Market mover della settimana: attesa per Fed e Bank of England

I market mover della settimana dal 16 al 20 settembre: dalla riunione Fed a quella della Bank of England, ecco il calendario degli appuntamenti più importanti

Market mover della settimana: attesa per Fed e Bank of England

I market mover della settimana dal 16 al 20 settembre continueranno a focalizzarsi sulla politica economica delle grandi banche centrali mondiali.

Dopo la BCE, che ha scelto di tagliare i tassi confermando tutte le attese del mercato, ora sarà la volta della Federal Reserve: tra qualche giorno conosceremo finalmente le decisioni di Jerome Powell, che nelle ultime settimane ha dovuto fronteggiare nuovamente gli attacchi e le critiche di Donald Trump. Come di consueto, al comunicato sui tassi farà seguito la conferenza stampa del Presidente.

Tra i market mover della settimana riferiti al Nuovo Continente attenzione alla produzione industriale e a quella manifatturiera, oltre che ai sussidi di disoccupazione e al mercato immobiliare.

Gli altri market mover della settimana 16-20 settembre

Non solo USA, ma anche Italia tra i protagonisti del Calendario Economico: i market mover della settimana riferiti al Belpaese riguarderanno l’inflazione, le immatricolazioni di auto e la bilancia commerciale.

Attenzione poi agli indici ZEW di Germania ed Eurozona, i quali verranno seguiti dall’inflazione del blocco e da quella del Regno Unito.

Dopo il meeting Fed sarà la volta della Bank of England che nella giornata di venerdì comunicherà le sue decisioni sui tassi di interesse e sulla politica monetaria del Regno Unito ancora alle prese con la Brexit.

La fiducia dei consumatori europei sarà soltanto un altro dei più importanti market mover della settimana in dirittura d’arrivo.

Market mover lunedì 16 settembre

  • 04:00, CNY: produzione industriale Cina
  • 04:00, CNY: vendite al dettaglio Cina
  • 10:00, EUR: inflazione Italia
  • 12:00, EUR: riserve asset totali Eurozona
  • 14:30, USD: indice manifatturiero Empire State USA
  • 14:30, CAD: acquisti di titoli stranieri Canada
  • 23:00, NZD: fiducia dei consumatori Westpac Nuova Zelanda

Market mover martedì 17 settembre

  • 03:30, AUD: prezzi delle abitazioni Australia
  • 03:30, AUD: verbali di riunione politica monetaria Australia
  • 11:00, EUR: indici ZEW Germania
  • 11:00, EUR: indice ZEW Eurozona
  • 14:30, CAD: vendite del settore manifatturiero Canada
  • 15:15, USD: produzione industriale e manifatturiera USA

Market mover mercoledì 18 settembre

  • 00:45, NZD: partite correnti Nuova Zelanda
  • 01:50, JPY: bilancia commerciale Giappone
  • 08:00, EUR: immatricolazioni auto in Italia
  • 08:00, EUR: immatricolazioni auto Germania
  • 10:00, EUR: fatturato e ordinativi industriali Italia
  • 10:30, GBP: inflazione Regno Unito
  • 11:00, EUR: bilancia commerciale Italia
  • 11:00, EUR: inflazione Eurozona
  • 14:30, USD: permessi di costruzione USA
  • 14:30, USD: apertura di nuovi cantieri edili USA
  • 14:30, CAD: inflazione Canada
  • 20:00, USD: riunione Fed
  • 20:30, USD: conferenza stampa Fed

Market mover giovedì 19 settembre

  • 00:45, NZD: PIL Nuova Zelanda
  • 03:30, AUD: tasso partecipazione e disoccupazione Australia
  • 08:00, EUR: indice dei prezzi all’ingrosso Germania
  • 10:00, EUR: partite correnti Eurozona
  • 10:30, GBP: vendite al dettaglio Regno Unito
  • 13:00, GBP: riunione Bank of England Regno Unito
  • 14:30, USD: indice di produzione della Fed di Philadelphia USA
  • 14:30, USD: sussidi di disoccupazione USA
  • 16:00, USD: vendite di abitazioni esistenti USA

Market mover venerdì 20 settembre

  • 01:30, JPY: inflazione Giappone
  • 08:00, EUR: prezzi di produzione Germania
  • 14:30, CAD: vendite al dettaglio Canada
  • 16:00, EUR: fiducia dei consumatori Eurozona

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Federal Reserve

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.