La Peugeot 208 si aggiudica il premio Eurostar Auto 2019 della rivista Automotive News Europa. Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato lo scorso 9 settembre a Guillaume Clerc, Marketing Executive per la gamma compatta delle auto Peugeot, e bissa quello conseganto al Marchio transalpino nel 2018 per lo stile della 508.

La Peugeot 208 premiata per lo stile innovativo

La Peugeot 208 è stata premiata con l’Eurostar Auto 2019 per lo stile distintivo, per l’i-Cockpit tridimensionale e per i sistemi di assistenza alla guida. È stata inoltre premiata la nuova piattaforma, in grado di ospitare indifferentementre le motorizzazioni termiche tradizionali e quelle elettriche.

La nuova 208 presenta un design molto curato e personale, con il frontale caratterizzato dell’inedita firma luminosa a LED. Sulle fiancate sono stati collocati degli elementi neri che ne rafforzano l’immagine sportiva, mentre sulla coda spicca la fascia orizzontale che collega i due gruppi ottici.

L’abitacolo della compatta francese propone il premiato i-Cockpit, il volante a due razze di dimensioni ridotte - altro elemento caratteristico della gamma Peugeot - il quadro strumenti completamente digitale ed il display touch al centro della plancia, per gestire il sistema di infotainment.

Peugeot 208: la gamma motori

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova Peugeot 208 propone opzioni benzina e diesel, oltre alla grande novità della versione 100% elettrica. La gamma benzina è composta dal tre cilindri da 1,2 litri disponibile nei tagli da 75, 100 e 130 CV, mentre sul versante diesel c’è il quattro cilindri 1,5 litri da 100 CV. La e-208, invece, garantisce 450 km di autonomia dichiarata.