Kia Picanto 2017: prezzo, motori, dimensioni e interni dell’utilitaria hi-tech

Luca Secondino

7 Aprile 2017 - 13:45

condividi

Kia Picanto 2017 è in arrivo sul mercato: prezzo, dimensioni, interni e motorizzazioni della nuova utilitaria altamente tecnologica. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul modello.

Kia Picanto 2017 è ormai realtà: giunta alla terza generazione dell’utilitaria di successo, il marchio coreano ha deciso di implementare il quantitativo di tecnologia a bordo del modello di punta e di donarle un look più aggressivo e dinamico.

Le novità sulla nuova Picanto sono molte, perché oltre al design più scolpito e muscoloso, sviluppato in partnership fra i Design Center di Namyang in Corea del Sud e quello europeo di Francoforte, troviamo il nuovo pianale più lungo e più leggero di 28 kg, grazie all’utilizzo di acciai altoresistenziali.

La Kia Picanto 2017 è stata presentata in anteprima a Francoforte e poi al Salone di Ginevra, e si nota sin da subito il cambiamento dalla prima versione: sono passati tanti anni dal 2004, anno di lancio a Bologna, e ora il segmento A è più affollato e tra le city car sono in molte a contendersi il primato. Per questo Kia ha deciso di rinnovare la sua utilitaria puntando sullo spazio, sulla tecnologia da categoria superiore e su una guida più divertente anche con una versione sport.

La nuova Kia Picanto ha l’obiettivo, dichiarato dall’amministratore delegato di Kia Italia Giuseppe Bitti, di vendere 10mila unità in 12 mesi, un traguardo raggiungibile vista la nuova offerta.

Se la Kia Picanto 2017 è migliorata, vediamo allora se è cresciuto anche il prezzo e quando è prevista la data d’uscita negli autosaloni. Inoltre, vediamo le caratteristiche tecniche, le motorizzazioni con cui arriva sul mercato, compreso il turbo, le dimensioni, gli interni e tutto quello che c’è da sapere.

Kia Picanto 2017: design e dimensioni

Osservando il design esterno della nuova Kia Picanto 2017, si nota subito un look più sportivo anche se non si ha davanti l’allestimento GT Line.

La parte anteriore ha un muso molto articolato, con una presa d’aria che ha la forma di una bocca ampia ai cui lati sono poste delle decorazioni verticali che danno un senso di ricercatezza e hanno funzione aerodinamica.

La tipica calandra della Kia Picanto si fa più larga con la fascia centrale che comprende i fari che, insieme alle luci diurne a led, formano una linea a sopracciglio. Nel design generale non mancano le finiture, spesso cromate, mentre nella versione sportiva spunta anche un piccolo spoiler e i cerchi in lega da 16 pollici, mentre negli altri equipaggiamenti sono anche da 14 pollici.

Il posteriore della Kia Picanto 2017 mostra grandi gruppi ottici a forma di C, e nella versione sportiva viene arricchita dal doppio terminale di scarico cromato. Lateralmente è molto più rifinita e meno morbida della versione precedente.

In generale la Kia Picanto 2017 ha un aspetto più dinamico e sportivo e diventa una vettura più matura e più interessante.

Kia Picanto 2017: interni

Come visto dalle dimensioni, la Kia Picanto 2017 è leggermente più spaziosa al suo interno, grazie al passo allungato. Gli interni sono rivisitati e l’arredamento è migliorato, senza plastiche. Soprattutto nelle versioni più costose troviamo sedili rivestiti in similpelle.

La plancia ha un design più moderno, con lo schermo dell’infotainment sospeso da 7 pollici con mappe di navigazione 3D, supporto Apple CarPlay e Android Auto.

All’interno dell’abitacolo piccoli dettagli di classe come lo specchietto contornato di luci a Led utile soprattutto alle donne per controllare il trucco, e bracciolo regolabile con tanto di vano portaoggetti dove entra una bottiglia inserito tra i sedili anteriori, un tocco inedito per una segmento A.

L’abitabilità è migliorata grazie al divanetto posteriore a tre sedute, con poggiatesta indipendenti e schienale inclinato, che rendono la Kia Picanto omologata per cinque.

Per quanto riguarda il bagagliaio, la capacità resta ovviamente quella di un’utilitaria, anche se è aumentata di 55 litri in più del modello attualmente in commercio. Quindi 255 litri per il portabagagli della nuova Kia, che può essere diviso orizzontalmente e può aumentare abbattendo i sedili posteriori con un solo comando, utile per i carichi ingombranti.

