General Electric conferma spin-off e vendita di Baker Hughes. Vola il titolo

General Electric conferma le indiscrezioni e vola nel pre-market. In arrivo sia lo spin-off della divisione sanitaria, sia la vendita di Baker Hughes.

General Electric conferma spin-off e vendita di Baker Hughes. Vola il titolo

Le azioni General Electric stanno scambiando in rialzo già nel pre-mercato di Wall Street.

Il tutto sulla scia delle ipotesi di spin-off, iniziate a circolare nelle ultime ore grazie ad un report del Wall Street Journal e ora finalmente confermate dal colosso USA.
GE si è detta pronta a separarsi dalla propria divisione sanitaria, quella specializzata in avanzate tecnologie per diagnostica, cardiologia, ginecologia, IT e altri settori, ma non solo.

La società ha ribadito la prossima vendita della quota detenuta da General Electric nella società di servizi petroliferi Baker Hughes, confermando appieno le indiscrezioni del mattino. La reazione del titolo ad entrambe le notizie è risultata, già prima della conferma, positiva.

Si ricordi che GE detiene nientemeno che il 63% di Baker Hughes, una quota sancita tramite l’accordo biennale del 2017. La cessione della propria partecipazione rappresenterebbe dunque un abbandono di quell’intesa prima del termine, una mossa già anticipata a febbraio scorso che comunque sarà assoggettata all’approvazione dei membri del board.

“Stiamo revisionando un bel numero di strutture. È su questo che stiamo lavorando adesso con il board”,

aveva affermato ad aprile l’ad di General Electric John L. Flannery.
Quello attuale, in effetti, si sta configurando come un vero e proprio periodo di transizione per la società, che soltanto ieri ha comunicato la sua intenzione di cedere la propria divisione motori industriali ad Advent International per $3,25 miliardi.

Del mese scorso, invece, la fusione tra GE Transportation e Wabtec Corp da 11,1 miliardi di dollari, che combinerà le operazioni di trasporto delle due aziende statunitensi.

Stando a quanto riportato nelle ultime ore, la società recentemente espulsa dal Dow Jones avrebbe potuto comunicare al mercato le proprie decisioni già nella giornata di oggi.

Così è stato. General Electric ha confermato sia il prossimo spin-off che la volontà di cedere la quota in Baker Hughes. Il titolo, dal canto suo, non ha fatto altro che avanzare ancora.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su General Electric

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.