I migliori medici d’Italia, chi sono: i vincitori per ogni specializzazione

Giorgia Bonamoneta

7 Dicembre 2021 - 20:38

condividi

L’edizione 2021 dei Top Doctors Awards fotografa un apprezzato, da parte degli altri dottori, che non ricalca più la divisione tra Nord e Sud. Ecco i vincitori per ogni specializzazione.

I migliori medici d'Italia, chi sono: i vincitori per ogni specializzazione

C’è una classifica davvero per tutti e dopo aver presentato quella dei migliori avvocati d’Italia, ecco la lista dei migliori medici d’Italia del 2021. Si chiama Top Doctors Awards e premia i medici con un diploma commemorativo come riconoscimento.

Non è una vera e propria classifica, ma più una lista dei medici che hanno ricevuto più raccomandazioni dai propri colleghi e dagli altri medici italiani. La Top Doctors Awards è ben divisa per specializzazione e, tramite il sito, è possibile prenotare una visita direttamente con uno di questi.

Inoltre quest’anno è possibile riscontrare una divisione tra Nord e Sud piuttosto simile e soprattutto un aumento del numero delle donne, che è passato dallo zero della prima edizione del 2016 ad appena 7 dell’edizione 2021 (su 50 totali).

Medici: la lista dei migliori 50 del 2021

La lista dei migliori 50 medici d’Italia si compone, nella sua quinta edizione, dei migliori medici di ogni specializzazione. La Top Doctors Awards del 2021 fotografa l’Italia non più nettamente divisa tra Nord e Sud, con un numero simile di migliori medici per zona: Nord (20), Centro (17) e Sud (13).

La lista viene decisa in base alle raccomandazioni dei colleghi, che riconoscono il livello, le capacità e l’attenzioni al singolo paziente. A partire da questi criteri è stata stilata la lista dei migliori in ogni categoria e specializzazione.

Ecco la lista completa dei migliori medici che si sono aggiudicati la quinta edizione de Top Doctors Awards (2021):

