Grumpy Cat morto: addio al gatto più ricco del mondo

Grumpy Cat è morto: il gatto più ricco del mondo, protagonista di tantissimi meme e gadget, è venuto a mancare.

Grumpy Cat morto: addio al gatto più ricco del mondo

È morto Grumpy Cat, il gatto più ricco del mondo. La notizia segna un giorno di lutto per il mondo di internet, che vede spegnersi una delle sue star più famose protagonista di meme, video, gadget e di un account Instagram che a oggi conta 2,5 milioni di follower.

La morte di Grumpy Cat, il cui vero nome è Tardar Sauce, è avvenuta a causa di un’infezione alle vie urinarie a solo sette anni: la gattina, diventata famosa in tutto il mondo a causa della sua espressione (dovuta a una rara malformazione denominata nanismo felino) lascia con sé un patrimonio di quasi un miliardo di dollari.

Addio Grumpy Cat: morto il gatto più ricco del mondo

Con 99 milioni e 500 mila dollari Grumpy Cat domina ancora la classifica dei gatti più ricchi del mondo, stando ai dati risalenti a fine 2018.

I guadagni del felino, che era residente a Phoenix (Arizona, Stati Uniti) sono derivati da una serie di merchandising caratterizzato proprio dalla singolare espressione della gatta. Foto e caricature, fino ad arrivare sui social e persino in TV e nel mondo dello spettacolo, con diverse apparizioni pubbliche e la partecipazione a un film natalizio nel 2014 (Grumpy Cat’s Worst Christmas Ever).

Il suo muso imbronciato era presente anche sui principali social network, oltre a Instagram Grumpy Cat aveva una pagina Facebook da 8,5 milioni di mi piace e un account Twitter con più di 1,5 milioni di follower.

Nel 2015 le sue fattezze hanno incantato anche il museo delle cere di Madame Tussuads, che ospita una statua di Grumpy Cat nella sede di San Francisco.

La padrona, Tabatha Bundesen, ha ricordato il gatto attraverso un lungo post sui social intitolato “Some days are grumpier than others...”.

“Il suo spirito continuerà a vivere ovunque attraverso i suoi fan”: questo il testamento spirituale contenuto nella lunga lettera d’addio. E gli appassionati si sono già scatenati, celebrando Grumpy Cat attraverso tantissimi post sui social sotto l’hashtag #RIPGrumpyCat e #GoodbyeGrumpyCat.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Viral

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.