MyCicero: come funziona l’app per pagare il parcheggio, bus e treno

Come funziona MyCicero, l’app per pagare la sosta e il parcheggio in città, fare il biglietto del bus o del treno (disponibile per iOS e Android).

MyCicero: come funziona l'app per pagare il parcheggio, bus e treno

Cos’è e come funziona MyCicero, l’app per iOS e Android che permette di pagare il parcheggio e la sosta in città, oltre al biglietto di treno e bus integrandosi perfettamente a varie città d’Italia (tra cui Roma, Milano, Napoli ma non solo).

My Cicero permette di usare in un unico sistema integrato tutti i principali servizi utili al cittadino, come il pagamento della sosta (con solo ed esclusivamente i minuti effettivi relativi al parcheggio del proprio veicolo), fare un biglietto o un abbonamento per i mezzi pubblici e avere a portata di mano tutte le informazioni necessarie su eventi, itinerari turistici e luoghi da visitare.

A Roma è anche possibile viaggiare gratis riciclando bottiglie di plastica in cambio di un biglietto Atac, grazie all’iniziativa +Ricicli +Viaggi.

Vediamo insieme come funziona MyCicero e come usare al meglio l’applicazione nella tua città.

MyCicero: come funziona l’app per iOS e Android

Scaricare e iniziare a utilizzare l’app è facilissimo: una volta registrati con il proprio indirizzo email è sufficiente selezionare la propria città attraverso il tasto “Cambia città” in alto a destra nel menu principale o in alternativa abilitare la propria posizione tramite geolocalizzazione via GPS.

Da qui è possibile navigare attraverso le varie sezioni presenti all’interno del app, raccolte attraverso le apposite icone a forma di quadratino.

A seconda delle esigenze si può optare per:

Sosta e ZTL per il pagamento del parcheggio nella tua città, secondo diverse opzioni tra cui “Strisce blu”, “Garage”, “Parcheggi gestiti”, “Permessi ZTL”, “Trova la mia auto” per ritrovare la macchina parcheggiata. È possibile gestire anche Abbonamenti giornalieri e non,

Trasporto offre tutte le informazioni necessarie ai trasporti locali, con Soluzioni di viaggio per trovare il mezzo necessario, Tabellone orari per avere il quadro completo su arrivi e partenze, Biglietteria, I miei Titoli.

Luoghi indica invece tutte le principali attrazioni e monumenti locali, praticamente elencati e pronti ad essere essere raggiunti tramite il tasto “Portami qui”;

Eventi raccoglie invece i principali avvenimenti del mese in città, con concerti, mostre e fiere indicate con orari e distanza per raggiungerli;

Navette, disponibile solo in alcune città, permette di consultare i collegamenti per varie destinazioni come “Parchi Divertimento a Tema”, “Aeroporti”, “Outlet”, “Centri commerciali”, “Spiagge e Stazioni”.

Sono presenti inoltre Itinerari e Tourist card, per visitare al meglio nuove località e saper sempre dove andare, mentre è possibile associare anche il proprio titolo e il proprio abbonamento di viaggio a scelta. Tra i più popolari abbiamo Atac a Roma, Trenitalia, TUA (trasporto unico abruzzese), T>Per (Trasporto Passeggeri Emilia Romagna) e Autoguidovie e molti altri.

Argomenti:

Android App iOS 12

Iscriviti alla newsletter

Money Stories