Italia: segno meno per le entrate tributarie e contributive

Contrazione di quasi 1,6 miliardi di euro per le entrate tributarie e contributive nei primi due mesi dell’anno. Lo ha annunciato il Ministero dell’Economia.

Italia: segno meno per le entrate tributarie e contributive

Segno meno per le entrate tributarie e contributive in avvio di 2019. Il Ministero dell’economia ha annunciato che a gennaio-febbraio 2019 le entrate tributarie e contributive hanno evidenziato una riduzione dell’1,4% rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente.

In termini assoluti, e rispetto a un anno prima la contrazione è pari a 1.582 milioni di euro.

Entrate tributarie stabili, in calo quelle contributive

L’andamento dell’indicatore è legato al +0,2% (+ 124 milioni di euro) messo a segno dalle entrate tributarie e al -3,9% segnato da quelle contributive (- 1.706 milioni di euro).

“L’importo delle entrate tributarie comprende anche i principali tributi degli enti territoriali e le poste correttive, quindi integra il dato già diffuso con la nota del 5 aprile scorso”, riporta la nota di via XX Settembre.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Italia

Argomenti:

Italia MEF

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.