Risultati Professioni sanitarie 2016: le graduatorie per Ateneo

Giacomo Astaldi

28/09/2016

28/09/2016 - 12:23

condividi

Risultati del test professioni sanitarie 2016 in uscita. Ecco le graduatorie già uscite e la data di pubblicazione di tutti i risultati per i candidati a Infermieristica, Ostetricia, Fisioterapia, Logopedia...

Risultati Professioni sanitarie 2016: le graduatorie per Ateneo

Iniziano ad uscire le graduatorie con i risultati del test professioni sanitarie 2016. Per quali università sono già usciti i risultati e quando esce la graduatoria per gli altri atenei?

In fondo alla pagina trovi tutti i link utili divisi per università sulla data di uscita e sulla graduatoria con i risultati di tutti gli Atenei che hanno ospitato il test di professione sanitarie nel 2016.

È opportuno ricordare che i risultati del test di professioni sanitarie non sono stilati a livello nazionale ma ogni ateneo ha una propria graduatoria e una classifica in base ai risultati del test e al corso universitario prescelto dal candidato, che sia Infermieristica, Ostetricia, Fisioterapia, Logopedia o altro.

Quindi, a differenza di quanto accade con con i risultati del test di medicina che hanno una data unica per la pubblicazione, per la prova di professioni sanitarie i risultati verranno pubblicati in date diverse perché è il singolo ateneo a procedere. In alcuni casi i risultati sulle graduatorie per il test professioni sanitarie 2016 sono già stati pubblicati!

In uscita i risultati del test professioni sanitarie 2016

Grande attesa per i risultati del test di professioni sanitarie 2016. Concluso l’esame di accesso al corso di laurea dei proprio sogni, gli aspiranti universitari chiedono a gran voce: quando escono i risultati e la graduatoria del test?

Infatti, nel caso del test di professioni sanitarie 2016 non esiste un’unica data, ma ogni università che ha ospitato il test decide indipendentemente.
Alcuni atenei hanno indicato la data di pubblicazione dei risultati e della relativa graduatoria del test, mentre altri hanno omesso questa informazione, lasciando i candidati nel dubbio e nell’ignoranza di quando escono i risultati del test professioni sanitarie 2016.

Anzitutto: alcune Università che hanno già riferito quando pubblicano i risultati non mantengano la parola. Se hai la fortuna di aver partecipato al test di professioni sanitarie 2016 presso un ateneo che ha già dichiarato nel bando quando saranno disponibili i risultati, non dare tutto per scontato. La data potrebbe essere rinviata.

Per chi invece non ha alcun punto di riferimento, consigliamo di prendere spunto dalle tempistiche di correzione e pubblicazione dei risultati delle Università con un numero di candidati simili e che hanno già riferito qual è la data di pubblicazione dei risultati al test di professioni sanitarie 2016.

Quando escono risultati e graduatorie, test professioni sanitarie 2016?

Quando escono i risultati del test professioni sanitarie 2016, che vede impegnati migliaia di giovani italiani nel tentativo di entrare alla facoltà desiderata? Come funziona la graduatoria pubblicata da ogni singolo ateneo a seguito della correzione del test professioni sanitarie di quest’anno e, soprattutto, quando verranno pubblicati i risultati?

Che sia Infermieristica, Ostetricia, Fisioterapia, Logopedia o un’altra facoltà, di seguito troverai l’elenco di tutte le università italiane che hanno ospitato il test di professioni sanitarie 2016 con il relativo link ai risultati della graduatoria.

Vediamo insieme il funzionamento del test professioni sanitarie di quest’anno, che ha avuto luogo il 13 settembre 2016 in tutta Italia, e scopriamo insieme quando verranno pubblicati i risultati e la graduatoria degli ammessi ai tanto ambiti corsi universitari per le professioni sanitarie.

Risultati test professioni sanitarie 2016: data pubblicazione graduatorie

Attenzione: le date indicate potrebbero variare.

Attesa per risultati graduatoria professioni sanitarie 2016: come funziona?

In attesa dei risultati del test di professioni sanitarie 2016 che, ripetiamo, vengono pubblicati secondo i tempi di correzione dei singoli atenei, è opportuno informarsi su quale sia il criterio principale che l’ateneo prescelto seguirà nel fare la graduatoria degli ammessi.

Gli atenei possono decidere di basare i risultati del test di professioni sanitarie in base alle preferenze dei candidati, ovvero in base al corso di laurea preferito ed indicato dal candidato, oppure esclusivamente in base al punteggio.

  • Graduatoria professioni sanitarie per preferenze

L’Università prescelta compila la graduatoria suddivisa per i vari corsi di laurea. In ogni classifica vengono inseriti in candidati in base alla loro preferenza indicata quando ci si è iscritti al bando per il test e a seconda del punteggio totalizzato al test professioni sanitarie 2016.

La prima scelta ha priorità sulla seconda e sulla terza e la seconda sulla terza. Se, ad esempio, si viene ammessi alla facoltà indicata al primo posto, non si può accedere alla seconda e terza opzione. Se si viene scelti alla seconda facoltà selezionata, non rimane che sperare che la graduatoria scali per la prima facoltà.

  • Graduatoria professioni sanitarie per punteggio

Alcuni atenei, invece, scelgono di basare i propri risultati al test professioni sanitarie 2016 solo ed esclusivamente in base al punteggio.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO