MTP ovvero: una guida pratica per il successo

Seedble

4 Novembre 2021 - 07:12

condividi

Un MTP è molto più di una mission: un’ambizione che guida l’azienda al successo e crea un legame tra le persone e il brand. Scopriamo come crearne uno efficace.

MTP ovvero: una guida pratica per il successo

Cos’è un MTP e come definirne uno che possa guidare l’azienda al successo? Questa è una delle domande più comuni nelle aziende innovative e nelle organizzazioni esponenziali. Creare un MTP (Massive Transformative Purpose) è infatti indispensabile per un’azienda che voglia conquistare il proprio posto tra le ancora pochissime Organizzazioni Esponenziali esistenti per dominare il mercato, distinguersi dai competitor e guadagnare la resilienza.

Un’erronea definizione dell’MTP può incidere non solo sul successo ma anche sulla sopravvivenza stessa di un’azienda.

MTP: di che si tratta?

Il Massive Transformation Purpose è la dichiarazione di intenti di un’azienda e non va confuso con la mission, da cui si differenzia per le caratteristiche di elevata ambizione e visionarietà.

L’MTP è tipico delle organizzazioni esponenziali, quelle aziende che basano il proprio successo su leve come tecnologie emergenti e nuove tecniche organizzative.
Le ExO (Exponential Organizations) sono aziende agili, veloci, che generano impatti superiori ai competitor, anticipano le richieste di mercato e riescono a offrire soluzioni semplici, ammortizzando i costi e rivoluzionando il mercato di riferimento.

Ecco qualche esempio di MTP “celebre” che ha cambiato il mondo:

  • Google: organizzare le informazioni a livello mondiale;
  • Ted: idee che vale la pena diffondere;
  • Singular University: avere un impatto positivo su un miliardo di persone.

Il nome MTP spiega già di per sé le caratteristiche di questo ambizioso purpose:

  • Massive - si riferisce a target spregiudicatamente alti;
  • Transformative - aspira a generare una trasformazione radicale;
  • Purpose - è il perché che anima un’organizzazione (per citare Simon Sinek e il suo libro “Start With Why”: perché facciamo questo lavoro? Perché esiste questa organizzazione?)

MTP di successo: filosofia ma soprattutto tanta concretezza

Al di là delle indicazioni di massima su come formulare un MTP, è importante tenere a mente che il Massive Transformative Purpose deve ambire sempre e comunque a risolvere una problematica o un’esigenza. È un’ambizione alta dell’azienda che allo stesso tempo si fonda su di un’analisi di mercato efficiente e reale.

In sintesi, un MTP deve avere domanda di mercato, altrimenti resterà un affascinante esercizio di stile dell’azienda che non sarà in grado di attirare l’attenzione di alcuna platea.

L’errore principale quando si crea un MTP è pensare che se incontra il gusto del board aziendale, allora piacerà anche alle altre persone (employee, clienti, partner ecc.). Questo avviene molto di rado, per cui unire alla visione una buona dose di concretezza è fondamentale per portare la propria azienda al successo e riuscire a creare un MTP che rimanga nel cuore delle persone.

MTP di successo: non è questione di fatturato, ma di cambiare la vita delle persone

La ragione più valida per creare un business è tradurre in realtà qualcosa di significativo che migliori il mondo o la vita delle persone.

Guy Kawasaki

Se nel paragrafo precedente è emerso chiaramente che un MTP di successo debba necessariamente fondarsi su un’analisi di mercato concreta e mirata, è, tuttavia, altrettanto vero che per creare un Massive Transformative Purpose efficace bisogna pensare a tutto tranne che ai soldi.

Un esempio pratico: Apple è la più grande azienda tecnologica del mondo, il suo MTP “think different” non riguarda l’affidabilità dei suoi dispositivi, bensì il cambiamento che il suo fondatore, Steve Jobs, voleva portare nel mondo attraverso la tecnologia. Oggi Apple è entrata a pieno regime nelle nostre vite e dispositivi come l’Apple Watch o l’iPhone hanno davvero portato le persone a ragionare in modo differente, risultato che altri brand tecnologici non hanno conseguito pur avendo collezionato risultati economici più che soddisfacenti. Questo mette in luce come ci sia una profonda differenza tra chi si arricchisce e basta e chi si arricchisce mentre lavora per cambiare in meglio il mondo e la vita delle persone.

In conclusione, ogni azienda che voglia crescere come organizzazione esponenziale dovrebbe ragionare su come definire il proprio MTP mantenendo il giusto equilibrio tra concretezza e comprensibilità all’esterno e ambizione e visionarietà che guidino le persone all’interno.

Argomenti