Debutta sul mercato la nuova Jeep Renegade S, la prima serie speciale del SUV americano assemblato in Italia che nasce sulla base della versione top di gamma “Limited” strizzando l’occhio a chi, dalla propria vettura, vuole un look più aggressivo e personale.

Elementi caratteristici della nuova Renegade S sono gli inserti color Granite Crystal sui badge e sulle finiture della griglia anteriore, ai quali si aggiungono le barre al tetto e i cerchi in lega da 19 pollici della stessa tonalità. Nuovi fari anteriori e nuovi fendinebbia per esaltare ulteriormente la sportività della “S”.

I fari anteriori possono ora possono contare sulla tecnologia “full LED”, che garantisce una luminosità superiore del 50% rispetto alle classiche lampadine alogene e del 20% rispetto ai fari allo Xeno, dei quali i LED stanno raccogliendo l’eredità.

Un abitacolo più grintoso e tecnologico

L’abitacolo della nuova Jeep Renegade S è dominato dalla tonalità “All Black”: sedili con cuciture color tungsteno e volante rivestito in pelle chiara con impunture nere. Aggiornata anche la dotazione tecnologica: il sistema UconnectTM 8,4" NAV con l’integrazione di Apple CarPlay e Android AutoTM ora è dotato di un processore più potente e di uno schermo capacitivo ad alta definizione.

Ai già citati fari anteriori a LED sono abbinate le luci posteriori dotate della stessa tecnologia, oltre al climatizzatore automatico bi-zona e ai sensori di parcheggio anteriori e posteriori di serie.

Motori benzina e diesel, tutti Euro 6-d

Nel cofano della nuova Renegade S trovano posto sia motori a benzina che diesel. Nel primo caso si può scegliere il nuovo quattro cilindri 1.3 Turbo T4 da 150 cavalli. Se si preferisce il gasolio, è possibile optare o per il 1.6 Multijet II da 120 cavalli o per il 2.0 Multijet II, da 140 cavalli.

Entrambi i motori diesel sono dotati del catalizzatore SCR (Selective Catalytic Reduction), che li rende conformi alla normativa Euro 6-d. Su tutta la gamma della “S” è possibile avere il cambio manuale a 6 marce, il doppia frizione DDCT (Dual Dry Clutch Transmission) a 6 rapporti oppure l’automatico a 9 marce.

Per quanto riguarda la gestione della trazione, la Jeep Renegade S può contare sul dispositivo di disconnessione dell’asse posteriore, sul controllo della trazione Selec-Terrain e sui dispositivi Hill Start Assist e Hill Descent Control.

Il listino della nuova Renegade S parte da 31.500 euro, la presentazione negli showroom avverrà nei fine settimana del 9/10, 16/17 e 23/24 febbraio prossimi. Grazie al finanziamento “Tutto Chiaro”, é disponibile con anticipo zero, Valore Futuro Garantito e fino a 6000 euro di Ecobonus garantito.