Quanto guadagna chi vince il premio Nobel?

Giorgia Bonamoneta

4 Ottobre 2022 - 09:51

condividi

Il premio Nobel non è solo una nomina prestigiosa, ma ha anche un valore economico. Quanto vale il Nobel e quanti soldi si guadagnano?

Quanto guadagna chi vince il premio Nobel?

L’ottenimento di un premio Nobel è un riconoscimento alla carriera, all’impegno profuso negli studi e nelle ricerche che possono cambiare, o lo hanno già fatto, la storia dell’umanità. Il premio Nobel però ha anche un valore economico, quindi un riconoscimento pratico e concreto, oltre a quello della fama della propria ricerca.

Vincere un premio Nobel è qualcosa di più di una semplice questione di prestigio, poiché dietro la soddisfazione personale si cela anche un introito economico. È proprio per questo ogni anno, a ottobre, siamo portati a chiederci quanto vale un premio Nobel, in cosa consiste e quanti soldi si guadagnano.

Ma cos’è il premio Nobel, come funziona e soprattutto quanto vale il suo riconoscimento?

Premio Nobel 2022: cos’è e come funziona

Prima di chiederci quanto vale un premio Nobel, cerchiamo di far luce sulle peculiarità che lo rendono così speciale. Il premio Nobel è un riconoscimento annuale che viene attribuito a persone o organizzazioni che si sono distinte per il loro lavoro in diversi campi, dalla medicina alla pace, e il suo valore può essere esattamente quantificato.

Chi vince un premio Nobel, tra l’altro, ha la facoltà di spendere quei soldi nel modo che ritiene più opportuno, per cui la somma guadagnata non è vincolata a scopi specifici. Ma a quanto ammonta questa somma è il nostro argomento di interesse principale.

Quanto vale e quanti soldi guadagna chi lo vince

Come molti sapranno, il premio Nobel prevede l’attribuzione al vincitore di una medaglia e di una somma di denaro, ma di quanto stiamo parlando? Fino a qualche tempo fa il premio Nobel valeva ben 10 milioni di corone svedesi, mentre il valore del riconoscimento è stato successivamente tagliato del 20%.

A oggi, a chi vince un premio Nobel vengono conferite sia una medaglia d’oro sia un assegno di circa 900mila euro. Il valore del premio Nobel viene finanziato con gli interessi ottenuti sul capitale donato da Alfred Nobel all’inizio del secolo scorso e se a vincere lo stesso premio sono più persone la somma viene divisa. Ecco quanto vale un premio Nobel oggi.

Quanto vale la medaglia d’oro

Una volta compreso cos’è e da cosa è composto il premio Nobel viene da chiedersi quanto vale la singola medaglia d’oro conferita ai vincitori. La risposta è: una fortuna.

Qualche tempo fa due vincitori di altrettanti premi Nobel hanno venduto le loro medaglie d’oro e hanno ottenuto rispettivamente 765,002 mila dollari e 4,7 milioni di dollari, entrambi in sede d’asta. Ecco quanti soldi vale un premio Nobel ed ecco quanto guadagna chi lo vince.

Premio Nobel: i vincitori del 2021

Di seguito la lista dei vincitori dell’edizione 2021:

  • Nobel per la Pace a Maria Ressa;
  • Nobel per la Pace a Dmitry Muratov;
  • Nobel per la Letteratura a Abdulrazak Gurnah;
  • Nobel per la Fisica a Syukuro Manabe;
  • Nobel per la Fisica a Klaus Hasselmann;
  • Nobel per la Fisica a Giorgio Parisi;
  • Nobel per l’Economia a David Card;
  • Nobel per l’Economia a Joshua D. Angrist;
  • Nobel per l’Economia a Guido W. Imbens;
  • Nobel per la Medicina a David Julius;
  • Nobel per la Medicina a Ardem Patapoutian;
  • Nobel per la Chimica a Benjamin List;
  • Nobel per la Chimica a David W.C. MacMillan;

Premio Nobel: i vincitori del 2020

Di seguito la lista dei vincitori dell’edizione 2020:

  • Nobel per la Pace al Programma alimentare mondiale;
  • Nobel per la Letteratura a Louise Glück;
  • Nobel per la Fisica a Andrea Ghez;
  • Nobel per la Fisica a Roger Penrose;
  • Nobel per la Fisica a Reinhard Genzel;
  • Nobel per l’Economia a Robert B. Wilson;
  • Nobel per l’Economia a Paul Milgrom;
  • Nobel per la Medicina a Michael Houghton;
  • Nobel per la Medicina a Charles M. Rice;
  • Nobel per la Medicina a Harvey J. Alter;
  • Nobel per la Chimica a Jennifer Doudna;
  • Nobel per la Chimica a Emmanuelle Charpentier.

