Mulan a pagamento su Disney+: quanto costa e come funziona davvero

Il film di Mulan sarà disponibile a pagamento su Disney+: la casa di Topolino reagisce alla chiusura dei cinema e cambia l’offerta. Ecco quanto costa e come si vedranno i film Disney.

Mulan a pagamento su Disney+: quanto costa e come funziona davvero

Mulan sarà a pagamento su Disney+: l’annuncio della scelta del colosso dell’intrattenimento è arrivata come un fulmine a ciel sereno e il film, che sarebbe dovuto uscire al cinema, verrà reso disponibile in streaming al prezzo di 21,99 euro.

Inizialmente su questa scelta si è creata confusione: come funziona davvero la visione di Mulan su Disney+ è stato fin da subito al centro dei dubbi degli utenti, confusi dal prezzo di lancio rivelato dalla casa di Topolino (giudicato, obiettivamente, troppo elevato per la visione di un singolo film in streaming da casa).

Dietro alla proposta che tanti analisti stanno giudicano rivoluzionaria c’è bisogno però di fare chiarezza: ecco come potrebbe cambiare Disney+ e come potrebbe evolversi il servizio streaming.

Disney+: Mulan a pagamento prezzo e come funziona

Trenta dollari negli Stati Unti, poco più di 21 euro in Itaia, per vedere un singolo film in prima visione: questa sembra sulla carta la mossa azzardata fatta da Disney+ per evitare di sprecare un film che altrimenti sarebbe dovuto essere disponibile in sala (dove avrebbe potuto facilmente generare incassi record al botteghino).

Eppure, qualcosa è cambiato: la pandemia ha rivoluzionato lo star system, le sale sono chiuse e i film vengono rimandati a data da destinarsi nella speranza di riempire i cinema con il più alto numero possibile di spettatori paganti.

Per il momento però questo curioso esperimento è riservato anche gli abbonati in Italia di Disney+: una sorta di beta per spettatori curiosi. Ma in quanti saranno disposti a pagare una cifra così elevata per vedere solo un film (che potrebbe finire piratato online un’ora dopo essere apparso sul catalogo)? Su questo punto Disney potrebbe giocarsi una carta inaspettata. Il film sarà disponibile dal 4 settembre.

Mulan a pagamento su Disney+: conviene davvero?

In molti potrebbero chiedersi quanto convenga davvero pagare 22 euro per l’acquisto di un singolo film da vedere a casa.

I vantaggi paventati da Disney+ per l’acquisto di Mulan sono i seguenti:

  • guarda il film prima di tutti gli altri;
  • qualità audio e video straordinaria (UHD e Dolby Surround);
  • guarda il film tutte le volte che vuoi (si potrà anche scaricare e rivedere per tutta la durata dell’abbonamento).

Il primo punto è forse il tasto dolente dell’operazione: perché pagare un sovrapprezzo rispetto all’abbonamento per un film che, da lì a pochi mesi, verrà reso disponibile sul catalogo?

Dal punto di vista dei costi per famiglia invece il discorso si fa differente: andare al cinema per una famiglia di 4 persone ha un costo ben più elevato dei 21,99 euro richiesti da Disney+. Il film può essere visionato solo una volta, il biglietto singolo è maggiorato nei weekend (con una media che oscilla tra gli 8 e i 9,50 euro) e spesso bisogna calcolare anche i costi di bibite e popcorn. Insomma, ecco che per il numero di una famiglia media il costo di una serata al cinema può arrivare anche a 50 euro o più.

Certo, la magia della sala è tutt’altra cosa ma in piena pandemia i cinema restano ancora un’area grigia all’interno delle norme di sicurezza (uscire di casa e recarsi in una sala piena, anche con distanza e mascherina, espone indirettamente alla possibilità di essere contagiati).

Disney Star: nuovo abbonamento per film e serie TV in prima visione

L’annuncio di Mulan a pagamento si è accostato però a un altro importante annuncio fatto niente di meno che da Bob Chapek, CEO della compagnia.

Disney Star sarà un nuovo servizio a pagamento che andrà ad accostarsi a Disney+, prevederà un canone d’abbonamento a parte e includerà prime TV, serie TV e film a pagamento.

Tra i contenuti di questo catalogo speciale troviamo: 20th Century Studios, ABC, FX, Freeform e Searchlight.

Insomma, gran parte del bagaglio ereditato da Disney con l’acquisizione della 20th Century Fox. Non sappiamo se questa espansione di Disney+ arriverà anche in Italia né se sarà in alcun modo correlata al prezzo di 30 dollari di Mulan. Certo è che Disney non ha intenzione di starsene con le mani in mano e davanti a una crisi del mondo dello spettacolo, che potrebbe farsi sentire pesantemente sulle grandi produzioni, l’intenzione è quella di reagire riscrivendo il modello di business. Se il seminato darà i suoi frutti ce lo dirà il tempo.

Argomenti:

Streaming Disney+

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories