Rally di Roma Capitale 2018, percorso e novità

Il programma e l’itinerario del Rally di Roma Capitale che avrà luogo nei giorni 20, 21 e 22 luglio 2018.

Rally di Roma Capitale 2018, percorso e novità

Il Rally di Roma Capitale 2018 segna la sesta edizione di un evento che raduna tantissimi spettatori tra curiosi e appassionati: valevole per per il Campionato Italiano, Europeo e Regionale, la gara si correrà non solo sul suolo di Roma ma anche nelle strade della provincia, con diverse prove per garantire lo spettacolo.

Il programma prevede una tappa di tre giorni, con partenza dal cuore di Roma e arrivo sul litorale, a Ostia, con un percorso che interesserà anche il frosinate.

Con il Rally 2018, Roma, dopo il debutto e la conferma come tappa del Campionato mondiale di Formula E, diventa sempre più la città del motorsport. Scopriamo l’itinerario e le novità di quest’anno.

Rally di Roma Capitale 2018, percorso e programma

La gara inizierà venerdì 20 luglio alle ore 16:45 con la cerimonia di partenza presso Castel Sant’Angelo, e subito dopo i piloti si sposteranno all’Eur per la prova Aci Roma Arena prevista alle 18.30: la famosa prova spettacolo davanti la scalinata del Palazzo della Civiltà consiste in 1.800 metri di tratto cronometrato che le auto affronteranno a coppie, e sarà uno spettacolo per il pubblico che nelle precedenti edizioni ha superato le 20mila presenze.

Sabato 21 luglio per tutta la giornata le auto in gara si sfideranno sulle strade di Pico, dove si concluderà il Campionato Regionale di Rally.

Domenica 22 luglio si correrà per il Campionato Europeo e Italiano nella provincia di Roma: precisamente sui Monti Simbruini con arrivo previsto sul Lungomare Paolo Toscanelli di Ostia dove, dalle 19:30, i piloti disputeranno l’ultima prova: la Super Special Sky Gate, a cui seguirà la cerimonia di premiazione con podio sul Pontile di Ostia.

Rally di Roma Capitale 2018, al via torna Andreucci

Dopo il brutto incidente della scorsa settimana, in cui è uscito di pista durante un test di gomme sulla Peugeot 2018, Paolo Andreucci tornerà in pista già per il Rally di Roma, in cui partirà al via. Purtroppo non ci sarà sua moglie e sua navigatrice Anna Andreussi che ha riportato la frattura del bacino nell’incidente della scorsa settimana.

Per tutte le informazioni, si consiglia di consultare il sito ufficiale.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Motorsport

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.