MES, il direttore del fondo cerca di convincere l’Italia: attivandolo risparmierete €7 miliardi

Cristiana Gagliarducci

12 Maggio 2020 - 15:35

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Con il MES l’Italia risparmierà 7 miliardi di euro: i calcoli del direttore generale del fondo salva-Stati

MES, il direttore del fondo cerca di convincere l'Italia: attivandolo risparmierete €7 miliardi

Attivando il MES, l’Italia avrà la possibilità di risparmiare circa 7 miliardi di euro.

A dirlo Klaus Regling, il direttore generale del fondo salva-Stati che in occasione di un’intervista rilasciata alle principali agenzie di stampa europee ha tentato il tutto per tutto per convincere il Belpaese ad accettare i prestiti previsti dal Meccanismo Europeo di Stabilità.

Nelle ultime settimane il dibattito sull’attivazione del MES in Italia ha assunto un’importanza sempre più pregnante. Le ultime dichiarazioni di Regling si sono inserite dunque in un contesto già piuttosto ricco di spunti.

Con il MES l’Italia risparmierà davvero?

Il direttore del fondo salva-Stati ha dichiarato che per l’Italia potrebbe risultare molto più conveniente attivare la linea di credito del MES piuttosto che gettarsi da sola sui mercati con lo scopo di finanziare l’impennata del debito causata dal coronavirus.

Per utilizzare le stesse parole di Regling, quello del fondo salva-Stati dovrebbe essere considerato come denaro certo, che non scapperà come potrebbero invece fare gli investitori.

L’affidabilità e l’economicità del MES dovrebbero spingere l’Italia ad attivarlo, secondo il direttore, che ha comunque ricordato come spetterà ai singoli Stati scegliere se avanzare o meno la suddetta domanda.

“È affidabile ed economico. Questi sono i vantaggi. Ma ogni governo deve decidere da solo se vuole fare richiesta oppure no.”

L’unica condizione per l’attivazione dello strumento? L’utilizzo del denaro per il sostegno delle spese, dirette e indirette, legate all’emergenza coronavirus.

Secondo i calcoli di Regling, con il MES un’economia come quella spagnola, con un tasso di poco inferiore all’1%, riuscirebbe a risparmiare 200 milioni all’anno, dunque 2 miliardi nell’arco di un decennio.

L’Italia, invece, metterebbe da parte circa 7 miliardi di euro nello stesso arco di tempo visti i tassi di interesse tricolori più elevati. Per questo, secondo il direttore, l’attivazione del MES potrebbe risultare conveniente per il Belpaese. Il dibattito in seguito alle sue dichiarazioni non è mancato.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories