Giving Tuesday 2018: il Black Friday delle donazioni

Il Giving Tuesday arriva anche in Italia alla seconda edizione: dopo Black Friday e Cyber Monday, è tempo di essere generosi.

Giving Tuesday 2018: il Black Friday delle donazioni

Il Giving Tuesday segue le frenetiche giornate di sconti e offerte del Black Friday e del Cyber Monday, ed è considerato da qualche anno il giorno dedicato alle donazioni.

L’origine del martedì più generoso dell’anno risale, un po’ come per il Black Friday, al 2012: un giorno rivolto a chi vuole donare, attraverso offerte a società e organizzazioni no profit, come antitesi al consumismo senza freni che precede tale giorno.

L’iniziativa coinvolge proprio coloro che non sopportano l’ondata dei consumi mossa dal Black Friday, o quelle che magari non possono permettersi le offerte ma riescono, nel loro piccolo, a fare qualcosa per il prossimo (anche in vista del Natale).

Giving Tuesday: come funziona

Nonostante esista già da qualche anno, con 150 Paesi raggiunti con il passare del tempo, il Giving Tuesday è arrivato in Italia alla sua seconda edizione.

A coordinare l’iniziativa l’Associazione Italiana di Fundrasing (Aifr), con partnership d’eccezione come eBay e PayPal (che come altre compagnie tengono molto a un’immagine filantropa a fronte del loro essere dei servizi rivolti al consumo).

Le iniziative in merito sono molteplici, con più di 200 organizzazioni no profit con altrettanti progetti che vedono coinvolte migliaia di persone. Unico obiettivo: fare del bene, con associazioni, fondazioni, scuole e comuni unite nel condividere progetti unici e dalla relativa utilità sociale.

Attraverso il sito ufficiale italiano, gli utenti possono conoscere da vicino i vari programmi, le persone dietro a un determinato progetto di solidarietà e inviare donazioni, messaggi di conforto e sostegno (attraverso anche un’apposita piattaforma di crowdfunding ungiornoperdonare.it).

Negli intenti della giornata c’è sicuramente la promozione della solidarietà e del dono come gesto di raccoglimento per la società: tutti possono contribuire e presentare un proprio progetto o una donazione diretta.

Tante iniziative, dalla creazione di una biblioteca alla sensibilizzazione verso temi delicati e onlus umanitarie, sotto il patrocinio del Comune di Bologna e della Regione Emilia-Romagna.

Potete donare e dare il vostro sostegno a un progetto condividendolo sui social attraverso l’hashtag ufficiale #GivingTuesday, oppure optare per donazione silenziosa e (in alcuni casi) più elegante. L’importante è farlo con un pizzico di umanità.

Iscriviti alla newsletter "Tech"

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.