Giocare in borsa: la guida completa

Flavia Provenzani - Claudia Cervi

05/07/2022

14/07/2022 - 10:19

condividi

Cosa vuol dire giocare in borsa? Gioco d’azzardo, investimento o speculazione? Una guida per iniziare a investire in azioni, CFD e altri strumenti finanziari e tutti i consigli per farlo.

Giocare in borsa: la guida completa

Giocare in borsa: sì o no? Prima di spiegare come iniziare a mettersi alla prova sui mercati finanziari, spieghiamo cosa vuol dire «giocare in borsa».

Si sente spesso parlare di «giocare in borsa» ma è sempre chiaro cosa significhi di preciso.

In questa guida completa spieghiamo in modo semplice tutto ciò che c’è da sapere per chi ha deciso di giocare in borsa: è adatta agli investitori principianti e a chi si sta approcciando per la prima volta al mondo degli investimenti sul mercato azionario. Il consiglio migliore per giocare in borsa è sempre quello di comprendere che investire è sì rischioso ma non così complicato come può sembrare: occorre conoscere i rischi e le caratteristiche degli investimenti.

Scopriamo ora tutto quel che devi sapere se vuoi giocare in borsa!

Cosa vuol dire giocare in borsa

Giocare in borsa significa investire nel mercato azionario per cercare di guadagnare dalla variazione dei prezzi delle azioni nel tempo.

Il termine giocare trae in inganno perché quando si tratta di capitali investiti serve la massima serietà.

Guadagnare investendo sui mercati finanziari non è un gioco.

Sarebbe in effetti più corretto esprimersi con la formula investire in borsa, piuttosto che usare il termine giocare.

Solitamente, gli obiettivi del giocatore di borsa sono legati alla speranza di trarne un profitto. Se si prevede che il prezzo delle azioni di una società saliranno, allora l’investitore compra il titolo nella speranza di rivenderlo quando il prezzo sarà aumentato, guadagnando così sulla differenza del prezzo di acquisto e il prezzo di vendita.

Si può giocare in borsa comporta anche puntando al ribasso su un titolo: se si prevede che i prezzi scenderanno, si può “shortare” un titolo vendendolo al prezzo attuale e ricomprandolo quando il prezzo sarà sceso, guadagnando sempre sulla differenza. Questo tipo di operazione è resa possibile dai CFD, dei contratti che basano il loro valore sui movimenti del prezzo delle azioni sul mercato, e non sul possesso fisico delle azioni.

Inizia a giocare in borsa GRATIS

Vediamo ora tutte le strade percorribili per giocare in borsa.

Giocare in borsa online

Partiamo dai fondamentali per comprendere il vero significato del giocare in borsa.
Con l’avvento di internet è arrivato il trading online che ha cambiato radicalmente e per sempre il concetto di giocare in borsa on line e di investire.

Il trading online prevede l’investimento su diversi strumenti finanziari quali azioni in borsa, Forex, ETF, materie prime ecc., il tutto comodamente da casa e senza dover affrontare una lunga trafila burocratica che in passato si svolgeva direttamente in banca.

Grazie ai broker, intermediari finanziari che permettono ai trader e agli investitori privati di fare trading online, chiunque può giocare in borsa e guadagnare con il trading online in modo rapito ed immediato.


Tutto questo è possibile anche grazie ai CFD, “contratti per differenza”.

Giocare in borsa con i CFD

La maggior parte dei trader inizia a giocare in borsa con i CFD. Si tratta di “contratti” messi a disposizione dal broker che seguono il prezzo di un determinato “sottostante”, che può essere un titolo azionario ma anche un indice, una materia prima, valute ed altro ancora.

I CFD I CFD

Cosa sono i CFD? Sono strumenti derivati grazie ai quali si può giocare in borsa e guadagnare (ma anche perdere) senza possedere realmente il titolo azionario, investendo solo sui movimenti di prezzo. Questo permette di evitare tasse e costi aggiuntivi.
I CFD sono molto apprezzati anche grazie alla possibilità di aprire delle posizioni “short”: ad esempio, se pensi che un titolo azionario stia per scendere, puoi aprire una posizione short con i CFD e puntare sul ribasso, guadagnando così sulla discesa del valore delle azioni.

Giocare in borsa: simulazione

I migliori broker offrono la possibilità di aprire un conto trading in modo gratuito e di utilizzare solo denaro virtuale per fare delle simulazioni.

Conto demo per investire con denaro virtuale Conto demo per investire con denaro virtuale

Nessun rischio di perdere soldi veri perché tutte le operazioni che farai giocando in borsa con una demo coinvolgono solo denaro virtuale, ovvero denaro che non esiste.

Le demo sono particolarmente consigliate per chi è alle prime armi e vuole fare esperienza con il trading online, ma anche per chi desidera testare la piattaforma del broker e comprendere se si adatta alla perfezione al proprio modo di giocare in borsa.

