Italia: inflazione di maggio nulla mensile, +1,3% annuale

Redazione

15/06/2021

15/06/2021 - 11:05

condividi

Italia: inflazione di maggio in primo piano con i dati aggiornati. I prezzi al consumo sotto la lente in questo periodo così importante per la ripresa economica.

Italia: inflazione di maggio nulla mensile, +1,3% annuale

Italia: inflazione di maggio in evidenza con i dati aggiornati.

L’indice dei prezzi al consumo mensile non ha subito variazioni e si è confrontato con il precedente 0,4%.

L’inflazione annuale ha mostrato un rialzo dell’1,3% rispetto al precedente 1,1% e confermando le previsioni.

L’Istat ha specificato:

“A maggio, l’inflazione accelera per il quinto mese consecutivo, raggiungendo livelli che non si vedevano da novembre 2018 (quando fu pari a +1,6%). Anche in questo mese, come nei precedenti, l’inflazione e la sua accelerazione si devono essenzialmente ai prezzi dei Beni energetici che ne trainano la crescita e al netto dei quali si attesta a +0,2%, valore uguale a quello di settembre 2020”

Nel dettaglio, l’istituto ha rimarcato che a livello tendenziale l’inflazione è aumentata soprattutto per i prezzi dei beni energetici, la cui crescita è passata da +9,8% di aprile a +13,8% a causa dei prezzi della componente non regolamentata (che accelerano da +6,6% a +12,6%), mentre quelli della componente regolamentata hanno registrato un forte incremento, ma stabile (+16,8% come ad aprile).

Per quanto riguarda i prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona questi sono diminuiti da -0,7% a -0,9%, mentre quelli dei prodotti ad alta frequenza d’acquisto sono cresciuti da +1,0% a +1,4%.

L’inflazione acquisita per il 2021 è pari a +1,2% per l’indice generale e a +0,5% per la componente di fondo.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.