G20 Roma: le chiusure di strade e metro. Sgomberati manifestanti vicino la zona rossa

Emiliana Costa - Stefano Rizzuti

30/10/2021

30/10/2021 - 11:44

condividi

Roma blindata per il G20 in corso all’Eur fino a domani 31 ottobre. Chiuse strade e fermate della metropolitana. Sgomberati manifestanti vicino la zona rossa.

G20 Roma: le chiusure di strade e metro. Sgomberati manifestanti vicino la zona rossa

Oggi, 30 ottobre, è iniziato il G20 a Roma. Ma alle 7.30 del mattino, prima dell’inizio del vertice, una cinquantina di attivisti di Climate Camp Roma (il campeggio ambientalista organizzato dal centro sociale Acrobax che contesta il summit mondiale) ha bloccato via Cristoforo Colombo per sottolineare che «quanto si sta decidendo, a porte chiuse e senza agende pubbliche, nel vertice conclusivo del G20, è completamente inadeguato rispetto agli scenari catastrofici che vediamo delineati nel presente e nel futuro su questo pianeta».

I manifestanti, poi, hanno spiegato perché hanno scelto di occupare questa strada: «La Colombo è la via che conduce a un vertice che contestiamo senza appello. L’emergenza climatica e i suoi responsabili sono sotto gli occhi di tutti. Ieri in Canada e Cina, oggi in Sicilia, domani in qualche luogo del mondo». Il presidio che ha bloccato via Cristoforo Colombo è stato sgomberato dalle forze dell’ordine.

Alle 11.45, l’inizio ufficiale dei lavori del G20 sotto la presidenza del premier italiano Mario Draghi. I venti capi di Stato e di governo si sono riuniti alla Nuvola (zona Eur), sede del vertice mondiale. Ma quali sono le strade chiuse oggi a Roma per il vertice del G20? Entriamo nel dettaglio.

G20, le strade chiude a Roma

Scuole chiuse, strade bloccate, divieti di sosta e fermata in varie zone della città e chiusura di alcune stazioni della metropolitana: un weekend di fuoco a Roma per il G20. Dopo i fine settimana di manifestazioni e cortei Roma torna a essere blindata.

Alla Nuvola è in corso l’evento principale e a Palazzo dei Congressi è invece allestito il centro stampa.

Inevitabili i disagi in tutta la città a causa degli eventi legati al summit internazionale. Chiusura e limitazioni al traffico e alla circolazione dei mezzi di trasporto riguardano non solo l’Eur ma anche tante altre zone del centro.

A Roma presenti venti capi di Stato e di governo, tra cui il presidente Usa Joe Biden, quello francese Emmanuel Macron, la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il premier britannico Boris Johnson.

In campo oltre 1.500 vigili della Municipale. Oltre a loro sono impiegati 5mila agenti delle forze dell’ordine più gli agenti segreti e di sicurezza di vari Paesi.

Oggi sabato 30 ottobre Roma blindata per il G20

La giornata più importante per il vertice è quella di oggi sabato 30 ottobre. A Roma chiusure non solo all’Eur ma anche in tutto il centro. Limitazioni alla circolazione anche vicino alla stazione Termini per un appuntamento alle Terme di Diocleziano. Le chiusure riguardano anche le zone degli alberghi che ospitano i leader e sembra sicura la sospensione momentanea della circolazione in varie zone della città.

Le proteste e i cortei nella Capitale

Oltre ai disagi causati dal G20, blocchi anche dovuti alle manifestazioni organizzate contro il summit dei leader internazionali. Stamane una cinquantina di attivisti di Climate Camp Roma (il campeggio ambientalista organizzato dal centro sociale Acrobax che contesta il summit mondiale) ha occupato la via Cristoforo Colombo per protestare contro un vertice definito dai manifestanti «inadeguato».

Le chiusure all’Eur fino a domani 31 ottobre

Per tutta la durata del G20 l’Eur sarà area di massima sicurezza. Nella zona della Nuvola divieto di sosta e di fermata, con chiusure al traffico pubblico e privato.

Limitazioni al transito pedonale. Non solo. Temporanea sospensione delle fermate della metro B Eur Magliana, Eur Palasport, Eur Fermi e Laurentina dall’inizio del servizio di oggi sabato 30 ottobre fino alle 6 di mattina di lunedì primo novembre. Le forze dell’ordine si sono attrezzate con elicotteri in volo h24, tiratori scelti sulle terrazze dei palazzi e reparti speciali anti-terrorismo pronti a entrare in gioco in caso di necessità.

Dalle 13 di oggi 30 ottobre off limits anche Circo Massimo e Colosseo, che però riapriranno qualche ora secondo le indicazioni delle autorità. Dalle 14 di oggi interdette Castro Pretorio e Cavour, che torneranno accessibili in giornata.

Tutte le auto in sosta nelle strade chiuse al traffico sono state rimosse. Posti di blocco anche sulla Roma-Fiumicino e sul Grande raccordo anulare. Possibili rallentamenti alla circolazione in tutta la zona. Per quanto riguarda gli autobus possibili deviazioni su percorsi alternative per le linee 763, 763L, 764, 767, 771, 777, 778, 789F, C8.

Le strade chiuse all’Eur per il G20 di Roma

Ecco le principali chiusure all’Eur riportate da Roma mobilità:

  • svincoli del viadotto della Magliana che portano sulla Colombo direzione Gra;
  • viale dell’Artigianato;
  • viale dell’Industria;
  • viale dell’Agricoltura;
  • viale della Civiltà del Lavoro (da viale Beethoven alla Colombo);
  • viale Europa e viale America (entrambi da viale Beethoven alla Colombo);
  • viale dell’Arte (da viale dell’Aeronautica a viale della Musica);
  • viale Africa (da viale dell’Arte alla Colombo).

Attorno alla Nuvola divieto di sosta in viale Europa, tra la Colombo e viale Shakespeare; sulla laterale della Colombo, tra viale Europa e viale Asia; in viale Asia, tra la Colombo e viale Shakespeare; in viale Shakespeare, tra viale Europa e viale Asia.

Le altre chiusure a Roma fino al 31 ottobre

Previsti divieti di sosta e di fermata anche ai Parioli, ecco le strade interessate: viale Rossini, via Aldrovandi, via delle Tre Madonne, via Bertoloni, via Mercadante, via Pinciana, via Paisiello, largo Asioli, piazzale Ferdowsi, via Omero, via Valmichi, piazzale Brasile, piazzale Paolina Borghese e via Emilio de Cavalieri.

Oggi sabato 30 ottobre le chiusure riguardano la zona di piazza della Repubblica: via Cernaia, via delle Terme di Diocleziano, piazza dei Cinquecento e la zona del Quirinale. Domenica chiusa l’area di piazza Barberini: via del Tritone, via del Corso e le strade che portano a Fontana di Trevi.

Le metro chiuse a Roma nel weekend del G20

  • Metro A. Dalle 13 di oggi 30 ottobre è chiusa la stazione Repubblica, la cui riapertura è prevista in giornata, in orario non definito. Dalle 14 dello vengono chiuse Barberini, Termini, Spagna, Flaminio. Anche in questo caso i cancelli delle stazioni riapriranno in giornata. Sempre dalle 14 è chiuso il nodo di scambio tra metro A, metro B e Fs di Termini. Riaprirà qualche ora dopo.
  • Metro B. Fino alle 6 dell’1° novembre la circolazione è sospesa tra San Paolo e Laurentina. Chiuse, dunque, le stazioni Marconi, Eur Magliana, Eur Palasport, Eur Fermi e Laurentina, le più vicine alla Nuvola.

Argomenti

# G20
# Roma

Iscriviti a Money.it