Nuova Alitalia: il decollo in estate a queste condizioni

Violetta Silvestri

18/03/2021

17/12/2021 - 16:29

condividi

La newco Ita potrebbe volare già in estate: in quali condizioni? Le ultime novità sul dossier Alitalia dalle parole del ministro Giorgetti.

Nuova Alitalia: il decollo in estate a queste condizioni

Dossier Alitalia sempre in primo piano: come e quando volerà la newco Ita?

La possibilità è di veder decollare la nuova compagnia in estate, ma in una versione più snella, secondo quanto dichiarato dal ministro dello Sviluppo Economico.

Nelle indicazioni di Giorgetti sono emerse informazioni importanti sull’intenzione del Governo nei confronti del dossier Alitalia.

Nuova Alitalia: il piano per volare in estate

Far decollare Ita tra giugno e luglio è un obiettivo dell’attuale esecutivo e per chiarire con quali modalità potrebbe concretizzarsi questo target sono arrivate le parole di Giorgetti in audizione alla Camera il 17 marzo:

“Lo Stato mette 3 miliardi di euro per avere una compagnia aerea che garantisca l’accessibilità dell’Italia al cargo business e alla sua vocazione al turismo...non dobbiamo ripetere gli errori del passato...[Ita deve avere]discontinuità, sulla sostenibilità economica e orientamento al mercato...Tutto ciò significa che per volare la newco non può essere troppo pesante perché se lo è non vola”

Il richiamo alla necessaria leggerezza si traduce in un piano che prevede veicoli e personale ridotto: 45-47 aerei e 4.500-4.800 dipendenti.

Nei vari step di avvio di Ita potrebbero quindi restare fuori circa 6.000 dipendenti ora in Alitalia in amministrazione straordinaria.

Per loro devono necessariamente aprirsi gli ammortizzatori sociali. I sindacati sono già sul piede di guerra.

Intanto, il piano industriale Ita è in revisione e i rami handling, manutenzione e Loyalty saranno destinati a un bado di gara al quale parteciperà anche la newco.

La nuova Alitalia ce la farà a volare in estate?

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

# MISE

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.