Netflix o Infinity, dove conviene abbonarsi? Prezzo, contenuti e confronto

Netflix vs Infinity, qual è il servizio di streaming on demand migliore? Per capire dove conviene abbonarsi abbiamo confrontato prezzi e contenuti, ecco il nostro giudizio finale.

Infinity e Netflix sono due dei migliori servizi di streaming on demand presenti al momento sul mercato, anche perché sono quelli con il prezzo più conveniente.

Gli utenti, però, difficilmente scelgono di abbonarsi sia a Netflix che a Infinity e per questo vogliono scoprire quale tra i due è il più conveniente. Conviene abbonarsi a Netflix o a Infinity?

Infinity, il servizio di proprietà di Mediaset, è molto apprezzato dai giovani e tutti i commenti di chi ha scelto di sottoscrivere un abbonamento mensile sono positivi. Con l’arrivo di Netflix, però, Infinity si è trovato di fronte un avversario molto difficile da battere, perché il nuovo servizio di streaming, oltre ad avere dei contenuti esclusivi, ha anche il prezzo dell’abbonamento molto basso. Per questo motivo, Netflix è arrivato in Italia solo da qualche mese e sono già tantissimi gli utenti che hanno scelto di abbonarsi al servizio di streaming on demand più famoso al mondo.

Il discorso è diverso invece per l’altro competitor presente sul mercato, il servizio di streaming on demand di Sky Online. In questo caso, infatti, il prezzo dell’abbonamento è molto più alto rispetto a quello di Infinity e Netflix e per questo motivo gli utenti (specialmente i giovani con un budget limitato) preferiscono abbonarsi a questi ultimi due.

Quindi, possiamo affermare che Netflix e Infinity sono le due piattaforme migliori, ma qual è la più conveniente? Per rispondere a questa domanda, bisogna mettere a confronto i prezzi e i contenuti di Netflix e Infinity, cercando di capire qual è il servizio migliore.

Noi di Forexinfo.it li abbiamo provati entrambi, ecco le nostre conclusioni su dove conviene abbonarsi tra Infinity e Netflix.

Netflix vs Infinity: cosa sono?

Prima di confrontare Netflix e Infinity, bisogna spiegarne il loro funzionamento. Questi due sono dei servizi di streaming on demand, cioè delle piattaforme sulle quali potrete scegliere di vedere centinaia di contenuti video, come film e serie TV, in qualsiasi momento della giornata.

Per poter accedere a Infinity e Netflix però è necessario avere una linea Internet e uno tra i seguenti dispositivi: smartphone, tablet, smart TV, Apple TV, Chromecast, PC o una console di ultima generazione.

Vi consigliamo di abbonarvi a uno tra Netflix e Infinity solamente nel caso in cui siate in possesso di una linea Internet abbastanza potente da permettervi di visualizzare i contenuti in HD e di un dispositivo con delle caratteristiche tali da garantirvi una visione fluida e senza interruzioni. Noi li abbiamo provati entrambi utilizzando una Chromecast e dobbiamo ammettere che il risultato è stato sorprendente.

Dopo aver fatto quest’analisi preliminare, cominciamo con l’analizzare il prezzo dell’abbonamento di Netflix e quello di Infinity.

Netflix vs Infinity, prezzo mensile

Il prezzo di Netflix, a differenza di quello di Infinity, è personalizzabile in base alle esigenze dell’utente che sottoscrive l’abbonamento. I tipi di abbonamento a Netflix sono 3 e hanno un costo di:

  • 7,99€ per i contenuti in qualità standard visualizzabili da un solo dispositivo;
  • 9,99€ per i contenuti in Full HD visualizzabili da due differenti dispositivi;
  • 11,99€ per i contenuti in 4K, con la possibilità di accedere alla piattaforma da 4 diversi dispositivi.

Infinity, invece, ha un costo di 5,99€, ma per 12 mesi è stato scontato a 4,99€. I contenuti sono in Super HD ed è possibile visualizzarli da 5 diversi dispositivi.

Dobbiamo aggiungere che sia Infinity sia Netflix offrono al cliente un periodo di prova di 30 giorni. Inoltre, è molto facile gestire gli abbonamenti, poiché si possono disdire Infinity e Netflix ogni mese e direttamente dal menù personale delle due piattaforme.