  • Allergologia: Prof. Giovanni Rolla, allergologo e immunologo a Torino;
  • Andrologia: Prof. Carlo Foresta, padovano, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Andrologia e Medicina della Riproduzione dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova;
  • Cardiochirurgia, Prof. Ruggero De Paulis, illustre Cardiochirurgo a Roma, Direttore dell’Unità Operativa di Cardiochirurgia presso l’European Hospital Prof. Luigi Martinelli, specialista e Professore in Cardiochirurgia a Rapallo e Genova; Prof. Giuseppe Speziale, Direttore del Dipartimento di Cardiochirurgia Anthea Hospital di Bari;
  • Cardiologia, Prof. Paolo Calabrò di Caserta; Dott. Riccardo Cappato, Direttore del Centro di Aritmologia Clinica ed Elettrofisiologica del Gruppo Multimedica di Sesto San Giovanni (Milano);
  • Cardiologia Pediatrica, Prof.ssa Ornella Milanesi di Padova;
  • Chirurgia generale, Prof. Francesco Crafa, rinomato chirurgo generale a Benevento e Roma; Dott.ssa Micaela Piccoli, specialista in Chirurgia Generale a Modena; Dott. Tommaso Lubrano, specialista in Chirurgia Generale a Torino; Dott. Marco Scatizzi, rinomato Chirurgo operante nel fiorentino; Prof. Luca Morelli, esperto in chirurgia oncologica maggiore addominale e Pisa;
  • Chirurgia pediatrica, Prof. Mario Lima di Bologna; Dott. Riccardo Guanà di Torino; Prof. Piergiorgio Gamba, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Pediatrica dell’Ospedale di Padova;
  • Chirurgia plastica, Dott.ssa Monica Osti, specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica a Milano; Dott. Giorgio Merlino, Direttore del Dipartimento di Chirurgia Plastica e della Mano e Microchirurgia presso l’Ospedale Maria Vittoria e Responsabile dell’Unità Operativa Semplice di Chirurgia Plastica presso l’Ospedale S. Giovanni Bosco di Torino;
  • Chirurgia toracica, Prof. Giovanni Battista Ratto a Toirano (Savona) e Genova; Prof. Marcello Migliore a Tremestieri Etneo (Catania);
  • Chirurgia vascolare, Prof. Ferruccio Ferrero, Direttore del Dipartimento Chirurgico dell’Ospedale San Giovanni Bosco a Torino; Dott. Aldo Verri, Dirigente Medico della Divisione di Chirurgia Vascolare dell’Ospedale S. Giovanni Battista di Torino;
  • Dermatologia, Dott.ssa Cinzia Mazzanti, specialista in Dermatologia a Roma, responsabile dell’Unità Operativa di Dermatologia presso l’Ospedale San Pietro Fatebenefratelli di Roma;
  • Gastroenterologia, Prof. Paolo Sossa, rinomato Primario in Medicina Interna esperto in gastroenterologia e oncologia medica ad Ancona; Dott. Leonardo Allegretta, Direttore dell’UOC di Gastroenterologia presso l’Ospedale S. Caterina di Galatina;
  • Geriatria, Dott. Matteo Tosato, illustre Geriatra a Roma, Responsabile dell’Unità Operativa Day Hospital Post-Covid presso il Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma;
  • Ginecologia, Dott. Fabio Francesco Ciancio a Catania; Dott. Paolo Cristoforoni, Responsabile del Polo Ginecologico della Casa di Cura Villa Montallegro di Genova;
  • Medicina dello Sport, Prof. Paolo Zeppilli, specialista in Cardiologia e Medicina dello Sport a Roma, già Medico della Nazionale Italiana A di Calcio;
  • Medicina interna, Prof. Vincenzo Ostilio Palmieri, Direttore dell’Unità Operativa Semplice Dipartimentale di Medicina d’Urgenza ed Ecografia Interventistica presso il Policlinico di Bari; Dott. Enrico Motti, rinomato Neurochirurgo a Cotignola, in provincia di Ravenna; Dott. Alessandro Landi, specialista esperto in Neurochirurgia e Chirurgia Vertebrale a Roma; Prof. Giulio Maira, specialista in Neurochirurgia a Roma; Prof. Francesco Di Meco, prestigioso Neurochirurgo a Milano;
  • Neurologia, Prof.ssa Mariarosa Anna Beatrice Marina Melone, specialista in Neurologia e Neuropatologia Clinica e Sperimentale a Napoli;
  • Oculistica, Prof. Domenico Lepore, Dirigente Medico Oculista presso il Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma;
  • Odontoiatria, Prof.ssa Olga Di Fede, specializzata in Odontoiatria con speciale riferimento all’ambito oncologico, Professore Associato presso l’Università degli Studi di Palermo; Dott.ssa Valeria Rezzola è specialista in Odontoiatria a Catania; Prof. Carmine Del Gaìzo, famigerato ortopedico, Professore presso l’International Academy of Osteopathic Medicine e Responsabile Day Surgery Ortopedico e Terapia del Dolore presso la Clinica Candela di Palermo; Dott. Nicola Capuano, rinomato esperto in Ortopedia e Traumatologia a Napoli; per Dott. Amerigo Menghi, prestigioso Ortopedico e Traumatologo a Roma; Prof. Francesco Benazzo, specialista in Ortopedia e Traumatologia a Brescia e Professore Ordinario di Ortopedia e Traumatologia presso l’Università degli Studi di Pavia; Prof. Rodolfo Capanna, Direttore dell’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia Universitaria della AOU Pisana;
  • Orinolaringoiatria, Dott. Italo Cantore, rinomato specialista in Otorinolaringoiatria a Roma;
  • Proctologia, Prof. Domenico Mascagni, specialista a Roma;
  • Reumatologia, Prof. Giovanni Minisola, esperto in Reumatologia a Roma, Presidente Emerito della Società Italiana di Reumatologia, Primario Emerito di Reumatologia dell’Ospedale San Camillo di Roma;
  • Urologia, Prof. Enrico Finazzi Agrò, illustre esperto in Urologia a Roma, Presidente della Società Italiana di Urodinamica; Dott.ssa Gabriella Mirabile, prestigiosa specialista in Urologia a Roma; Dott. Giuseppe Fasolis, tra i più illustri professionisti in Urologia e Andrologia a Torino; Dott. Giancamillo Carluccio, libero professionista presso il proprio Studio Privato di Lecce, il Poliambulatorio Maglie Salus di Maglie e la Casa Betania di Tricase.

I migliori medici d’Italia: le novità rispetto agli scorsi anni

La lunga lista sopra descritta presenta delle novità notevoli rispetto agli scorsi anni. La prima analisi da fare è sicuramente quella della maggior presenza sul territorio di medici apprezzati. Infatti, rispetto agli anni precedenti, la divisione territoriale non presenta quella solita disparità tra Nord e Sud.

I migliori medici del Nord risultano essere 20, i migliori al Centro 17 e i migliori al Sud 13. Un altro dato riscontrabile è che sui 17 dei migliori medici del Centro, 13 lavorano presso le strutture della Capitale.

Un altro aspetto positivo, seppure non ancora entusiasmante, è l’aumento del numero di medici donna. Infatti quest’anno su 50 medici 7 sono donne. Un numero basso, ma che rispetto agli scorsi anni denota una lenta crescita. Nel 2020 infatti erano 4 i medici donna in lista, nel 2018 ottennero abbastanza punti 3 donne, nel 2017 appena 1 e nella prima edizione del 2016 nessuna.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

# Medici

Iscriviti a Money.it