Quanto vale la Supercoppa Italiana? Gli incassi di Juventus e Inter

Alessandro Cipolla

12/01/2022

12/01/2022 - 11:02

condividi

A Milano saranno la Juventus e l’Inter a sfidarsi per la conquista della Supercoppa Italiana: ecco quanto andranno a guadagnare i due club per la partecipazione a questa finale.

Quanto vale la Supercoppa Italiana? Gli incassi di Juventus e Inter

Tutto pronto per la Supercoppa Italiana, con l’Inter (vincitrice dello Scudetto) e la Juventus (vincitrice della Coppa Italia) che mercoledì 12 gennaio alle ore 21.00 si affronteranno per mettere in bacheca il trofeo.

Dopo le due finali che si sono svolte in Arabia Saudita, causa Covid la Supercoppa torna a disputarsi in Italia con lo stadio di San Siro che sarà il palcoscenico di questa sfida tra Inter e Juventus.

Dopo la decisione del Governo di diminuire la capienza degli stadi visto l’aumento dei contagi in Italia, le due società hanno chiesto alla Lega Calcio di poter rimandare la finale ma, a causa del calendario fitto di impegni, alla fine la richiesta è stata respinta.

La proposta di slittamento è stata motivata dai minori incassi derivanti della capienza ridotta: meno biglietti e mancati introiti anche dagli sponsor, con questa Supercoppa che di conseguenza sarà un po’ più povera per Inter e Juventus.

Juventus e Inter: ecco quanto vale la Supercoppa

Una volta la Supercoppa Italiana era il trofeo che di fatto andava a inaugurare la nuova stagione calcistica. In Italia così come anche altrove, adesso però per esigenze di marketing si disputa in pieno inverno e non più a metà agosto.

Dopo essere andata in scena negli ultimi anni in paesi come Stati Uniti, Libia, Cina e Qatar, nelle ultime due edizioni la Supercoppa Italiana è stata assegnata in Arabia Saudita. Stando all’accordo siglato nel 2018, anche un’altra edizione dovrà disputarsi a Riyad nei prossimi tre anni.

Il contratto siglato dalla Lega con il Ministero dello Sport saudita e la Sela Sport che si occupa dell’evento, prevede un assegno complessivo da 7,5 milioni: i due club si dividono 3,5 milioni a testa.

Il Covid però ha imposto che questa finale venga disputata in Italia, con la capienza ridotta del San Siro che si stima possa portare a un mancato incasso pari a 1,5 milioni.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.