Inizia a giocare in borsa GRATIS

Giocare in borsa: come funziona?

Rispondiamo ora alla domanda come funziona giocare in borsa. Come si fa?
Se stai leggendo questo articolo è perché sei interessato ad investire in borsa e vuoi capire con parole semplici e chiare come funziona evitando rischi e truffe.

Per giocare in borsa è necessario:

  • avere un conto con un Broker (o una Demo)
  • informarsi sulle ultime notizie del mercato
  • scegliere il titolo su cui investire
  • decidere quanto investire secondo le giuste regole del money management
  • impostare i livelli di stop loss (un ordine che chiude automaticamente la tua posizione ad un determinato livello di prezzo per limitare le perdite) e di take profit (un ordine che chiude automaticamente la tua posizione ad un livello che tu scegli precedentemente ottimizzando così il tuo profitto)
  • comprare (se pensi che le azioni saliranno) o vendere (se pensi che le azioni scenderanno)
  • monitorare lo stato del tuo investimento
  • modificare o chiudere la posizione senza aspettare che lo facciano gli ordini che hai impostato.

Giocare in borsa con pochi soldi

Si può giocare in borsa con pochi soldi a disposizione? Come si diversifica un portafoglio se si hanno a disposizione solo piccole quantità di denaro?

La soluzione che gli esperti danno a queste domande è di investire:

  • nei fondi azionari e
  • negli ETF
    I fondi comuni di investimento possono richiedere un minimo o più di 1.000 euro, mentre il capitale minimo di investimento nei fondi indicizzati è inferiore. I fondi risolvono anche il problema della diversificazione perché investono su molti titoli diversi all’interno di un unico fondo.

Investire in borsa è un gioco a medio/lungo termine, quindi non è opportuno investire denaro di cui potremmo aver bisogno nel breve termine.

Un’altra possibilità per chi ha pochi soldi è quella di utilizzare la leva finanziaria.

La leva finanziaria permette di investire più denaro di quello a disposizione sul conto di trading, aprendo posizioni di maggiore valore e aumentando i profitti. Ma allo stesso modo la leva finanziaria può amplificare le perdite.

Spieghiamoci meglio: solitamente la leva finanziaria massima offerta sui CFD azionari, lo strumento i trader utilizzano per giocare in borsa con il trading online, è di 1:20. Il che significa che con soli 100 euro si aprono posizioni e si muove un capitale di ben 2.000 euro: con pochi soldi puoi giocare in borsa come se avessi molti più soldi.

Quindi attenzione: la leva finanziaria deve essere usata con cautela perché come massimizza i profitti, aumenta anche le perdite.

Si consiglia di non investire mai oltre il 10% dell’importo del proprio deposito e di fare molta pratica con le simulazioni prima di giocare in borsa con la leva finanziaria e con denaro reale.

I rischi di giocare in borsa

Uno dei motivi per cui si usa in modo improprio il termine «giocare» è legato ai rischi di perdita.

Come avrai capito, giocare in borsa è un’attività speculativa: le perdite possono superare il tuo capitale e non è così semplice prevedere la volatilità di mercato.
Esistono broker molto affidabili e affidandosi a loro si evitano le varie truffe online ma si tratta sempre e comunque di un investimento con soli veri, quindi per sua natura “rischioso”.

Senza dubbio, conviene giocare in borsa con le piattaforme in demo. È gratuito, non costa nulla, e allo stesso tempo ci si fa un’idea di cosa significa veramente giocare in borsa e si acquisisce un po’ di esperienza.

6 consigli fondamentali per giocare in borsa

Sperando che questa guida ti sia stata utile per scoprire tutto di come giocare in borsa, abbiamo elaborato per te alcuni consigli fondamentali da non dimenticare mai durante il tuo percorso per diventare un trader sul mercato azionario.

  1. Definisci obiettivi di lungo termine
  2. Comprendi il tuo profilo di rischio
  3. Controlla le tue emozioni
  4. Acquisisci una formazione di base
  5. Diversifica il tuo investimento
  6. Fai attenzione alla leva

Inizia a giocare in borsa GRATIS

Consigli per giocare in Borsa Consigli per giocare in Borsa

Giocare in borsa è solo un gioco?

Quando si tratta di soldi veri non si può parlare di gioco e la borsa non va presa certo alla leggera!

Il trading online è un investimento speculativo e c’è la possibilità di perdere del tutto o in parte il capitale investito. Attenzione a non credere mai a chi ti dice che giocare in borsa può farti guadagnare sempre. Investire in borsa può farti guadagnare anche investendo con pochi soldi, è vero, ma puoi anche perdere.

Money academy

Questo articolo fa parte delle Guide della sezione Money Academy.

Visita la sezione

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.