Lavoro in Amazon: in programma 150 assunzioni nel Centro Italia

Antonio Cosenza

21 Dicembre 2020 - 15:36

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Amazon, nuove assunzioni nel Centro Italia: in programma l’apertura di un nuovo magazzino in provincia di Perugia.

Lavoro in Amazon: in programma 150 assunzioni nel Centro Italia

Lavoro in Amazon: mentre le opportunità di lavoro per lavorare all’interno dei vari magazzini dislocati in Italia sono in continuo aggiornamento, ecco che il colosso dell’e-commerce potrebbe presto procedere con nuovo programma assunzioni che interesserà una Regione del Centro Italia.

Stiamo parlando dell’Umbria che si appresta ad ospitare un nuovo magazzino Amazon: un deposito con un’estensione di ben 7.000 metri quadrati, con un magazzino coperto di 5.000 che sarà dedicato allo stoccaggio delle merci Prime (per la consegna veloce). Un deposito molto grande che porta con sé la necessità di nuove forze lavoro.

E in un anno in cui trovare lavoro è stato particolarmente difficile, con tantissime persone che in realtà hanno perso o rischiano di perdere il posto, leggere di questi programmi assunzionali fa ben sperare per il futuro. Va detto che al momento non sono state ancora aperte le candidature per lavorare presso il nuovo magazzino Amazon che aprirà in Umbria: tuttavia, immaginiamo che su questo fronte ci saranno novità a breve in quanto solitamente Amazon intende avere tutto il personale a disposizione entro l’inaugurazione del centro.

E secondo le notizie che ci arrivano questo nuovo centro di stoccaggio dovrebbe aprire nell’estate del 2021.

Amazon, opportunità di lavoro per 150 persone: ecco dove

Nel dettaglio, il nuovo grande magazzino che presto verrà inaugurato in Umbria si trova a Magione, in provincia di Perugia. Per chi conoscesse quelle zone, possiamo dire che l’area individuata per ospitare il nuovo magazzino Amazon è quella che si trova nei pressi dell’autodromo, vicino al supermercato dell’Eurospin.

Una zona scelta in quanto strategica poiché ben collegata; in questo modo il nuovo magazzino di prossimità garantirà la consegna rapida in sei ore dei prodotti Amazon Prime.

Al momento, anche se l’ufficialità di Amazon non è ancora arrivata, non sembrano esserci dubbi a riguardo. D’altronde i lavori sono già iniziati: è stato realizzato il piazzale per la logistica come pure le fondamenta del fabbricato che ospiterà il deposito. Entro l’estate i lavori dovrebbero essere completati con l’inaugurazione del nuovo magazzino.

Nuove opportunità di lavoro Amazon: ecco per chi

Nel dettaglio, con l’inaugurazione del nuovo magazzino Amazon di Magione ci sarà l’assunzione di circa 200 persone. Nel dettaglio, 150 assunzioni verranno effettuate direttamente da Amazon, mentre altre 50 sono assunzioni indirette (ad esempio da parte delle ditte che lavorano per conto di Amazon).

Nel dettaglio, le opportunità di lavoro - come succede nella generalità delle assunzioni Amazon - riguarderanno magazzinieri, addetti allo stoccaggio e alla movimentazione delle merci, autisti e addetti alle consegne.

Come anticipato, comunque, non è ancora possibile inviare le candidature: in ogni caso vi consigliamo di monitorare l’area Jobs del sito di Amazon, dove continuamente vengono pubblicate offerte di lavoro. E vi ricordiamo anche che in molti casi Amazon assume avvalendosi del supporto di Adecco, la quale si occupa della selezione di personale.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories