Olimpiadi di Rio 2016: programma, date e italiani in gara

icon calendar icon person

Olimpiadi 2016 di Rio De Janeiro: quando tocca agli atleti italiani? Ecco tutte le informazioni su date, calendario e atleti italiani in gara alle Olimpiadi di Rio 2016.

Olimpiadi 2016 di Rio de Janeiro: ecco tutte le informazioni sul programma e sugli italiani in gara.

Oggi, venerdì 5 agosto, iniziano ufficialmente le 31° Olimpiadi di Rio De Janeiro, con la cerimonia d’apertura in programma stasera sui canali Rai.

C’è molta attesa per gli atleti italiani in gara alle Olimpiadi di Rio 2016, specialmente per quelli più quotati per la medaglia come la portabandiera Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri.

L’Italia alle Olimpiadi di Rio de Janeiro tenterà di ripetere l’exploit di Londra 2012, quando i nostri atleti portarono a casa 28 medaglie, di cui 8 ori. Sarà difficile, ma niente è impossibile per il gruppo di atleti italiani che alle Olimpiadi di Rio 2016 saranno “capitanati” da Federica Pellegrini, scelta dalla Federazione come portabandiera dei Giochi Olimpici.

Quando gareggiano gli italiani? Quali sono gli appuntamenti più importanti delle Olimpiadi 2016 di Rio De Janeiro? Quando iniziano le Paralimpiadi 2016? Di seguito vi daremo tutte le informazioni sull’evento sportivo dell’anno: data di inizio, mascotte, italiani qualificati e calendario delle gare. Ecco tutto quello che c’è da sapere sui Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016.

Olimpiadi 2016, Rio de Janeiro: data di inizio

Le Olimpiadi di Rio de Janeiro cominceranno il 5 Agosto 2016, quando il fantastico stadio Maracanà ospiterà la tradizionale cerimonia di apertura. Le competizioni però inizieranno solamente il giorno successivo, sabato 6 agosto. Le Olimpiadi 2016 termineranno domenica 21 agosto, quando allo stadio Maracanà ci sarà la cerimonia di chiusura.

Giochi Paralimpici estivi di Rio, invece, si svolgeranno dal 7 al 18 settembre 2016.

Olimpiadi 2016, Rio de Janeiro: le novità

Dopo i mondiali del 2014, il Brasile torna ad ospitare uno degli eventi sportivi più attesi dell’anno: i Giochi Olimpici. Le gare si disputeranno a Rio de Janeiro, in 5 diversi impianti: Barra, Deodoro, Maracanà, Copacabana più una zona specifica per le gare di calcio.

Rispetto alla scorsa edizione, nelle Olimpiadi 2016 ci saranno 28 sport e non 26 come accaduto a Londra. Infatti ci sarà il grande ritorno del rugby e del golf. Il primo non è mai stato disciplina olimpica nella sua attuale forma a 7, mentre il secondo smise di far parte delle Olimpiadi dal 1904. Quindi gli sport saranno 28, per un totale di 42 discipline. Le medaglie in palio saranno 306, mentre gli atleti 10.500 provenienti da 204 paesi.

Olimpiadi 2016, Rio de Janeiro: le mascotte

Per le Olimpiadi di Rio e per i Giochi Paralimpici sono state scelte due simpatiche mascotte. Si tratte di Vinicius e Tom, il cui nome è stato scelto per omaggiare Vinicius de Moraes e Tom Jobim, geni della musica brasiliana.

Nel dettaglio, Vinicius rappresenta la fauna brasiliana, perché è un simpatico animale che oltre ad avere l’agilità di un felino ha la leggerezza di un uccello. Tom, invece, è un simpatico albero che racchiude tutte le caratteristiche della flora locale.

Olimpiadi di Rio 2016: calendario completo

Quando gareggiano gli italiani? Di seguito trovate il calendario completo delle varie discipline, in cui potrete trovare indicazioni su quando toccherà agli italiani in gara alle Olimpiadi di Rio 2016.

Nonostante la cerimonia d’apertura delle Olimpiadi di Rio 2016 sia in programma per il 5 agosto, già dal 3 si cominceranno a disputare alcune gare del torneo di calcio. La finale è in programma per sabato 20 agosto.

Per quanto riguarda le altre discipline, invece, ecco quali sono gli appuntamenti più importanti delle Olimpiadi di Rio 2016:

  • atletica leggera, dal 12 al 21 agosto (47 medaglie);
  • badminton 11-21 Agosto (2)
  • beach Volley 6-18 Agosto (2)
  • canoa 7-20 Agosto (16)
  • canottaggio 6-13 Agosto (14)
  • ciclismo 6-21 Agosto (18)
  • equitazione 6-19 Agosto (6)
  • ginnastica 6-16 Agosto (18)
  • golf 11-20 Agosto (2)
  • hockey su prato 6-19 Agosto (2)
  • judo 6-12 Agosto (14)
  • lotta 14-21 Agosto (18)
  • nuoto 6-16 Agosto (34)
  • nuoto sincronizzato 14-19 Agosto (2)
  • pallacanestro 6-21 Agosto (2)
  • pallamano 6-21 Agosto (2)
  • pallanuoto 6-20 Agosto (2)
  • pallavolo 6-21 Agosto (2)
  • penthatlon moderno 18-21 Agosto (2)
  • pugilato 6-21 Agosto (13)
  • rugby 6-11 Agosto (2)
  • scherma 6-14 Agosto (10)
  • sollevamento pesi 6-16 Agosto (19)
  • Taekwondo dal 17 al 20 Agosto (8)
  • tennis 6-14 Agosto (4)
  • tennis da tavolo dal 6 al 17 Agosto (4)
  • tiro a segno e tiro con l’arco 6-14 Agosto (15)
  • Triathlon 18 e 20 Agosto (2)
  • tuffi 7-20 Agosto (8)
  • vela 8-18 Agosto (10)

Olimpiadi 2016 di Rio: gli italiani qualificati

Come abbiamo detto in precedenza, a Rio l’Italia proverà a migliorare il risultato ottenuto alle Olimpiadi di Londra 2012, quando i nostri atleti conquistarono 28 medaglie. Rispetto alla scorsa edizione delle Olimpiadi, però, quest’anno partiamo già svantaggiati perché il fioretto donne a squadre, dove le nostre atlete partivano da favorite, non sarà disciplina olimpica.

Leggi anche, Olimpiadi Rio 2016, scommesse: quote vincenti, nazioni e atleti su cui puntare.

Tuttavia, tutti gli atleti italiani qualificati alle Olimpiadi 2016 di Rio de Janeiro ce la metteranno tutta per farci gioire per la loro vittoria. In totale gli atleti italiani che parteciperanno alle Olimpiadi sono 314, ma c’è ancora il dubbio legato alla partecipazione di Alex Schwazer dopo l’ennesimo, ma presunto, scandalo doping.

Tra le regioni d’Italia più rappresentate ci sono la Lombardia (43) e il Lazio (36), di cui ben 30 atleti provengono dalla provincia di Roma. L’età media è di 27 anni, mentre l’atleta più anziano è Giovanni Pellielo, 46 anni, campione di tiro al volo che partecipa per la settima volta ad un’Olimpiade. La più giovane della spedizione azzurra, invece, è Sara De Franceschi, 17 anni. Ben 29 atleti, invece, difenderanno la medaglia olimpica vinta a Londra. Ecco quali sono gli atleti italiani qualificati per le Olimpiadi:

ATLETICA

  • Maratona uomini: Daniele Meucci, Ruggero Pertile, Stefano La Rosa
  • Maratona donne: Anna Incerti, Valeria Straneo, Catherine Bertone
  • 20 km marcia uomini: Matteo Giupponi
  • 50 km marcia uomini: Marco De Luca, Teodorico Caporaso, Matteo Giupponi
  • 20 km marcia donne: Eleonora Giorgi, Antonella Palmisano, Elisa Rigaudo
  • Salto triplo uomini: Fabrizio Donato
  • Salto in alto uomini: Silvano Chesani, Marco Fassinotti
  • Salto in alto donne: Alessia Trost, Desiree Rossit
  • Salto con l’asta donne: Sonia Malavisi
  • Salto triplo donne: Dariya Derkach
  • 400 ostacoli donne: Yadisleidy Pedroso, Ayomide Folorunso
  • 200 metri donne: Gloria Hooper
  • 200 metri uomini: Fausto Desalu, Matteo Galvan, Davide Manenti
  • 400 metri uomini: Matteo Galvan
  • 400 metri donne: Libania Grenot, Maria Benedicta Chigbolu
  • 400 ostacoli donne: Marzia Caravelli, Ayomide Folorunso
  • Staffetta 4x400 donne: Chiara Bazzoni, Maria Enrica Spacca, Marta Milani, Elena Maria Bonfanti, Libania Grenot, Maria Benedicta Chigbolu
  • 800 metri uomini: Giordano Benedetti
  • 800 metri donne: Jusnejsi Santiusti Caballero
  • 3000 siepi uomini: Yuri Floriani, Abdoullah Bamoussa
  • 10000 metri donne: Veronica Inglese
  • 1500 metri donne: Margherita Magnani
  • Lancio del martello: Marco Lingua

BADMINTON

  • Individuale: Jeanine Cicognini

BEACH VOLLEY

  • Uomini: Daniele Lupo-Paolo Nicolai, Alex Ranghieri-Adrian Carambula
  • Donne: Marta Menegatti-Laura Giombini

BOXE

  • Mini-mosca (49 kg): Manuel Cappai
  • Leggeri (-60 kg): Carmine Tommasone
  • Welter (69 kg): Vincenzo Mangiacapre
  • Mediomassimi (81 kg): Valentino Manfredonia
  • Massimi (91 kg): Clemente Russo
  • Super-massimi: (+91 kg): Guido Vianello
  • Leggeri femminili (60 kg): Irma Testa

CANOA SLALOM

  • K1 uomini: Giovanni De Gennaro
  • K1 donne: Stefanie Horn

CANOA VELOCITA’

  • C1 1000 metri: Carlo Tacchini
  • K1 200 metri: Manfredi Rizza
  • K4 1000 metri: Alberto Ricchetti
  • K4 1000 metri: Giulio Dressino
  • K4 1000 metri: Nicola Ripamonti
  • K4 1000 metri: Mauro Crenna

CANOTTAGGIO

  • Otto maschile: Vincenzo Capelli, Luca Agamennoni, Simone Venier, Matteo Stefanini,Pierpaolo Frattini, Mario Paonessa, Fabio Infimo, Emanuele Liuzzi, timoniere Enrico D’Aniello.
  • Doppio pesi leggeri femminile: Valentina Rodini, Laura Milani.
  • Due senza senior maschile: Giovanni Abagnale, Marco Di Costanzo.
  • Due senza senior femminile: Alessandra Patelli, Sara Bertolasi.
  • Doppio senior maschile: Francesco Fossi, Romano Battisti.
  • Doppio pesi leggeri maschili: Andrea Micheletti, Marcello Miani.
  • Quattro senza senior maschile: Domenico Montrone, Matteo Castaldo, Matteo Lodo,Giuseppe Vicino.
  • Quattro senza pesi leggeri maschile: Stefano Oppo, Martino Goretti, Livio La Padula, Pietro Willy Ruta.

CICLISMO SU STRADA

  • Cronometro uomini: Vincenzo Nibali, uno degli altri quattro
  • Prova in linea uomini: Fabio Aru, Vincenzo Nibali, Damiano Caruso, Alessandro De Marchi,Diego Rosa
  • Cronometro donne: Elisa Longo Borghini
  • Prova in linea donne: Elena Cecchini, Tatiana Guderzo, Elisa Longo Borghini, Giorgia Bronzini
  • Mountain bike uomini: Marco Aurelio Fontana, Luca Braidot, Andrea Tiberi
  • Mountain bike donne: Eva Lechner

CICLISMO SU PISTA

  • Omnium: Elia Viviani
  • Prova di inseguimento a squadre donne: Simona Frapporti, Francesca Pattaro, Silvia Valsecchi, Beatrice Bartelloni
  • Prova di inseguimento a squadre uomini: Filippo Ganna, Simone Consonni, Liam Bertazzo, Francesco Lamon, Michele Scartezzini (riserva)

