Francia, il piano di Macron per rilanciare il settore auto: 8 mld per l’elettrico

Mario D’Angelo

26/05/2020

26/05/2021 - 11:38

condividi

Il presidente della Repubblica Macron annuncia 8 miliardi di euro dallo Stato all’industria dell’auto per la produzione di auto elettriche e ibride

Francia, il piano di Macron per rilanciare il settore auto: 8 mld per l'elettrico

Il presidente Emmanuel Macron ha presentato il suo piano per il rilancio del settore automobilistico in Francia, duramente colpito dalla pandemia di coronavirus. L’obiettivo non è soltanto di far partire l’industria, ma anche di proteggerla dai futuri colpi accentrando la produzione nazionale in un’ottica ecosostenibile e, quindi, elettrica.

Il piano francese per l’auto

Dopo l’annuncio dei 7 miliardi di euro per salvare Air France, prosegue l’intervento di Parigi per sostenere i settori più colpiti. Con il blocco degli spostamenti per il contenimento del contagio, quello dell’automobile è senz’altro uno dei più in difficoltà.

Il governo ha quindi concepito un piano di rilancio volto a rendere la Francia il Paese numero uno dei veicoli elettrici.

Macron ha quindi annunciato un programma d’investimenti per 8 miliardi di euro. Tutto questo mentre in Francia, come in altri Paesi, si appresta a riavviare la circolazione.

Toccato con piena forza dalla crisi, il settore automobilistico ha beneficiato delle prime misure d’urgenza messe a disposizione dal Governo. Si apre oggi una nuova tappa con l’obiettivo di produrre in Francia i veicoli del domani e rinforzare la competitività del settore”, ha detto l’Eliseo ieri, al termine di una giornata dedicata all’automobile.

Lo scopo del programma è produrre, entro cinque anni, un milione di veicoli elettrici o ibridi. Si tratta di un obiettivo molto ambizioso, perché prima dell’epidemia di COVID-19 in Francia si producevano circa 2,2 milioni di auto.

Il rinnovo del settore passa anche dalla produzione di batterie al litio per le auto elettriche. “La nostra scommessa è quella di produrre batterie elettriche su scala industriale e rapidamente [...] investiremo massicciamente con i nostri produttori su un piano di addebito di diversi miliardi di euro”, ha dichiarato il Presidente della Repubblica.

La crisi sanitaria ha portato ad un arresto massiccio e brutale all’industria automobilistica francese. Fa parte della nostra economia, migliaia di posti di lavoro. Il nostro supporto sarà notevolmente aumentato”, ha aggiunto Macron.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.