Caso sms, Parma deferito per responsabilità oggettiva: ecco cosa rischia

Il Parma andrà a giudizio per responsabilità oggettiva mentre i calciatori Calaiò e Ceravolo, autore degli sms incriminati, sono accusati di tentato illecito sportivo.

Caso sms, Parma deferito per responsabilità oggettiva: ecco cosa rischia

Il Parma è stato deferito per responsabilità oggettiva mentre due propri tesserati, gli attaccanti Emanuele Calaiò e Fabio Ceravolo, dovranno difendersi dall’accusa di tentato illecito sportivo.

La vicenda riguarda l’ultima partita di questa stagione di Serie B tra Spezia e Parma, con la vittoria in trasferta degli emiliani che consentì ai ducali di conquistare la Serie A diretta grazie al contemporaneo stop del Frosinone in casa contro il Foggia.

Cosa rischia il Parma?

Prima del match incriminato, Emanuele Calaiò e Fabio Ceravolo avrebbero mandato alcuni messaggi a due calciatori dello Spezia, Filippo De Col e Alberto Masi, che però non avrebbero risposto informando subito la società e quindi la Procura Federale.

Nel dettaglio sarebbero tre i messaggi Whatsapp inviati ai due calciatori, dove anche se non in maniera esplicita per gli ispettori federali ci sarebbero stati dei riferimenti indiretti nel chiedere di non impegnarsi troppo contro i ducali.

Il Parma quindi adesso andrà a giudizio presso il Tribunale Federale: in caso di un riconoscimento del tentativo di illecito, allora agli emiliani potrebbe essere data una penalizzazione in classifica, che verrebbe applicata al campionato appena concluso e che farebbe così perdere ai gialloblù la Serie A appena conquistata.

Secondo l’articolo 7 del codice di Giustizia Sportiva della Figc, non c’è differenza tra un illecito consumato e uno invece soltanto tentato. Se quindi i due calciatori dovessero essere ritenuti colpevoli, per il Parma scatterebbe la responsabilità oggettiva.

In caso di una penalizzazione in classifica ai gialloblù, a conquistare la promozione nella massima serie dovrebbe essere il Palermo visto che il club di Zamparini ha appena perso, non senza polemiche, la finale degli spareggi playoff contro il Frosinone.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Calcio

Argomenti:

Calcio

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.