Giocare in borsa: la guida completa

icon calendar icon person
Giocare in borsa: la guida completa

Giocare in Borsa: come si fa? Tutto ciò che serve sapere su come investire in azioni e tutti gli strumenti finanziari a disposizione per farlo.

Hai spesso sentito parlare di «giocare in borsa» ma non ti è chiaro cosa significhi di preciso?

Giocare in Borsa significa investire sui mercati azionari allo scopo di ottenere un profitto. Il mercato azionario è il luogo in cui si scambiano piccole parti di aziende quotate (dette quote o azioni) ed è solo uno degli investimenti finanziari accessibili oggi: è possibile infatti operare con le stesse logiche su valute (Forex), indici, materie prime, obbligazioni e derivati come futures e opzioni.

Con questa guida cercheremo di spiegare dalle basi i concetti della speculazione finanziaria, ovvero il giocare in Borsa.

Giocare in Borsa: significato

Giocare in borsa significa investire nel mercato azionario con il fine di trarre un guadagno dalla variazione dei prezzi delle azioni nel tempo.

Il termine giocare può trarre in inganno perché, quando si tratta di capitali investiti, c’è bisogno della massima serietà e guadagnare investendo sui mercati non è un gioco. Sarebbe in effetti più corretto esprimersi con la formula investire in Borsa, piuttosto che usare il termine giocare.

Solitamente, gli obiettivi del giocatore di Borsa sono legati alla speranza di trarne un profitto. Se si prevede che il prezzo delle azioni di una società saliranno, allora l’investitore compra il titolo nella speranza di rivenderlo quando il prezzo sarà aumentato, guadagnando così sulla differenza del prezzo di acquisto e il prezzo di vendita.


Giocare in borsa prevede anche il puntare al ribasso su un titolo: se si prevede che i prezzi scenderanno, si può “shortare” un titolo vendendolo al prezzo attuale e ricomprandolo quando il prezzo sarà sceso, guadagnando sempre sulla differenza. Questo tipo di operazione è reso possibile dai CFD, dei contratti che basano il loro valore sui movimenti del prezzo delle azioni sul mercato, e non sul possesso fisico delle azioni.

Prova Gratis un conto di Trading in CFD

1) On line

Partiamo dai fondamentali per comprendere il vero significato del giocare in borsa.
“Giocare in borsa” è un modo di dire tutto italiano e si intende investire in borsa, comprare o vendere delle azioni di società per averne un guadagno. Giocare in borsa, ok, ma è pur sempre una cosa serie.

Come vedremo di seguito però puoi giocare in borsa anche senza soldi o con pochi soldi.

Fino a poco tempo fa l’unico modo per investire in borsa era quello di rivolgersi ad una banca, ai suoi intermediari finanziari o investire in un fondo.
Ma grazie all’avvento di internet è arrivato il trading online che ha cambiato radicalmente e per sempre il concetto di giocare in borsa on line e investire.

Il trading online prevede l’investimento su ogni tipo di strumento finanziario che riesci ad immaginare: azioni in borsa, Forex, ETF, materie prime ecc., il tutto comodamente da casa tua e senza tutta la trafila burocratica che devi invece affrontare per comprare azioni in modo “tradizionale”.

Grazie ai broker, gli intermediari finanziari che permettono ai trader e agli investitori privati come te di fare trading online, chiunque può giocare in borsa e guadagnare con il trading online sulle azioni con estrema facilità ed in modo rapito ed immediato.


Tutto questo grazie ai CFD, “contratti per differenza”.

2) Con i CFD

Investire in borsa con i CFD è il modo in cui la maggior parte dei trader gioca in borsa on line: sono dei “contratti” messi a disposizione dal tuo broker che seguono i prezzo di un determinato “sottostante”, che può essere un titolo azionario ma anche un indice, una materia prima, valute ed altro ancora.

