PSVR 2 per PlayStation 5: nuovo controller e visore, come sarà e uscita

Matteo Novelli

19 Marzo 2021 - 12:10

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Come sarà e quando esce PSVR 2 per PlayStation 5: ecco caratteristiche, prezzo, giochi e novità sulla possibile data d’uscita del visore.

PSVR 2 per PlayStation 5: nuovo controller e visore, come sarà e uscita

PlayStation VR 2 è arrivato: la nuova versione del PSVR per PlayStation 5 è ufficiale già da diverso tempo ma i primi dettagli sul nuovo visore e controller per la realtà aumentata sono arrivati nonostante non si conoscano ancora prezzo, data d’uscita e quali giochi saranno supportati.

PSVR 2 per PS5 arriverà tra fine 2021 e inizio 2022 e rappresenterà un upgrade del precedente visore dedicato a giochi VR in realtà aumentata con tante specifiche in più adatte ai giochi di nuova generazione.

Sony ha di recente presentato la nuova gamma di controller per PSVR 2 aprendo la strada al futuro di un accessorio e di una tecnologia che ancora non ha saputo trovare il giusto spazio all’interno del mondo gaming su PlayStation. Ecco cosa c’è da aspettarsi.

PSVR 2 per PS5: caratteristiche e cosa cambia, controller e visore

I nuovi controller per PSVR 2 si presentano in modo molto diverso rispetto al passato e andranno a rimpiazzare gli attuali PlayStation Move.

Sony ha rivelato in anticipo alcune delle caratteristiche principali di questi nuovi controller per PSVR tra cui abbiamo:

  • Grilletti adattivi: sia il controller VR sinistro e destro includono un grilletto adattivo che aggiunge il giusto grado di tensione quando viene premuto proprio come avviene con il controller DualSense. Se avete giocato a un titolo per PS5, riconoscerete la tensione che si prova premendo i tasti L2 o R2 sul nuovo pad (simulando nel modo più vero possibile diverse azioni reali come il tendere un arco per scoccare una freccia o altro). Questa meccanica viene ora inserita nei controller VR aumentando e amplificando l’esperienza.
  • Feedback aptico: nel nuovo controller è stato inserito un feedback aptico ottimizzato al design, conferendo sensazioni di gioco più incisive, modulate e con ampie sfumature. Maggiore simulazione: una strada impervia o un deserto roccioso, sferrare colpi in combattimenti corpo a corpo, tutto punta a far percepire la differenza nell’esperienza audio e visiva del VR.
  • Rilevamento tattile: il controller rileva e riconosce le dita senza la necessità di esercitare alcuna pressione nelle aree in cui posizionare il pollice, l’indice o le dita centrali. Così facendo si potranno eseguire movimenti più naturali con le mani nelle sessioni di gaming.
  • Rilevamento: il controller VR viene riconosciuto dal nuovo visore VR con un anello nella parte inferiore del controller.
  • Tasti azione/levette analogiche: sul controller sinistro troviamo una levetta analogica, i tasti quadrato e triangolo, un tasto presa (L1) e un grilletto (L2), il tasto Crea. Il controller destro è presenta invece una levetta analogica, i tasti croce e cerchio, un tasto presa (R1), un grilletto (R2) e il tasto Opzioni (con il tasto “presa” si intende quello riservato alla raccolta di oggetti di gioco).

La colorazione dei due accessori è completamente nera, anche se in molti pensavano al bianco visto il colore predominante degli altri accessori. Anche il visore per l’esperienza visiva VR subirà un radicale cambiamento anche se per il momento non abbiamo ancora dettagli sul suo design e funzionalità, destinate ad arrivare nelle prossime settimane.

PSVR 2 per PS5: data d’uscita e prezzo

Sulla data d’uscita di PSVR 2 non si hanno notizie certe e ufficiali ma è facile immaginare fine 2021 o i primi mesi del 2022.

Anche sul prezzo in mancanza di fonti certe è possibile solo fare delle ipotesi: sulla base del suo costo attuale l’accessorio per PS5 potrebbe essere venduto a una cifra pari a 249/299 euro, molto dipenderà dall’interesse dimostrato dagli utenti nei prossimi mesi.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories