Microsoft: presentati Cortana, l’assistente vocale intelligente e i nuovi Nokia Lumia

A San Francisco Microsoft presenta gli importanti aggiornamenti di Windows Phone 8.1 e i nuovi modelli Nokia Lumia che lo supporteranno

Pronta la risposta di Microsoft a Siri di Apple e a Google Now: si chiama Cortana ed è il nuovo assistente vocale presentata dal colosso di Bill Gates nel Microsoft Build, l’appuntamento di San Francisco dedicato agli sviluppatori.

Il nuovo assistente vocale prende il nome da un personaggio del videogioco Halo e sarà disponibile con l’aggiornamento di Windows Phone 8.1 la piattaforma di Microsoft presente su molti cellulari tra i quali i Nokia Lumia. Secondo le dichiarazioni dei tecnici, Cortana sarà «potenziato dal motore di ricerca Bing: migliora col tempo incamerando le vostre domande e prevede quello che volete».

Le novità del prossimo futuro di Microsoft non finiscono qui, infatti nel meeting di San Francisco ci sono stati anche altri importanti annunci. Riguardano tre nuovi Lumia, la linea di smartphone lanciati in collaborazione con Nokia nel 2011: sono il Lumia 930 di fascia alta, il più abbordabile Lumia 635 e il Lumia 630 con una dual-sim.

Il Nokia Lumia 930 si caratterizza per un design completamente nuovo ed una scocca realizzata in metallo e policarbonato che sarà disponibile in quattro diversi colori. Il Lumia 930 sarà dotato di un display da 5 pollici di tipo crystal clear con risoluzione full HD, di una fotocamera PureView è da 20 megapixel con ottica Zeiss e, infine, di stabilizzatore ottico e flash dual-led. La batteria è da 2420 mAh con ricarica wireless integrata. Il nuovo sistema operativo Windows Phone 8.1 girerà su un processore quad-core da 2.2 GHz e 2 GB di RAM.

Il Lumia 630 e 635 sono invece due varianti dello stesso telefonino che pur tentando di replicare il successo del Lumia 520, il più venduto nella fascia di prezzo media, si differenziano per alcune caratteristiche. Il Lumia 630, grazie alla dual-Sim, offrirà la possibilità di alloggiare due schede differenti e consentirà una connettività 3G mentre il Lumia 635 sfrutterà la tecnologia 4G LTE. In entrambi i casi troveremo un display da 4,5 pollici IPS LCD con risoluzione FWGA (854×480) e un processore quad-core Snapdragon 400 a 1,2GHz, 512MB di RAM con una memoria da 8GB.

A pochi mesi di distanza dalla reintroduzione, a grande richiesta del tasto Start, una funzione che ha fatto epoca tra le persone cresciute con Windows, i tecnici di Microsoft hanno sintetizzato i miglioramenti del nuovo che saranno garantiti dall’update del sistema operativo Windows Phone 8.1: “un accesso più veloce alle cose importanti una esperienza più ravvicinata tra dispositivi con schermo ’touch’ e quelli senza".

Iscriviti alla newsletter Tecnologia

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.