Kia Picanto 2017: tecnologia

La nuova Kia Picanto 2017 è Hi-Tech: rispetto alle versioni precedenti, il modello aggiunge una buona quantità di accorgimenti tecnologici sia per il comfort che per la sicurezza. Ad esempio, in quanto city car, l’auto è dotata del sistema AEB (Autonomous Emergency Braking) con riconoscimento pedone, con il quale la piccola coreana frena automaticamente per evitare incidenti a bassa velocità.

La Picanto prevede 6 airbag e tra le dotazioni di sicurezza ha anche l’allarme che invita a frenare, dagli 80 ai 180 Km/h. Poi il Torque Vectoring Control, integrato nel sistema ESC, utile per intervenire in curva per ridurre il sottosterzo.

Salendo negli allestimenti si trovano dotazioni di serie non comuni per il segmento e la fascia di prezzo. Il difetto della Kia sembra quello di non aver previsto freni a disco sull’equipaggiamento base, la City, mentre sulla versione GT Line notiamo dettagli quasi da segmento superiore come il navigatore con 7 anni di aggiornamenti gratuiti per mappe e informazioni sul traffico e retrocamera di manovra con sensori posteriori.

Per il comfort tecnologia d’infotainment, la Kia Picanto offre funzioni molto cercate dai giovani, come il supporto per smartphone con Apple CarPlay e Android Auto.

Kia Picanto 2017 e allestimenti

La nuova Kia Picanto 2017 è pronta per arrivare sul mercato in quattro allestimenti diversi:

  • City: alzacristalli elettrici anteriori, cerchi in acciaio da 14 pollici, climatizzatore manuale, servosterzo elettrico, tutto di serie. Prezzo di listino chiavi in mano di 10.800 euro.
  • Active: aggiunge i freni a disco posteriori, sedile di guida regolabile in altezza, radio con schermo da 3,8 pollici e quattro altoparlanti, porte USB e AUX, tutto di serie. Prezzo 11.300 euro.
  • Cool: aggiunge di serie alzacristalli elettrici posteriori, bluetooth e comandi al volante, cerchi in lega da 14 pollici, Cruise Control, retrovisori elettrici, volante e pomello cambio in pelle. Prezzo 12.500 euro.
  • GT Line: aggiunge cerchi in lega da 16 pollici, fendinebbia a Led, pedaliera in alluminio, sedili in pelle, vetri posteriori oscurati, riconoscimento vocale, navigatore su schermo touch da 7 pollici con Apple CarPlay e Android Auto, retrocamera e sensori di parcheggio, assistenza alla frenata AEB. Prezzo 15.000 euro.

Su tutti i modelli valgono i 7 anni di garanzia o 150.000 Km.

Kia Picanto 2017: motorizzazioni

Kia propone la nuova Picanto in due motori, entrambi aspirati a benzina.
Un tre cilindri 1.0 da 66 CV e un quattro cilindri 1.2 da 84 CV, abbinati al cambio manuale a 5 marce, senza cambio manuale per il mercato italiano.

Dopo il lancio dei primi modelli, arriveranno anche la versione a GPL e un 1.0 turbo a benzina da 100 CV, quello della GT Line.

Kia Picanto 2017 prezzo e data d’uscita

Kia Picanto 2017 è in sconto fino al 31 maggio 2017, con un prezzo ribassato di 1.500 euro.

Per la GT Line sè previsto un finanziamento di 36 mesi a 100 euro al mese, acconto del 30% e valore futuro garantito. Kia mette anche a disposizione un premio rottamazione o permuta di 500 euro. Sempre tra le offerte, per l’allestimento Cool è in omaggio il Techno Pack con navigatore, bluetooth, retrocamera e Led vari, dal valore di 1.000 euro. Infine Kia offre la manutenzione omaggio per 36 mesi a chi è già cliente.

Per la data d’uscita c’è poco da attendere, infatti la Kia Picanto arriverà nei saloni in piena primavera, a maggio con prezzi leggermente più alti dell’attuale listino.

  • Kia Picanto City a partire da 10.000 euro,
  • Kia Picanto Active a partire da 11.300 euro
  • Kia Picanto Cool a partire da 12.500 euro
  • Kia Picanto GT Line a partire 15.000 euro anche se ancora non è disponibile il motore da 100 CV.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it