Quanto guadagna Allegri alla Juve? Lo stipendio del possibile nuovo mister

Alessandro Cipolla

27 Maggio 2021 - 13:01

condividi

Massimiliano Allegri è sempre più vicino a un ritorno alla Juventus: lo stipendio e il contratto di quello che appare essere destinato a diventare il nuovo allenatore dei bianconeri.

Quanto guadagna Allegri alla Juve? Lo stipendio del possibile nuovo mister

Massimiliano Allegri sarebbe a un passo dal tornare a essere l’allenatore della Juventus. Manca ancora l’annuncio ufficiale da parte del club, ma ormai l’accordo sembrerebbe essere a un passo.

Del resto l’addio di Fabio Paratici, che sarà sostituito da Federico Cherubini, ha fatto intendere come la strada per un ritorno del mister livornese alla Juve fosse ormai spianata, visto che i rapporti tra i due sono stati descritti come non proprio idilliaci.

Appare destinata così a durare soltanto un anno l’esperienza di Andrea Pirlo sulla panchina dei bianconeri, con l’ex centrocampista che alla sua prima panchina ha comunque portato a casa Supercoppa, Coppa Italia e qualificazione Champions.

Tutto questo non sembrerebbe però essere bastato per una riconferma: dopo l’addio tra Antonio Contee l’Inter, la dirigenza juventina avrebbe accelerato per non rischiare di vedersi “soffiare” il mister dai rivali nerazzurri.

Da quanto si apprende, Massimiliano Allegri avrebbe raggiunto un accordo con la Juventus per un triennale, più opzione per il quarto anno, da 9 milioni netti a stagione più gli immancabili bonus.

Iscriviti a Money.it