Confrontando i due abbonamenti sembra che Infinity sia il più conveniente, ma prima di dare un giudizio finale dobbiamo analizzare nel dettaglio i loro contenuti.

Netflix e Infinity, chi ha i contenuti migliori?

Da un primo confronto tra i contenuti di Netflix e Infinity sembra che quest’ultimo abbia un catalogo più ricco rispetto al rivale. Questo comunque è giustificato dal fatto che Netflix è in Italia solo da qualche mese e quindi ci vorrà un po’ di tempo prima che il catalogo si arricchisca di contenuti.

Un’altra differenza è che mentre su Netflix ci sono i documentari, su Infinity ci sono i programmi TV che hanno fatto la storia di Mediaset, come ad esempio “I Cesaroni”. In entrambe le piattaforme comunque non ci sono contenuti sportivi. Quello che manca a Netflix è una categoria di “Contenuti a Noleggio”, disponibile invece su Infinity.

Infatti, su Infinity è possibile anche noleggiare dei film per un periodo limitato e il costo varia secondo il tipo di contenuto che si sceglie di affittare. Netflix però può vantare alcuni contenuti originali, come i film “Beats of no Nation”, “The Ridiculous 6” e la serie “Narcos”.

Analizziamo nel dettaglio quali sono i contenuti migliori di Netflix e quelli di Infinity.

Serie TV

Se siete dei fanatici dell’universo Marvel non potete non abbonarvi a Netlix. Nella sua piattaforma infatti potete trovare due delle loro serie TV originali dedicate al mondo Marvel: “Daredevil” e “Jessica Jones”. Oltre a queste due, su Netflix ci sono molte altre serie TV di qualità, come:

  • “Orange is the new Black”;
  • “Sense 8”;
  • “Marco Polo”;
  • “Scream”;
  • altre non originali come “The 100”, “Pretty Little Liars” e “Prison break”.

Il catalogo delle Serie TV di Infinity invece è meno ricco, ma oltre ai prodotti stranieri ci sono anche quelli italiani. Nel dettaglio, ecco quali sono le migliori serie TV presenti su Infinity:

  • “Lost”;
  • “Spartacus”;
  • “The Big Bang Theory”;
  • “Flash”;
  • “Arrow”;
  • “I Liceali”;
  • “Benvenuti a Tavola”.

Film

Sono migliori i film presenti su Netflix o su Infinity? Mentre nelle serie TV il catalogo di Netflix è più ricco, la stessa cosa non possiamo dirla per i film. Infatti, anche grazie ai contenuti a pagamento, Infinity ha una scelta più ampia riguardo ai film da vedere. Ecco quali sono i film migliori (e gratuiti) presenti su Infinity:

  • “Dracula Untold”;
  • “Les Miserables”;
  • “Shadowhunters- Città di ossa”;
  • “Nessuno mi può giudicare”;
  • “To Rome With Love”.

Nel complesso, possiamo notare come i contenuti di Infinity siano anche abbastanza recenti e non riguardano solamente dei film usciti ormai da qualche anno. Netflix invece non ha molti contenuti recenti, ma tra quei pochi che ci sono segnaliamo:

  • “Cose Nostre Malavita”;
  • “Viva la Libertà”
  • “Bianca come il latte rossa come il sangue”;
  • “Spring Breakers”;
  • “Scialla”.

Netflix o Infinity, qual è il migliore?

Dopo un’analisi dei prezzi e dei contenuti di Netflix e Infinity, emerge come quest’ultimo sia migliore. Tuttavia, molto si basa anche sulle vostre esigenze personali, perché ad esempio se siete degli appassionati delle serie TV allora è meglio che vi abboniate a Netflix.

Oppure, se volete rivedere i programmi TV italiani vi conviene abbonarvi a Infinity. Il nostro consiglio è di approfittare di entrambe le offerte che permettono di provare Netflix e Infinity gratuitamente per 30 giorni, così da capire quale dei due servizi si adatta maggiormente ai propri gusti personali.

Se alla fine dei 30 giorni non riuscirete ancora a prendere una decisione, allora potete sempre sottoscrivere un abbonamento a entrambi per un costo complessivo di 14€, che è sempre più basso rispetto a quello di un abbonamento a Sky.

Argomenti:

Netflix

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories