Reddito di cittadinanza, avviso per navigator: dal Sud un esercito di 78 mila candidati

Navigator per Reddito di cittadinanza, allo scadere dell’avviso di selezione pervenute circa 20 domande per singola posizione

Reddito di cittadinanza, avviso per navigator: dal Sud un esercito di 78 mila candidati

Sono 78.788 i candidati che aspirano a diventare uno dei 3 mila navigator italiani, ovvero quella figura professionale che dovrebbe aiutare i beneficiari del Reddito di Cittadinanza a orientarsi nel mercato del lavoro. Lo fa sapere l’Agenzia nazionale Politiche Attive Lavoro, allo scadere dell’avviso.

In altre parole, sono 20 i concorrenti per ciascuna posizione aperta. Il maggior numero di domande arriva dalla Campania con 13.001 candidati, a seguire la Sicilia (11.886) e il Lazio (9.304). Le candidature potevano essere inviate entro le ore 12.00 di oggi, 8 maggio 2019.

Reddito di Cittadinanza, un esercito di candidati per diventare navigator

Sono tante le domande pervenute per la posizione di navigator: quasi 78.800. La Campania (471 posti in tutto) è in testa, seguita da Sicilia (429) e Lazio (273). Per quanto riguarda le città, il maggior numero di aspiranti proviene da Roma che vanta 7.092 domande all’attivo, a seguire Napoli con 6.812 istanze, Palermo con 3.503, Catania (2.758) e Salerno con 2.457. La maggior parte dei candidati arriva comunque dal Mezzogiorno.

Dopo una prima selezione per titoli, che vedrà lo sbarramento per quasi 19 mila candidati, saranno solo in 60 mila ad accedere al quizzone: un test da 100 domande a risposta multipla. I concorrenti avranno a disposizione 100 minuti per districarsi tra cultura generale, test psicoattitudinali, logica, informatica e disciplina dei contratti di lavoro.

Avviso navigator, leggi anche cosa studiare

L’incarico di collaborazione, a tempo determinato, avrà la durata di due anni, fino al 30 aprile 2021 e un compenso lordo annuo pari a 27.338,76 euro. 300 euro lordi mensili saranno corrisposti a titolo di rimborso forfettario delle spese.

L’avviso della selezione pubblica per individuare le 3 mila figure professionali necessarie all’avvio del Reddito di Cittadinanza era stato pubblicato il 18 aprile scorso. Gli aspiranti navigator hanno avuto 21 giorni di tempo per candidarsi online.

“Mi auguro che entro la fine di giugno i navigator potranno essere operativi e avviati alla formazione”,

il commento del presidente dell’Anpal, Mimmo Parisi. L’obiettivo dell’Agenzia nazionale è quella di garantire nei tempi più brevi possibili l’assistenza tecnica ai Centri per l’impiego, valorizzando le politiche attive regionali.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Reddito di cittadinanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.