Premio Nobel: i vincitori del 2019

Di seguito la lista dei vincitori dell’edizione 2019:

  • Nobel per la Pace a Abiy Ahmed Ali;
  • Nobel per la Letteratura a Peter Handke;
  • Nobel per la Fisica a Jim Peebles;
  • Nobel per la Fisica a Michel Mayor;
  • Nobel per la Fisica a Didier Queloz;
  • Nobel per l’Economia a Michael Kremer;
  • Nobel per l’Economia a Pabhijit Banerjee;
  • Nobel per l’Economia a Esther Duflo;
  • Nobel per la Medicina a William Kaelin Jr.;
  • Nobel per la Medicina a Gregg L. Semenza;
  • Nobel per la Medicina a Peter John Ratcliffe;
  • Nobel per la Chimica a Akira Yoshino;
  • Nobel per la Chimica a M. Stanley Whittingham;
  • Nobel per la Chimica a John B. Goodenough.

I vincitori del 2018

Di seguito la lista dei vincitori dell’edizione 2018. Il Nobel per la Letteratura non è stato assegnato a causa di uno scandalo sessuale che ha coinvolto il fotografo Jean-Claude Arnault, marito di Katarina Frostenson, membro dell’Accademia svedese.

  • Premio Nobel per la Medicina: James Allison e Tasuku Honjo per la loro lotta contro il cancro;
  • Premio Nobel per la Fisica: Arthur Ashkin, Gérard Mourou e Donna Strickland per l’innovazione delle tecniche laser;
  • Premio Nobel per la Chimica: Frances Arnold, George Smith e Sir. Gregory Winter per l’applicazione dei principi dell’evoluzione a beneficio dell’essere umano;
  • Premio Nobel per la Pace: Denis Mukwege e Nadia Murad per l’essersi opposti alla violenza sessuale come un’arma da guerra;
  • Premio Nobel per l’Economia: William Nordhaus e Paul Romer, per il loro contributo nel settore dello sviluppo sostenibile;
  • Premio Nobel per la Letteratura: non è stato assegnato.

I vincitori del 2017

La cerimonia di consegna dei premi ha preso il via lunedì 2 ottobre 2017, giorno in cui la città di Stoccolma ha consegnato il Nobel per la medicina a Jeffrey C. Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young in virtù della loro scoperta sui meccanismi molecolari che controllano i ritmi circadiani. In altre parole, le tre menti hanno fornito una spiegazione all’orologio biologico che caratterizza i cicli vitali di ogni essere umano.

La lista completa dei vincitori 2017 è così composta:

  • Premio Nobel per la Medicina: Jeffrey C. Hall, Michael Rosbash e Michael W. Young per studi sull’orologio biologico;
  • Premio Nobel per la Fisica: Weiss, Barish e Thorne per aver rilevato le onde gravitazionali;
  • Premio Nobel per la Chimica: Jacques Dubochet, Joachim Frank e Richard Henderson per aver sviluppato la microscopia crio-elettronica;
  • Premio Nobel per la Pace: alla Campagna internazionale per l’abolizione delle armi nucleari;
  • Premio Nobel per l’Economia: Richard H. Thaler per gli studi sull’economia comportamentale;
  • Premio Nobel per la Letteratura: Kazuo Ishiguro, per aver saputo «rivelare l’abisso oltre il nostro illusorio senso di connessione con il mondo».

I vincitori del 2016

Piccola curiosità sull’edizione 2016: a vincere il prestigioso riconoscimento sono stati anche nomi altisonanti tra cui Bob Dylan che ha ottenuto il premio Nobel per la Letteratura.

È stato proprio il noto cantautore a finire sulle prime pagine dei giornali poiché, dopo essere scomparso in seguito alla vittoria, ha annunciato la sua intenzione di non partecipare alla cerimonia di consegna di Stoccolma per altri impegni precedentemente stabiliti.

Le continue curiosità sorte sul caso hanno portato nuovamente a chiedersi quanto vale un premio Nobel e quanti soldi guadagnano i vincitori che molto spesso non sembrano neanche interessati al riconoscimento ambito dalle menti più geniali del mondo intero.
Di seguito tutti i vincitori 2016:

  • Premio Nobel per la Medicina: a Yoshinori Ohsumi per le sue scoperte sui meccanismi dell’autofagia;
  • Premio Nobel per la Fisica: a David Thouless, Duncan Haldane e Michael Kosterlitz, per aver scoperto comportamenti imprevisti dei materiali solidi;
  • Premio Nobel per la Chimica: a Jean-Pierre Sauvage, J. Fraser Stoddart e Bernard L. Feringa, per aver prodotto le macchine molecolari o nanomacchine;
  • Premio Nobel per la pace: al presidente colombiano Juan Manuel Santos per i suoi sforzi indirizzati a mettere fine alla guerra civile del paese;
  • Premio Nobel per l’Economia: a Oliver Hart e Bengt Holmström, per il loro contributo alla teoria dei contratti;
  • Premio Nobel per la Letteratura: a Bob Dylan, per aver creato nuove espressioni poetiche nella tradizione della canzone americana.

Iscriviti a Money.it