Risultati Iowa primarie Usa 2020: Buttigieg e Trump in testa

I risultati in Iowa per le primarie in vista delle elezioni Usa 2020: Trump senza rivali mentre alla fine sono arrivati i dati ufficiali del Partito Democratico, con Pete Buttigieg che ha superato Bernie Sanders.

Risultati Iowa primarie Usa 2020: Buttigieg e Trump in testa

Come ormai tradizione dal 1972, negli Stati Uniti è stato il piccolo Iowa a tenere a battesimo le primarie dei Democratici e dei Repubblicani, dove si andrà a determinare chi saranno i due candidati alle elezioni del 3 novembre 2020.

Netta è stata la vittoria per Donald Trump, che con circa il 90% dei consensi ha ottenuto tutti i 38 delegati a disposizione stracciando i due avversari Bill Weld e Joe Walsh.

Gran ressa invece di candidati tra i Democratici con undici aspiranti presidente in campo, erano dodici fino a pochi giorni fa ma all’ultimo John Delaney ha deciso di tirarsi indietro, ma l’inizio finora non è stato dei migliori.

Leggi anche la nostra Guida alle primarie Usa 2020 del Partito Democratico

Ci sono stati infatti dei gravi ritardi per quanto riguarda i risultati ufficiali, a causa di problemi nei vari caucus nel conteggio delle preferenze per i vari candidati visto che alcuni dei distretti non avrebbero funzionato l’app fornita dal partito.

Dopo il conteggio del 100% dei voti in testa c’è a sorpresa Pete Buttigieg, seguito dall’eterno Bernie Sanders mentre sono più staccati Elizabeth Warren e Joe Biden, ex vicepresidente ai tempi di Barack Obama dato come il grande favorito di queste primarie.

Anche se in Iowa si andranno a eleggere soltanto 49 delegati su un totale di quasi 4.000, era grande attesa tra i dem visto che nelle ultime cinque primarie chi è riuscito ad aggiudicarsi questo primo round è risultato poi essere il candidato per la Casa Bianca.

I risultati delle primarie nello Iowa

Gongola Donald Trump dopo il primo round di queste primarie. Nello Iowa infatti il tycoon ha stravinto il voto tra i Repubblicani con il 90% delle preferenze facendo così man bassa di tutti i 38 deputati che sono stati eletti.

Repubblicani, risultati ufficiali

  • Donald Trump - 97,1% (39 delegati)
  • Bill Weld - 1,3% (1 delegati)
  • Joe Walsh - 1,1% (0 delegati)
  • Altri - 0,5% (0 delegati)

Il Presidente può sorridere anche per il caos avvenuto tra i Democratici, tanto che i risultati ufficiali sono stati diffusi diversi giorni dopo con il conteggio nei caucus che sarebbe alla fine avvenuto a mano.

Ultimato lo spoglio, davanti a tutti a sorpresa è finito Pete Buttigieg con Bernie Sanders staccato di poco. Terza c’è Elizabeth Warren con il grande favorito Joe Biden soltanto quarto.

Ecco i risultati per i Democratici, con una copertura del 100% dei caucus:

  • Pete Buttigieg - 26,2% (14 delegati)
  • Bernie Sanders - 26,1% (12 delegati)
  • Elizabeth Warren - 18,0% (8 delegati)
  • Joe Biden - 15,8% (6 delegati)
  • Amy Klobuchar - 12,3% (1 delegato)
  • Andrew Yang - 1,0% (0 delegati)
  • Tom Steyer - 0,3% (0 delegati)

Le primarie del Partito Democratico per le elezioni Usa 2020

Da quando nel 1972 sono state istituite le primarie negli Stati Uniti da parte dei Democratici prima e dei Repubblicani poi, fin da allora è stato lo stato dello Iowa a tenere a battesimo questa lunga sfilza di votazioni.

Nel dettaglio dal voto di questo lunedì 3 febbraio in Iowa si andranno a eleggere 49 delegati, 41 dei quali tramite il sistema dei caucus ovvero piccole assemblee dove i partecipanti si schierano per uno o l’altro candidato, che prenderanno parte alla convention finale di luglio.

Per molti critici le primarie nello Iowa sono scarsamente indicative visto che si tratta di uno Stato, prettamente agricolo, dove soltanto il 27% della popolazione non è bianca, oltre al fatto che verranno eletti un numero molto ridotto di delegati (basti pensare che la California ne andrà a designare 415).

Nonostante questo c’è grande attesa per l’esito di questo voto dei caucus, visto che durante le ultime cinque primarie del Partito Democratico chi ha vinto qui e stato poi il candidato alle elezioni presidenziali.

Non è un caso che da tempo tutti i candidati in corsa hanno battuto palmo a palmo le contee di questo piccolo stato che, per qualche giorno, avrà tutti gli occhi del mondo puntati addosso.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Primarie Partito Democratico elezioni Usa 2020

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.