Quale lavatrice comprare? Prezzi e modelli migliori

Redazione Lifestyle

30 Luglio 2021 - 13:10

condividi

Quale lavatrice scegliere? Ecco una guida rapida - e qualche dritta - per individuare prezzi e modelli migliori

Quale lavatrice comprare? Prezzi e modelli migliori

Se siete in cerca di una lavatrice, perché la vostra vi ha abbandonato o perché state andando a vivere in una nuova casa, qui cercheremo di darvi delle risposte. Con una premessa: prima, fatevi tutte le domande possibili.

Quanti siete in famiglia? Ci sono bambini? Che uso intendete farne? Quanto siete disposti a spendere? Che spazio riserverete al vostro elettrodomestico? Insomma, se volete i modelli migliori, dovete capire esattamente come orientare la vostra scelta, altrimenti finirete per perdervi nell’immensa vastità di opzioni a disposizione. Ma, tenendo conto tutti questi fattori, ecco a voi una lista di lavatrici, dove il rapporto qualità/prezzo ovviamente è il primo parametro di riferimento.

Se avete necessità di acquistare e ricevere il prodotto nel minor tempo possibile vi basterà sottoscrivere l’abbonamento ad Amazon Prime per beneficiare delle spedizioni in un giorno su moltissimi prodotti.

Quale lavatrice scegliere?

Partiamo da un prezzo basso, per chi ha un budget limitato, ma vuole comunque un buon prodotto. Libera installazione, carico frontale, classe energetica A+++, capacità limitata (6 kg), velocità di centrifuga di mille giri al minuto. Prelavaggio, risciacquo, partenza ritardata con programmazione fino a 19 ore: le funzioni base ci sono tutte, autopulizia del cestello compresa. Il meglio? Per Hair Removal, per rimuovere peli di animali dalle fibre dei tessuti, Xpress Super Short per lavare due chilogrammi di bucato in appena 14 minuti, e un programma specifico per piumoni.

Caratteristiche e prezzo simili alla lavatrice precedente: la differenza la fanno i 7 kg di carico e la centrifuga a 1200 giri al minuto ad alta efficienza. Recensioni quasi sempre al top, che ovviamente considerano anche la spesa limitata. Ha in dote un ciclo di lavaggio specifico per i capi dei neonati. La semplicità le regala tanti punti: sembra una lavatrice vecchia maniera – scrivono i clienti. Ma ha anche i pregi della modernità.

Carico frontale, efficienza energetica A+++, 7 kg di capacità, velocità di centrifuga di 1200 giri al minuto, profondità di 40 cm, sedici programmi. Vi sembra piccolina? Meglio, in alcuni casi. Anzi, se date uno sguardo alle recensioni, è esattamente quello che sembra attirare e soddisfare di più la clientela. Il costo oscilla tra i 275 e i 315 euro, a seconda dello store (virtuale o fisico) che sceglierete. Il difetto più grande è la rumorosità, ma considerando la cifra relativamente bassa, quasi impossibile trovare meglio. Anche perché design e facilità d’uso la rendono desiderabile. E il venditore promette: grazie all’altezza dell’oblò “non dovrai più stressare la tua schiena per caricare il bucato”.

Carico frontale, efficienza energetica A++, capacità di carico di 9 kg, motore EcoSilence drive che la rende estremamente silenziosa, 1400 giri al minuto, profondità 59 cm. Con qualche programma innovativo tra cui segnaliamo la funzione “Aggiungi bucato”: consente di aggiungere i capi dimenticati anche a programma avviato con la semplice pressione di un tasto. Il design particolare delle pareti laterali, inoltre, fornisce anche maggiore stabilità e riduce la vibrazione.

Carico frontale, libera installazione, cestello da 9 kg, classe energetica A+++, per una riduzione dei consumi di fino al 10%, centrifuga a 1200 giri al minuto. Tra le caratteristiche: estetica funzionale e moderna, estrema facilità d’uso, cassetto del detersivo facile da pulire. Un difetto? Molti programmi non consentono il carico massimo. Ma tra efficienza energetica alta e rumorosità bassissima, è un compromesso accettabile.

Carico da 10 kg. E salgono le prestazioni, a partire dall’ampio e comodo oblò frontale dotato di maniglia ergonomica posizionata a 45 gradi. Ma è soprattutto la tecnologia a fare la differenza, con l’app che aiuta il monitoraggio dell’elettrodomestico avvicinando lo smartphone al logo One Touch. Carico frontale, libera installazione, velocità di centrifuga di 1400 giri al minuto.

Un prodotto decisamente di livello. Tra le caratteristiche carico frontale, capacità 9 kg, classe energetica A+++ e profondità 55 cm, con 1200 giri al minuto. Il motore Digital Inverter garantisce un’efficienza energetica di livello superiore, rumorosità ridotta e prestazioni prolungate, consumando meno energia rispetto a un motore tradizionale. Ai pignoli piacerà sapere che la tecnologia Smacchia Tutto Plus fa sì che i capi vengano completamente immersi nelle bolle d’aria, che ammorbidiscono e rimuovono le macchie con maggiore efficacia.

Chiudiamo con una lavatrice con carica dall’alto scegliendo una Whirlpool, con garanzia di qualità. Ovviamente la prediligerà chi ha poco spazio, dovendo posizionare il prodotto in un luogo che gli impedirebbe l’apertura frontale dell’oblò. Un cestello da 7 kg e una centrifuga a 1200 giri al minuto. Ecco le doti migliori: la tecnologia “6° senso” consente un trattamento speciale dei tessuti senza comprometterne la pulizia con sensori intelligenti che analizzano il carico e impostano il consumo di energia; il programma Fresh Care, con movimenti periodici del cestello, permette di tenere fresca la biancheria fino a sei ore dopo la conclusione del ciclo anche se non è possibile scaricarla alla fine del lavaggio; la tecnologia Colour 15°, invece, è in grado di ridurre la temperatura di lavaggio a 15° garantendo gli stessi risultati come a 40°.

Iscriviti a Money.it