EQUITAZIONE

  • Dressage: Valentina Truppa
  • Salto ostacoli: Emanuele Gaudiano
  • Completo: Stefano Brecciaroli, Pietro Roman, Luca Roman, Arianna Schivo

GINNASTICA ARTISTICA

  • Prova a squadre: Erika Fasana, Carlotta Ferlito, Vanessa Ferrari, Elisa Meneghini, Martina Rizzelli
  • Parallele simmetriche: Ludovico Edalli

GINNASTICA RITMICA

  • Prova a squadre: Martina Centofanti, Sofia Lodi, Alessia Maurelli, Marta Pagnini, Camilla Patriarca
  • Individuale: Veronica Bertolini

GOLF

  • Nino Bertasio, Matteo Manassero, Giulia Molinaro, Giulia Sergas

JUDO

  • - 48 kg: Valentina Moscatt
  • - 52 kg: Odette Giuffrida
  • - 63 kg: Edwige Gwend
  • - 48 kg: Elios Manzi
  • - 66 kg: Fabio Basile
  • - 81 kg: Matteo Marconcini

LOTTA

  • Libera, - 65 kg: Frank Chamizo
  • Grecoromana, -98 kg: Daigoro Timoncini

NUOTO

  • 50 stile libero uomini: Federico Bocchia, Luca Dotto
  • 100 stile libero uomini: Luca Dotto
  • 200 stile libero uomini: Marco Belotti, Andrea Mitchell D’Arrigo
  • 400 stile libero uomini: Gabriele Detti
  • 1500 stile libero uomini: Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti
  • 100 dorso uomini: Simone Sabbioni
  • 200 rana uomini: Luca Pizzini
  • 100 farfalla uomini: Matteo Rivolta, Piero Codia
  • 200 misti uomini: Federico Turrini
  • 400 misti uomini: Federico Turrini, Luca Marin
  • 50 stile libero donne: Silvia Di Pietro, Erika Ferraioli
  • 100 stile libero donne: Federica Pellegrini, Erika Ferraioli
  • 200 stile libero donne: Federica Pellegrini, Alice Mizzau
  • 400 stile libero donne: Diletta Carli
  • 800 stile libero donne: Diletta Carli
  • 200 dorso donne: Margherita Panziera
  • 100 rana donne: Arianna Castiglioni, Martina Carraro
  • 100 farfalla donne: Ilaria Bianchi
  • 200 farfalla donne: Alessia Polieri, Stefania Pirozzi
  • 200 misti donne: Luisa Trombetti, Sara Franceschi
  • 400 misti donne: Sara Franceschi, Luisa Trombetti
  • 4×100 stile libero donne: Di Pietro, Ferraioli, Pellegrini, Pezzato
  • 4×100 stile libero uomini: Dotto, Leonardi, Magnini, Orsi, Santucci
  • 4×200 stile libero uomini: Belotti, D’Arrigo, Detti, Di Giorgio, Magnini
  • 4×200 stile libero donne: Carli, De Memme, Masini Luccetti, Mizzau, Pellegrini, Pirozzi
  • 4×100 mista uomini: Codia, Rivolta, Sabbioni, Toniato
  • 4×100 mista donne: Bianchi, Carraro, Castiglioni, Zofkova
  • 10 km uomini: Simone Ruffini, Federico Vanelli
  • 10 km donne: Rachele Bruni

NUOTO SINCRONIZZATO

  • Duo: Linda Cerruti-Costanza Ferro
  • Squadre: Elisa Bozzo, Beatrice Callegari, Camilla Cattaneo, Francesca Deidda, Manila Flamini, Mariangela Perrupato, Sara Sgarzi

PALLAVOLO

  • Italia uomini: Oleg Antonov, Emanuele Birarelli, Simone Buti, Massimo Colaci, Simone Giannelli, Osmany Juantorena, Filippo Lanza, Matteo Piano, Salvatore Rossini, Pasquale Sottile, Luca Vettori, Ivan Zaytsev
  • Italia donne: Nadia Centoni, Cristina Chirichella, Anna Danesi, Monica De Gennaro,Antonella Del Core, Valentina Diouf, Paola Egonu, Martina Guiggi, Eleonora Lo Bianco,Alessia Orro, Serena Ortolani, Myriam Sylla

PALLANUOTO

  • Italia donne: Rosaria Aiello, Roberta Bianconi, Alek Sandra Cotti, Tania Di Mario, Giulia Emmolo, Teresa Frassinetti, Arianna Garibotti, Giulia Gorlero, Francesca Pomeri, Elisa Queirolo, Federica Radicchi, Chiara Tabani, Laura Teani
  • Italia uomini: Stefano Tempesti, Marco Del Lungo, Nicholas Presciutti, Alessandro Velotto,Niccolò Gitto, Pietro Figlioli, Andrea Fondelli, Francesco Di Fulvio, Valentino Gallo,Alessandro Nora, Christian Presciutti, Matteo Aicardi, Michael Bodegas

PENTATHLON

  • Riccardo De Luca, Pier Paolo Petroni
  • Alice Sotero, Claudia Cesarini

SCHERMA

  • Fioretto donne: Arianna Errigo, Elisa Di Francisca
  • Spada donne: Rossella Fiamingo
  • Fioretto uomini: Italia squadre (Baldini, Cassarà, D. Garozzo, Avola)
  • Spada uomini: Italia squadre (E. Garozzo, Pizzo, Fichera, Santarelli)
  • Sciabola uomini: Aldo Montano, Diego Occhiuzzi
  • Sciabola donne: Italia squadre (Gregorio, Gulotta, Vecchi, Bianco)

SOLLEVAMENTO PESI

  • Quota uomini: Mirco Scarantino
  • Quota donne: Giorgia Bordignon

TENNIS

  • Uomini: Fabio Fognini, Paolo Lorenzi, Andreas Seppi, Thomas Fabbiano
  • Donne: Sara Errani, Roberta Vinci, Karin Knapp

TIRO A SEGNO

  • Carabina uomini 50 m tre posizioni: Niccolò Campriani
  • Carabina uomini 50 m a terra: Marco De Nicolo
  • Pistola libera 50 metri: Giuseppe Giordano
  • Pistola automatica 25 metri: Riccardo Mazzetti
  • Carabina donne 10 m aria compressa: Petra Zublasing

TIRO A VOLO

  • Trap uomini: Giovanni Pellielo, Massimo Fabbrizi
  • Skeet uomini: Luigi Lodde, Gabriele Rossetti
  • Double trap uomini: Antonio Barillà, Marco Innocenti
  • Trap donne: Jessica Rossi
  • Skeet donne: Chiara Cainero, Diana Bacosi

TIRO CON L’ARCO

  • Individuale uomini: Mauro Nespoli, Marco Galiazzo, David Pasqualucci
  • Individuale donne: Guendalina Sartori, Claudia Mandia, Lucilla Boari

TRIATHLON

  • Uomini: Alessandro Fabian, Davide Uccellari
  • Donne: Annamaria Mazzetti, Charlotte Bonin

TUFFI

  • Trampolino 3 metri uomini: Andrea Chiarabini, Michele Benedetti
  • Trampolino 3 metri donne: Tania Cagnotto, Maria Marconi
  • Piattaforma 10 metri donne: Noemi Batki
  • Piattaforma 10 metri uomini: Maicol Verzotto
  • Sincro 3 metri uomini: Giovanni Tocci-Andrea Chiarabini
  • Sincro 3 metri donne: Tania Cagnotto-Francesca Dallapè

VELA

  • RS:X uomini: Mattia Camboni
  • Laser uomini: Francesco Marrai
  • 49er uomini: Ruggero Tita e Pietro Zucchetti
  • RS:X donne: Flavia Tartaglini
  • Laser Radial donne: Silvia Zennaro
  • 49erFX donne: Giulia Conti e Francesca Clapcich
  • Nacra 17 mista: Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri
  • Finn: Giorgio Poggi
  • 470 donne: Roberta Caputo, Alice Sinno