I CFD

Parliamo di semplicità e convenienza perché grazie ai CFD si può giocare in borsa e guadagnare (ma anche perdere) senza possedere realmente il titolo azionario, e quindi evitando le relative tasse e i costi aggiuntivi.

Cosa sono i CFD?
Semplicemente, con i CFD puoi giocare in borsa investendo sui movimenti di prezzo.
I CFD sono molto apprezzati anche grazie alla possibilità di aprire delle posizioni “short”: ad esempio, se pensi che un titolo azionario stia per scendere, puoi aprire una posizione short con i CFD e puntare sul ribasso, guadagnando così sulla discesa del valore delle azioni.

Questo invece non è possibile acquistando azioni reali di una società: se vuoi essere un vero investitore con in mano una quota reale di una società puoi solamente comprare azioni in vista di un rialzo nel medio/lungo periodo.
Invece, grazie al trading online e ai CFD, è possibile giocare in borsa e guadagnare nel breve termine grazie all’investimento in borsa.

Giocare in Borsa è solo un gioco?
Quando si tratta di soldi veri non si può parlare di gioco e la Borsa non va presa certo alla leggera!

Il trading online è un investimento speculativo e c’è la possibilità di perdere del tutto o in parte il capitale investito. Attenzione a non credere mai a chi ti dice che giocare in borsa può farti guadagnare sempre. Investire in borsa può farti guadagnare anche investendo con pochi soldi, è vero, ma puoi anche perdere.

Esiste, tuttavia, un modo per far rimanere il giocare in borsa solo un gioco, ovvero i conti di Trading in Demo, veramente utili per «giocare» (in questo caso si può dire) ad operare sui mercati finanziari senza rischiare denaro.


Puoi decidere di giocare in borsa sia con denaro virtuale (senza rischiare di perdere neanche un euro ed in modo completamente gratuito) oppure investire con denaro reale (guadagnando denaro vero ma mettendolo anche a rischio).

3) Con i conti demo

Ne hai mai sentito parlare?
Le demo sono offerte dai migliori broker - uno dei più utilizzati online è Plus 500 - e permettono di aprire un conto di trading in modo completamente gratuito e utilizzando solo denaro virtuale.

Conto demo per investire con denaro virtuale

Nessun rischio di perdere soldi veri perché tutte le operazioni che farai giocando in borsa con una demo coinvolgono solo denaro virtuale, ovvero denaro che non esiste.

Le demo sono particolarmente consigliate per chi è alle prime armi e vuole fare esperienza con il trading online, ma anche per chi desidera testare la piattaforma del broker e comprendere se si adatta alla perfezione al proprio modo di giocare in borsa.

Prova Plus500 con un conto demo gratuito

Come funziona?

Ora sai cosa significa giocare in borsa e come è possibile investire in borsa da casa anche con pochi soldi grazie al trading online. Sai anche che molti broker offrono delle piattaforme in Demo con cui giocare in borsa con denaro virtuale e che grazie ai CFD è semplice e rapido investire al rialzo o al ribasso delle azioni delle società quotate sparse per tutto il mondo.

La domanda a cui rispondiamo ora è: come funziona giocare in borsa? Come si fa?
Se stai leggendo questo articolo è perché sei interessato ad investire in borsa e vuoi capire con parole semplici e chiare come funziona evitando rischi e truffe.

Per giocare in borsa è necessario:

  • avere un conto con un Broker (o una Demo)
  • informarsi sulle ultime notizie del mercato
  • scegliere il titolo su cui investire
  • decidere quanto investire secondo le giuste regole del money management
  • impostare i livelli di stop loss (un ordine che chiude automaticamente la tua posizione ad un determinato livello di prezzo per limitare le perdite) e di take profit (un ordine che chiude automaticamente la tua posizione ad un livello che tu scegli precedentemente ottimizzando così il tuo profitto)
  • comprare (se pensi che le azioni saliranno) o vendere (se pensi che le azioni scenderanno)
  • monitorare lo stato del tuo investimento
  • modificare o chiudere la posizione senza aspettare che lo facciano gli ordini che hai impostato.

