Louis Vuitton compra Tiffany? Le ultime notizie

Louis Vuitton compra Tiffany? Facciamo chiarezza su quello che potrebbe rivelarsi l’affare dell’anno

Louis Vuitton compra Tiffany? Le ultime notizie

Louis Vuitton compra Tiffany?
La domanda è finita sulla bocca di tutti nel corso del weekend appena terminato, durante il quale sono emerse le prime indiscrezioni dell’agenzia France Presse che ha acceso i riflettori su quello che potrebbe rivelarsi un affare decisamente importante.

A quanto si è appreso, LVMH, gruppo comprendente Louis Vuitton, avrebbe espresso la sua intenzione di comprare Tiffany presentando sul piatto d’argento un’offerta multimiliardaria, che avrebbe lasciato a bocca aperta il mercato ma non la diretta interessata.

Louis Vuitton compra Tiffany? L’offerta

L’offerta di Louis Vuitton su Tiffany è giunta in un momento particolarmente impegnativo per l’americana, alle prese con un calo degli acquisti da parte dei turisti e con il progressivo apprezzamento del dollaro USA.

14,5 miliardi di dollari, tanto sarebbe stato valutato l’affare dalla stessa casa di moda francese, pronta a pagare tutto in contanti per perseguire il suo obiettivo: quello di espandersi e rafforzare la propria presenza anche nel comparto gioielli.

Se andrà a buon fine, l’acquisto di Tiffany sarà uno dei più grandi mai messi a segno da LVMH, gruppo quotato sulla Borsa di Parigi e comprendente oltre a Louis Vuitton anche marchi quali Dior, Givenchy, Kenzo e Fendi, solo per citarne qualcuno.

L’americana pronta a rifiutare?

L’offerta d’acquisto avanzata da Louis Vuitton su Tiffany non pare aver fatto breccia nel cuore dell’americana che ora, secondo le indiscrezioni, potrebbe chiudere le porte in faccia ai francesi.

Questi ultimi hanno proposto di pagare in contanti 120 dollari per azione, una cifra comprendente anche un premio del 22% rispetto ai livelli di chiusura di venerdì scorso. Numeri giudicati insufficienti dagli americani, che potrebbero decidere di ignorare l’ipotesi di acquisizione.

C’è comunque da notare che, ad oggi, l’entità delle due aziende è decisamente differente: mentre LVMH può vantare una capitalizzazione di circa 215 miliardi di dollari, il noto marchio di gioielli ne ha una di appena 12 miliardi.

Al momento in cui si scrive non è ancora chiaro se il gruppo di Louis Vuitton comprerà Tiffany & Co. Le prossime ore si riveleranno campali per conoscere le sorti dell’offerta francese.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Tiffany

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \