni

CDP Venture Capital SGR ha chiuso, assieme a Primomiglio e Fondazione di Sardegna, la sua serie di investimenti su Sardex e lo ha fatto mettendo complessivamente sul piatto svariati milioni di euro.

L’innovativa PMI del comparto fintech vanta una piattaforma da oltre 100 milioni di valore transato e più di 6.000 iscritti. Un dato, quest’ultimo, in forte crescita: da gennaio ad oggi la variazione è stata pari a +53%.

Le capacità innovative di Sardex hanno attirato l’attenzione di CDP Venture Capital e delle altre due aziende che hanno così ufficialmente chiuso l’ultimo di una serie di investimenti follow-up.

Tutti pazzi per Sardex: un investimento da 5,8 milioni

Nonostante il coronavirus Sardex ha continuato a registrare ottimi dati. Si pensi soltanto al fatturato, aumentato del 38% da aprile, o ancora all’incremento di 88 punti percentuali messo a segno dalle nuove sottoscrizioni.

L’innovativa PMI ha partorito il primo circuito di credito commerciale che ha dato alle imprese la possibilità di finanziarsi reciprocamente a tasso zero aiutando al contempo la crescita dell’economia locale. In che modo? Tramite l’uso di una moneta complementare.

Come anticipato, la cifra complessivamente investita si è attestata a 5,8 milioni di euro. Nel ruolo di lead investor appunto CDP Venture Capital SGR (attraverso Italia Venture I), insieme a Fondazione di Sardegna e Primomiglio. Tra i partecipanti al consorzio anche Innogest e Nice Group.

Al citato flusso di investimenti si è accompagnata anche un’operazione di rafforzamento del management di Sardex che ha aperto le porte (nel mese di gennaio scorso) a Marco De Guzzis nel ruolo di nuovo CEO.

Le reazioni

“Questa operazione si inserisce nel piano di rilancio dell’intero ecosistema imprenditoriale italiano, che rientra tra i nostri obiettivi prioritari,”

ha dichiarato Enrico Resmini, ad e direttore generale di CDP Venture Capital SGR, sottolineando altresì la capacità del Venture Capital di sostenere lo sviluppo e l’innovazione “di realtà resilienti e di visione” in Italia.

L’entusiasmo è trapelato anche dalle parole del citato De Guzzis, che ha definito la sua Sardex un’opportunità non solo per le PMI, ma anche per l’economia reale.

Per Carlo Mannoni, Direttore Generale della Fondazione di Sardegna, questo sarà un passo importante per la storia e la crescita della fintech, la quale sarà in grado di diventare un punto di riferimento a livello nazionale per le imprese.

Per il Presidente di Primomiglio SGR Gianluca Dettori, invece, Sardex avrà ora la possibilità di raggiungere nuovi territori continuando ad offrire alle aziende l’opportunità di ampliare la propria base clienti limitando allo stesso tempo l’impatto della crisi da COVID-19.

Argomenti:

Fintech

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO

Termina il 07/12/2020

Come passerai questo Natale?

423 voti

VOTA ORA