Kyle Krause: chi è il nuovo proprietario del Parma Calcio

Kyle Krause vicino all’acquisizione del Parma Calcio per 100 milioni di euro. Ecco chi è il nuovo azionista di maggioranza.

Kyle Krause: chi è il nuovo proprietario del Parma Calcio

Kyle Krause è il nuovo azionista di maggioranza del Parma Calcio.

Una nota apparsa sul sito ufficiale del Parma ne dà la conferma, annunciando il passaggio di proprietà da Nuovo Inizio - “la società composta dagli imprenditori parmigiani Guido Barilla, Giampaolo Dallara, Mauro Del Rio, Marco Ferrari, Angelo Gandolfi, Giacomo Malmesi, Paolo e Pietro Pizzarotti” - alla famiglia americana Krause che controlla una diversificata serie di business che abbracciano retail, logistica, turismo, vino, real estate, agricoltura e club sportivi.

Nel dettaglio, il Krause Group ha acquistato il 90% del Parma Calcio 1913 Srl, nonché il 99% del Progetto Stadio Parma Srl (società creata per la gestione del progetto di ristrutturazione dello Stadio Tardini).

Un accordo di massima che secondo Financial Times dovrebbe essere di circa 100 milioni di euro, con il Parma che diventa il quarto club della Serie A ad avere un proprietario a stelle e strisce (dopo la Roma, appena passata a Dan Friedkin, il Milan del Fondo Elliot e la Fiorentina di Rocco Commisso).

I tifosi del Parma già sognano: d’altronde il gruppo Krause si è dimostrato una vera e propria potenza finanziaria capace di fatturare solo nel 2019 una cifra vicina ai 2,8 miliardi di dollari. Non si tratta comunque della prima operazione sul mercato italiano, dove ad esempio il gruppo statunitense è proprietaria della rinomata Cantina Serafino acquistata dal Gruppo Martini.

Ma chi è Kyle Krause? Ecco un profilo di quello che è pronto per diventare il nuovo proprietario del Parma Calcio.

Chi è Kyle Krause, nuovo azionista di maggioranza del Parma Calcio

Classe 1963, Kyle Krause è presidente e CEO del gruppo Krause, l’azienda di famiglia proprietaria di diversi ambienti di lusso e business in tutto il mondo.

Dopo un periodo fortunato negli anni ‘90 in cui la famiglia Krause riesce a mettere a punto una serie di affari convenienti, è negli anni 2000 che questa si afferma come una vera e propria potenza nel panorama finanziario: questo è stato possibile con l’elezione di Kyle Krause a presidente di Kum and Go, una catena di negozi che attualmente conta 400 sedi in 11 Stati americani, principalmente in quello nativo dell’Iowa.

La crescita della catena Kum and Go permette al gruppo Krause di mettere a punto altri importanti investimenti, come appunto quello che ha visto l’acquisizione della Cantina Serafini, come pure di altre importanti aziende vinicole nelle Langhe e del Gruppo Vietti, storica sede piemontese che controlla circa 28 ettari di terreni in cui si producono vini dal Barolo al Barbera.

Una serie di investimenti che hanno portato grandi ricavi al gruppo, con un aumento del 114% nell’esportazione di vini italiani negli Stati Uniti.

Complessivamente il patrimonio stimato per la famiglia Krause è di 3 miliardi di dollari, a cui si aggiungono le importanti proprietà in loro possesso come appunto i terreni in Italia ma anche gli immobili di lusso che si trovano negli States.

Krause è, fin dai tempi della laurea conseguita all’Università dell’Iowa con il massimo dei voti, un grande appassionato di calcio ed è per questo che ha deciso di acquisire una squadra di Serie A. Prima del Parma Calcio, però, questo ha acquistato il Des Moline Menace che milita nella USL League Two, squadra che con Krause come proprietario è in forte ascesa.

Argomenti:

Calcio Parma Calcio

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories