Matteo Renzi gioca la carta della finanza con l’amico Serra: nasce il Forum di Algebris

La disfatta elettorale alle ultime elezioni non ha intaccato la voglia di fare dell’ex premier. Il think tank no profit costituito con il capo dell’omonimo hedge fund e un politico inglese si occuperà di promuovere e incoraggiare un’economia forte ed equilibrata in Europa

Matteo Renzi gioca la carta della finanza con l'amico Serra: nasce il Forum di Algebris

Matteo Renzi gioca la carta della “finanza” e scende in campo al fianco dell’amico Davide Serra e Nicholas Clegg (in passato leader del partito Liberal-Democratico britannico).

L’ex premier infatti farà parte dell’“Algebris Policy & Research Forum”, think tank no profit nato con lo scopo di “promuovere e incoraggiare un’economia forte ed equilibrate in Europa”. Nel comunicato stampa diffuso ieri sera è stato specificato che il Forum “è completamente indipendente dalle attività commerciali di Algebris (UK) Limited”.

Le mille vite di Matteo Renzi

La disfatta elettorale alle ultime elezioni e la ritirata dalla prima linea del Partito Democratico non hanno intaccato la voglia di fare dell’ex premier. La vita da “senatore semplice”, come si è definito lui stesso, va stretta a Renzi che si è già reinventato speaker e autore di un programma televisivo sulle bellezze di Firenze.

Con la notizia odierna pare che l’ex sindaco di Firenze tenti di muovere i primi passi nel mondo della finanza. Davide Serra infatti è a capo dell’Hedge fund Algebris Investments e più volte in passato è stato accostato alla figura di Matteo Renzi mentre quest’ultimo era impegnato a guidare l’Italia.

Secondo quanto riportato dal comunicato stampa il Forum pubblicherà “report e raccomandazioni su temi finanziari che affrontano la stabilità dell’economia e della politica globale comprendendo l’integrazione europea, le questioni politiche (immigrazione, politiche commerciali e altro), trend macroeconomici (stagnazione dei salari e disparità di reddito), servizi digitali e politiche fiscali”.

Sul sito di Algebris è già disponibile la prima pubblicazione firmata dai tre esperti dal titolo “The Eurozone: A Positive but Unequal Game”. Il paper di ricerca analizza in dettaglio i vantaggi economici che l’Eurozona ha finora apportato ai suoi membri e valuta i costi di uscita da un campione di paesi (Germania, Francia, Spagna e Italia).

Al momento i membri del Forum, istituito durante l’estate, sono tre: Nicholas Clegg, eletto Presidente, Matteo Renzi e Davide Serra. Altri potenziali candidati sono attualmente in short list. Entro la fine dell’anno, il Forum dovrebbe essere costituito da cinque membri.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Matteo Renzi

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.