Natale 2020: 10 giochi per PS4 da regalare, i titoli migliori

Matteo Novelli

22 Dicembre 2020 - 13:01

condividi
Facebook
twitter whatsapp

I migliori giochi PS4 da regalare per Natale 2020: ecco una lista di 10 titoli da acquistare tra i più belli presenti all’interno del catalogo PlayStation 4.

Natale 2020: 10 giochi per PS4 da regalare, i titoli migliori

Natale 2020 è arrivato e chi sta pensando di regalare un gioco PS4 potrebbe ritrovarsi indeciso su quale titolo scegliere davanti all’immenso catalogo disponibile per la console Sony (ormai a fine generazione).

I migliori giochi per PlayStation 4 sono diversi e in attesa del ritorno alla vendita di PS5 vale la pena puntare ancora su PS4 per Natale, acquistando uno dei titoli che hanno segnato questa generazione ormai sul viale del tramonto: noi di Money.it ne abbiamo selezionati 10 per voi (diversi per genere, fasce di prezzo e tipologia) da avere assolutamente all’interno della propria libreria titoli. Ecco la nostra selezione.

The Last of Us Parte II

Una discesa negli inferi per la protagonista Ellie in questo atteso sequel targato Naughty Dog ed eletto gioco dell’anno 2020. Una spirale di vendetta e violenza che metterà a dura prova anche il giocatore più temprato accanto a una regia degna di un film e un gameplay che porta il meglio del passato titolo per PS3 (ma disponibile anche in versione remastered su PS4). Must have per dire addio a PS4.

Death Stranding

Il primo gioco di Hideo Kojima per Sony Interactive Entertainment è un viaggio ricco di star d’eccezione, da Norman Reedus a Mads Mikkelsen, in un Nord America distrutto e scollegato da una terribile piaga che ha devastato il mondo per come lo conosciamo. Nei panni del protagonista viaggerete a piedi, e non solo, attraverso gli Stati Uniti in scenari mozzafiato e una storia complessa che riscrive le regole del gameplay action per come lo conosciamo. Un’esperienza da vivere fino in fondo con il pad in mano e il giusto coinvolgimento)

Persona 5 Royal

Il capolavoro targato Atlus e uno dei migliori JRPG degli ultimi anni. La versione Royal aggiunge un pezzo di storia in più, contenuti inediti e l’adattamento in lingua italiana che, per un titolo verboso e pieno di segreti da scoprire è sicuramente utile per gli utenti meno abili con la lingua inglese. Joker e i Ladri Fantasma di Cuori sono pronti a purificare gli animi più corrotti attraverso i palazzi dell’anima presenti all’interno del gioco. Uno stile unico per uno dei titoli più originali del suo genere.

Final Fantasy VII Remake

Un titolo storico rivisitato con una grafica di ultima generazione e un gameplay completamente rinnovato che strizza l’occhio alla action RPG alla Kingdom Hearts (d’altronde sempre di Tetsuya Nomura parliamo). Cloud, Tifa, Aerith, Barrett e il crudele Sephiroth tornano all’interno di un gioco che ne rivisita la storia ma riporta alla luce le atmosfere originali. Si tratta della prima parte di un progetto più ampio che scalda il cuore ai fan di vecchia data e ne accumula di nuovi tra gli utenti che non hanno mai esplorato Midgar.

God of War

Sequel diretto della trilogia uscita per PS4 che rivista il personaggio di Kratos, donandogli un figlio, ed esplora parte della mitologia norrena allontanandosi dal mondo greco dei vecchi titoli. Il risultato sorprende e appassiona i giocatori più lontani dalla saga che viene riscritta cercando un tono più intimo ma senza rinunciare al gameplay e all’azione epica che caratterizza le avventure di Kratos. Plus: sequel in arrivo su PS5.

Horizon: Zero Dawn

Mentre cresce l’attesa per il nuovo capitolo in arrivo su PS5 i giocatori PS4 possono scoprire il primo capitolo che introduce il mondo post-apocalittico dominato da enormi macchine ostili con gli esseri umani riuniti in fazioni tribali. Il giocatore vestirà i panni della cacciatrice Aloy all’interno di un open world esplorabile a proprio piacimento e scoprire tutti i segreti di un titolo che a suo modo ha fatto la sua storia nella passata generazione.

Crash Team Racing Nitro-Fueled

Rivisitazione del gioco PS1 che ha segnato un’intera decade: il remake di Crash CTR è l’alternativa di casa Sony per Mario Kart: tante piste, bonus e personaggi per il gioco di Kart a tema Crash Bandicoot. Divertimento assicurato in multiplayer locale e online e un gameplay che richiede allenamento, tenacia e un pizzico di fortuna. Da avere se siete cresciuti con l’originale per PS One.

Red Dead Redemption 2

È un titolo impegnativo quello di Rockstar che richiede un po’ di tempo per dimesticarsi nel gameplay e nelle atmosfere western proposte. Ma dopo un po’ di fatica iniziale l’open world e lo stile di Red Dead Redemption 2 non possono che conquistare il giocatore pronto a perdersi in questa malinconica ballata fatta di cavalcate, saloon, polvere e pistole.

The Witcher 3: Wild Hunt

Se ancora non lo avete mai giocato The Witcher 3: Wild Hunt è il gioco da provare in questo tramonto di generazione. La saga letteraria rivive attraverso la rivisitazione videoludica di CD Projekt Red che propone un GDR basato su un open world sconfinato e dinamiche stratificate, riscrivendo le regole del fantasy videoludico. L’edizione Game of The Year propone anche le espansioni.

Resident Evil 7

Un titolo molto particolare quello Capcom che rivede un po’ lo stile della saga Biohazard e svolge il tutto all’interno di una terrificante e misteriosa abitazione dominata da entità maligne. Divertimento assicurato a colpi di jumpscare e trampolino di lancio per Resident Evil 8 in arrivo prossimamente su PS5.

Argomenti

# Sony
# Natale

Iscriviti alla newsletter

Money Stories