Negozi dove entrare senza green pass: l’elenco in vista del nuovo decreto

Alessandro Cipolla

18/01/2022

18/01/2022 - 11:25

condividi

Il Governo ha trovato l’accordo per la lista dei negozi dove, dal primo febbraio, si potrà accedere anche senza il green pass: nell’elenco non ci sarebbero i tabaccai e le librerie.

Negozi dove entrare senza green pass: l'elenco in vista del nuovo decreto

Negozi dove si potrà entrare senza il green pass, è arrivata la fumata bianca. In vista del decreto che a breve sarà licenziato dal Consiglio dei Ministri, dopo un lungo braccio di ferro il Governo è giunto a un accordo.

Ora che dallo scorso 10 gennaio sono entrate in vigore le nuove norme riguardanti il super green pass, stando a quanto deciso nel decreto del 5 gennaio 2022 all’appello adesso mancherebbe soltanto l’elenco dei negozi che dal primo febbraio saranno accessibili anche per chi non è in possesso del certificato verde.

Inizialmente la bozza messa a punto dal ministro Renato Brunetta è stata giudicata troppo rigida dalla Lega, con il Carroccio che invece ha spinto per allargare il perimetro includendo anche tutte quelle attività che sono restate aperte durante il periodo della zona rossa.

Alla fine si può dire che hanno vinto i rigoristi, visto che la lista dei negozi dove dal primo febbraio si potrà entrare solo con il green pass dovrebbe essere molto più ristretta rispetto a quanto auspicato dalla Lega.

Negozi dove non serve il green pass: il nuovo decreto

Con il Governo che ha deciso di intraprendere la strada della tolleranza zero verso chi non è vaccinato, dopo la serie record di provvedimenti decisi nell’ultimo mese adesso manca solo l’ultimo tassello per realizzare quella sorta di lockdown de facto per chi non è in regola con il green pass base o rafforzato.

La stretta finale arriverà nel prossimo decreto dove saranno individuati tutti quei negozi dove si potrà continuare a entrare anche senza essere in possesso del green pass. Da quanto si apprende l’elenco sarebbe estremamente ridotto.

Dal primo febbraio senza green pass si dovrebbe poter accedere soltanto in queste attività:

  • Alimentari
  • Farmacie
  • Parafarmacie
  • Edicole (solo i chioschi all’aperto)
  • Negozi che vendono surgelati e bevande
  • Pescherie
  • Grossisti alimentari
  • Ottici
  • Distributori di benzina
  • Negozi che vendono alimentari per gli animali
  • Negozi che vendono compustibili per la casa

Accesso libero anche in cliniche, ospedali, ambulatori e veterinari, mentre per quanto riguarda per esempio i dentisti senza il green pass potrebbe esserci un disco verde soltanto alle prestazioni di urgenza.

Dall’elenco invece sono stati esclusi i tabaccai e le librerie dove, a partire dal primo febbraio, per poter accedere servirà essere in possesso del green pass base.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO