La nuova Fiat Tipo sembra essere al centro dei pensieri della principale casa automobilistica italiana.

Il modello potrebbe subire infatti un restyling nel 2020 e poi assistere nei prossimi anni al debutto di una nuova generazione. La sua gamma dunque è destinata a subire importanti cambiamenti.

Nuova Fiat Tipo: nel 2020 il restyling

La principale casa automobilistica italiana pare intenzionata seriamente a puntare sul segmento C del mercato e dunque una nuova generazione di Tipo dovrebbe arrivare. Questo a differenza di quanto previsto negli scorsi anni dal compianto Sergio Marchionne, che invece aveva ipotizzato uno stop alla sua produzione.

Tra le novità attese per la nuova Tipo si vocifera anche l’ingresso nella gamma di una variante SUV che si andrebbe ad affiancare alle attuali berlina, Hatchback e Station Wagon. Se davvero questa opzione sarà introdotta allora le vendite di Fiat Tipo nell’area EMEA si potrebbero realmente impennare. Un SUV di segmento C infatti al momento garantisce un numero importante di immatricolazioni.

Anche in questo caso la recente fusione con il gruppo francese PSA potrebbe dare una grossa mano in quanto potrebbe essere utilizzata una delle piattaforme dell’azienda transalpina che potrebbe velocizzare l’arrivo del progetto garantendo al contempo la possibilità di introdurre sul mercato anche versioni ibride.

Per il resto non si sa ancora molto della nuova versione di Tipo.
Maggiori informazioni su questo modello potrebbero però arrivare già nel corso del prossimo anno. Si presume comunque che anche questo veicolo sarà realizzato dal Centro Stile Fiat di Torino e che la sua produzione possa avvenire a Bursa presso gli stabilimenti Tofas, azienda controllata da Fiat Chrysler Automobiles.

In ogni caso si tratta di novità ancora lontane nel tempo per le quali si dovrà aspettare almeno sino al 2023. Nel frattempo è molto probabile l’arrivo di un restyling per Fiat Tipo nel 2020.

Le novità principali per la nuova Fiat Tipo

Per quanto riguarda il presunto restyling di Fiat Tipo, si dice che questo sarà presentato entro la prima metà del 2020 per arrivare in concessionaria nel corso del prossimo autunno. Tra le maggiori novità segnaliamo la presenza di nuovi motori FireFly.

Previsto l’arrivo anche di qualche versione ibrida. La nuova Fiat Tipo avrà una maggiore dose di tecnologia a bordo. Il sistema di infotainment Uconnect sarà aggiornato. Qualche piccolo cambiamento estetico riguarderà anche gli esterni ed in particolare paraurti e fanali. I prezzi invece dovrebbero rimanere invariati.

Tipo, come anche la nuova Fiat Punto dovrebbero diventare i modelli fondamentali nel futuro della casa italiana che vuole continuare ad essere protagonista.