Range Rover Evoque 2019, prezzo e caratteristiche

Il SUV compatto alla seconda generazione presenta un design ancora più aggressivo, una propulsione ibrida e tanta tecnologia.

Range Rover Evoque 2019, prezzo e caratteristiche

Range Rover Evoque 2019 dà il via alla seconda generazione del suv compatto della casa britannica lanciato nel 2010 e dal 2011 campione di vendite con più di 750mila unità consegnate. La MY 2019 non può disattendere le promesse e la casa si attende un successo simile.

Dopo il ritocco di metà carriera del 2015, Range Rover Evoque è pronta a rinnovarsi come una delle più apprezzate Land Rover: le caratteristiche tecniche più interessanti partono dalla struttura, costruita su una base nuova, e dal motore che per la prima volta sarà ibrido. A questo si abbinano una serie di dotazioni tecnologiche di primo livello, tutte progettate per una maggiore sicurezza alla guida e per il comfort dei passeggeri. Il prezzo è quindi di poco superiore a quello attualmente in gamma.

La nuova Range Rover Evoque 2019 è stata svelata a Londra in un evento a fine novembre 2018 durante il quale sono anche stati aperti gli ordini anche per l’Italia, dove però l’uscita è prevista per aprile.

Range Rover Evoque, caratteristiche

Il design è conforme allo stile più recente della gamma, con diversi spunti stilistici della Velar come i fanali anteriori più sottili e allungati a tecnologia Matrix Led negli allestimenti di punta. La grande novità è la nuova piattaforma su cui è costruita l’auto: la PTA (Premium Transverse Architecture) debutta sulla nuova Evoque, e porta un assetto con sospensioni anteriori Hydrobrush e posteriori Integral Link, con ammortizzatori a controllo elettronico Adaptive Dynamics.

Le dimensioni cambiano: lunga 4,37 metri, dispone di un passo allungato di 21 cm. Il bagagliaio è di 591 litri, che diventano 1.383 abbattendo il divano posteriore.

Gli interni sono dotati dell’infotainment Touch Pro Duo con doppio schermo da 10 pollici nella consolle. Un terzo display da 12,3 pollici completa la dotazione insieme all’Head-up display che proietta nel parabrezza le informazioni di guida. Il tutto è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, con hotspot wi-fi 4G in grado di gestire fino a otto dispositivi.

Una delle più interessanti novità tecnologiche è il ClearSight Ground View, un sistema che mostra le immagini in tempo reale del fondo stradale come se il cofano fosse trasparente con un angolo di campo virtuale di 180°.

Per quanto riguarda gli assistenti di guida, troviamo i dispositivi Hill Descent Control, Gradient Release Control, All-Terrain Progress Control, ClearSight Ground View, che mostra al conducente le immagini a 180 gradi riprese dal cofano motore nel display centrale. Inoltre debutta l’intelligenza artificiale Smart Setting, che apprendere le abitudini del guidatore per la regolazione del sedile a la posizione dello sterzo.

Range Rover Evoque ibrida

La nuova Range Rover Evoque è ibrida: l’unità elettrica da 48 Volt è abbinabile ai motori Ingenium quattro cilindri da 2.0 litri sia benzina che Diesel. Per i primi c’è la gamma Si4 da 200, 250 e 300 cavalli con trazione integrale e cambio automatico; per i secondi c’è la Td4 da 150 e 180 cavalli o Sd4 da 240 cavalli, quest’ultimo è l’unico equipaggiamento su cui l’ibrido è di serie. Nel 2019 debutterà anche l’ibrido plug-in.

Range Rover Evoque, prezzo e uscita

Il nuovo Range Rover Evoque ha il compito di ripetere il successo della prima generazione. Gli ordini per l’Italia sono stati aperti al momento della presentazione che si è tenuta in un evento speciale a Londra il 22 novembre.

La data di uscita è fissata per aprile 2019, con la probabile presenza al Salone di Ginevra di marzo. Il prezzo di partenza è di 39.250 euro per la versione Td4 150 CV con trazione integrale e cambio automatico.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Auto Nuove

Argomenti:

Auto Nuove SUV

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.