Siamo sicuri ti sarà molto utile questa infografica per avere successo e scegliere le azioni giuste su cui investire in borsa.

Giocare in Borsa con pochi soldi

In Italia esistono più persone di quanto pensi che ogni giorno o periodicamente decidono di giocare in borsa anche grazie al fatto che si può investire in borsa con pochi soldi.

Come è possibile, ti chiederai? Anche in questo caso la risposta è molto semplice. I migliori broker permettono di aprire un conto reale per giocare in borsa con un deposito minimo iniziale anche di soli 100 euro. Calcolando che esistono trader molto esperti che investono migliaia e migliaia di euro, provare con 100 euro a giocare in borsa mette a rischio pochi soldi.

Per chi ha pochi soldi e non dispone di un grosso capitale per giocare in borsa risulta molto utile la leva finanziaria.

La leva finanziaria dà la possibilità di investire più denaro di quanto in realtà c’è sul conto di trading, in questo modo puoi aprire posizioni di maggiore valore e aumentare i profitti. Ma allo stesso modo la leva finanziaria può amplificare le perdite.

Spieghiamoci meglio: solitamente la leva finanziaria massima offerta sui CFD azionari, lo strumento i trader utilizzano per giocare in borsa con il trading online, è di 1:20. Il che significa che con soli 100 euro puoi aprire posizioni e muovere un capitale di ben 2.000 euro: con pochi soldi puoi giocare in borsa come se avessi molti più soldi.

Quindi attenzione: la leva finanziaria deve essere usata con cautela perché come puoi massimizzare i profitti puoi anche aumentare le perdite.


Per questo motivo è sempre consigliato non investire mai oltre il 10% dell’importo del proprio deposito e di fare molta pratica con le demo prima di giocare in borsa con la leva finanziaria e con denaro reale.

Giocare in Borsa con Borsa Virtuale

In Italia negli anni passati è andata molto di moda Borsa Virtuale, un servizio di simulazione di trading offerto da Borsa Italiana, ma molti trader hanno preferito con il tempo le piattaforme in demo dei broker per giocare in borsa con Borsa Virtuale causava rallentamenti e vari problemi tecnici, non permettendo al trader di comprendere la vera operatività dell’investimento in borsa.

Il servizio Borsa Virtuale, tuttavia, è ancora attiva. Basta visitare il sito internet ufficiale, registrarsi ed iniziare a giocare in borsa e simulare l’investimento sulle azioni.

Investire in Borsa conviene?

Una domanda a cui non possiamo evitare di rispondere con “Dipende”.
Dipende da quali sono le alternative, dipende se sei veramente interessato a giocare in borsa e da qual è il tuo profilo di rischio.

Come avrai capito, giocare in borsa è un’attività speculativa: le perdite possono superare il tuo capitale e non è così semplice prevedere la volatilità di mercato.
Esistono broker molto affidabili e affidandosi a loro si evitano le varie truffe online ma si tratta sempre e comunque di un investimento con soli veri, quindi per sua natura “rischioso”.


Senza dubbio, conviene giocare in borsa con le piattaforme in demo. È gratuito, non costa nulla, e allo stesso tempo ci si fa un’idea di cosa significa veramente giocare in borsa e si acquisisce un po’ di esperienza.

6 consigli fondamentali

Sperando che questa guida ti sia stata utile per scoprire tutto di come giocare in borsa, abbiamo elaborato per te alcuni consigli fondamentali da non dimenticare mai durante il tuo percorso per diventare un trader sul mercato azionario.

  1. Definisci obiettivi di lungo termine
  2. Comprendi il tuo profilo di rischio
  3. Controlla le tue emozioni
  4. Acquisisci una formazione di base
  5. Diversifica il tuo investimento
  6. Fai attenzione alla leva

Prova Plus500 con un conto demo gratuito

Consigli per giocare in Borsa

Chiudi [X]