Quanto guadagna Paola Egonu? Stipendio e biografia della pallavolista

16 Gennaio 2023 - 16:39

20 Gennaio 2023 - 10:09

condividi

Chi è Paola Egonu, portabandiera dell’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2021 e prossima protagonista a Sanremo: biografia, età, altezza, origini, stipendio e carriera.

Quanto guadagna Paola Egonu? Stipendio e biografia della pallavolista

Chi è Paola Enogu, la pallavolista che sarà tra i protagonisti di Sanremo 2023 dopo essere stata la portabandiera dell’Italia alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi Tokyo 2020?

In mezzo ci sono state le lacrime dopo il terzo posto ai Mondiali 2022 di volley, con Enogu che in lacrime aveva annunciato il suo addio alla nazionale a causa di commenti razzisti ricevuti sui social.

A inizio di questa stagione, per Paola Enogu è arrivato poi il trasferimento in Turchia al VakifBank Istanbul diventando così una delle pallavoliste più pagate del momento.

Vediamo allora la biografia di Paola Enogu, dando uno sguardo a tutte le curiosità riguardanti la nostra campionessa del volley e allo stipendio percepito in Turchia.

Chi è Paola Enogu: biografia e carriera

Paola Enogu ha solo 22 anni ed è alta 1,93 metri. La giovane pallavolista è nata a Cittadella, un piccolo comune in provincia di Padova, ma ha origini nigeriane. Il padre prima di trasferirsi in Italia faceva il camionista a Lagos, mentre la madre era infermiera a Benin City. Fin da piccola Enogu si appassiona alla pallavolo ed entra a far parte della squadra locale. In pochissimo tempo riesce a dimostrare il suo talento e nella stagione 2013-2014 sbarca nella squadra Club Italia, in Serie B1, dove resterà per quattro anni. Il passo successivo arriva nella stagione 2017-2018, durante la quale Paola Enogu entra a far parte dall’AGIL di Novara, in Serie A1, aggiudicandosi la Supercoppa italiana, due Coppe Italia e la Champions League 2018-19. Dopo l’esperienza a Novara, la pallavolista entra nell’Imoco di Conegliano, sempre in Serie A1.

La convocazione per la nazionale maggiore italiana arriva nel 2015 e nel 2017 riesce a portarsi a casa la medaglia d’argento al World Grand Prix, mentre, nel 2018, conquista la medaglia d’argento al campionato mondiale. Nel 2019 strappa il bronzo nel campionato europeo che le ha permesso di volare a Tokyo dove sarà anche la portabandiera per la spedizione italiana nel corso della cerimonia di apertura dei Giochi olimpici.

All’inizio della stagione 2022-2023 si è trasferita in Turchia al VakifBank Istanbul, per essere poi annunciata come una delle co-conduttrici del Festival di Sanremo 2023.

Per quanto riguarda la sua vita privata non si sa molto se non che nel 2018 era fidanzata con la pallavolista Katarzyna Skorupa, come dichiarato dalla stessa Enogu nel corso di un’intervista al Corriere della Sera.

Quanto guadagna Paola Enogu?

Ma quanto guadagna Paola Enogu? Una domanda lecita dato che oltre ad essere una delle pallavoliste più brave del nostro Paese è anche una delle più pagate: si pensa infatti che Paola Enogu in Turchia guadagni anche più di 1 milione di euro a stagione.

A Conegliano invece il suo stipendio probabilmente era di 400.000 euro a stagione. Va comunque precisato che si tratta di una stima della Gazzetta dello Sport e che non è possibile conoscere con certezza il patrimonio della pallavolista veneta dato che, diversamente da quanto succede in altri sport, nella pallavolo non ci sono cifre ufficiali e le somme non sono depositate.

In ogni caso è facile immaginare che Paola Enogu non se la passi affatto male, dato che a questo stipendio si sommano poi i proventi delle attività pubblicitarie, tra cui anche con Barilla, della sportiva e quelle extra-pallavolististiche. Infine è ignoto al momento il cachet per Sanremo 2023, che dovrebbe essere compreso tra i 15.000 e i 20.000 euro.

Nessun commento

Iscriviti a Money.it