Perché la variante Omicron potrebbe sconfiggere (definitivamente) il Covid

Alessandro Cipolla

6 Dicembre 2021 - 12:14

condividi

Se la variante Omicron dovesse confermarsi più contagiosa ma con sintomi lievi simili al raffreddore, potrebbe soppiantare la Delta e rendere il Covid endemico: questa è la speranza degli scienziati.

Perché la variante Omicron potrebbe sconfiggere (definitivamente) il Covid

La variante Omicron che sta spaventando il mondo intero potrebbe essere, paradossalmente, la possibile chiave di svolta di questa “guerra” contro il Covid che ormai dura da quasi due anni.

Tutto dipende da quello che sarà il responso dei primi dati su questa nuova variante che conterrebbe ben 32 mutazioni rispetto al virus originale: come ha spiegato l’Oms, serviranno almeno un paio di settimane per avere un quadro più chiaro della situazione.

La speranza è che Omicron possa come confermarsi come una variante maggiormente contagiosa rispetto alla Delta ma meno virulenta, ovvero con sintomi più lievi e simili a quelli di una normale influenza.

Se così fosse questa potrebbe essere la buona notizia che il mondo attende fin da quando è scoppiata la pandemia: la variante Omicron avrebbe la capacità di rendere il Covid endemico abbattendone la mortalità.

Come la variante omicron potrebbe rendere il Covid endemico

Mentre siamo nel pieno di una quarta ondata che sta colpendo principalmente il Vecchio Continente, ormai tra gli scienziati di tutto il mondo c’è la piena consapevolezza che con il Covid dovremo imparare a conviverci.

In questo scenario la variante Omicron potrebbe rappresentare l’autentico spartiacque: l’esito dei test attualmente in atto dopo la scoperta di questa nuova mutazione del virus, saranno decisivi per l’esito finale di battaglia contro il Covid.

Se Omicron dovesse rivelarsi più contagioso, potenzialmente capace di eludere i vaccini attualmente in uso e particolarmente mortale, allora a quel punto per il mondo potrebbe essere un grande problema.

Al contrario se invece questa variante dovesse essere più contagiosa, ma poco virulenta con i sintomi simili a quelli di un raffreddore, allora potremmo essere di fronte a quella svolta da tempo auspicata dagli esperti.

Omicron infatti essendo più contagiosa a quel punto potrebbe diventare dominante in tutto il mondo, soppiantando la Delta rendendo così il virus endemico e meno offensivo per l’uomo: una situazione ideale per convivere con il Covid, che a quel punto diventerebbe pericoloso come un’influenza.

Nell’ultima settimana in Sudafrica i contagi sono aumentati circa del 400%, con anche i ricoveri in netto rialzo. Al momento però non risultano ancora decessi dovuti alla variante Omicron, che rappresenta attualmente più della metà dei nuovi casi.

Per avere il responso sulla reale pericolosità della variante, si dovranno però attendere ancora un paio di settimane.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO