Forex news: Banc de Binary chiude i battenti. Quanto ha influito Giambrone?

Forex news: Banc de Binary chiude i battenti proprio mentre la Giambrone stava preparando una causa da svariati milioni di euro ai danni della società cipriota.

Forex news: Banc de Binary chiude i battenti. Quanto ha influito Giambrone?

Giambrone contro Banc de Binary: la cipriota chiude - La Giambrone, società legale con sede a Londra, ha messo in cantiere negli ultimi tempi una causa contro Banc de Binary, azienda finanziaria cipriota e israeliana leader nel settore delle opzioni binarie.

La Giambrone, la società che lo scorso anno ha rivolto i suoi sforzi e le sue attività contro LBinary e NRGBinary, pare ora determinata ad accanirsi contro Banc de Binary, ma, secondo quanto riportato da Finance Magnates ieri pomeriggio, la società cipriota avrebbe deciso di chiudere i battenti a causa della stampa negativa ricevuta nell’ultimo anno.

Prima dell’annuncio shock, la Giambrone aveva rivolto la propria attenzione a BdB dopo aver ricevuto diverse denunce circa attività fraudolente su opzioni binarie messe in atto dalla stessa Banc de Binary. A parlare della vicenda era stato l’avvocato che si stava occupando della causa, Joanna Bailey, che si era mostrata pronta alla battaglia.

Ad oggi, e secondo quanto riportato da Finance Magnates, le pressioni legali sulla società finanziaria cipriota potrebbero aver avuto un esito determinante: Banc de Binary pare pronta a chiudere i battenti nonostante si stia ancora aspettando un comunicato ufficiale in merito.

Banc de Binary chiude: il contenzioso con la Giambrone

“Siamo stati recentemente contattati da circa 40 nuovi clienti, perlopiù provenienti da Europa, Medio Oriente e Australia. Il valore congiunto dei loro reclami è di circa 2 milioni di euro e per rendere il contenzioso sostenibile abbiamo bisogno di ottenere almeno 3 milioni di euro”,

aveva affermato il già citato avvocato a Finance Magnates in merito al contenzioso legale in fase di sviluppo.

“Dato che il background delle attività di Banc de Binary è apparso simile per tutti i nostri clienti, stiamo considerando l’eventualità di dar vita ad un’azione legale congiunta contro la società finanziaria cipriota e contro tutte le compagnie ad essa affiliate”,

avevano aggiunto dalla Giambrone tramite un comunicato stampa.

Giambrone vs Banc de Binary: il precedente statunitense

Lo scorso marzo Banc de Binary, ET Binary Options Ltd, BO Systems Ltd, BDB Services Ltd e il proprietario Oren Shabat Laurent, sono state costrette a pagare più di 9 milioni di dollari di risarcimento ai loro clienti statunitensi.

La stessa Giambrone aveva iniziato a verificare la possibilità di utilizzare tale precedente contro Banc de Binary, al fine di aiutare i clienti internazionali a recuperare i propri fondi. Tutto ciò appare ora superfluo dato che BdB ha annunciato, seppur in modo ancora ufficioso, la chiusura della società.

Giambrone contro Banc de Binary: il finanziamento del contenzioso

Prima della chiusura di Banc de Binary, la Giambrone aveva tentato di raggiungere un accordo con un hedge fund londinese per il finanziamento del contenzioso. Ciò avrebbe consentito, appunto, il finanziamento legale delle parti non in grado di pagare in anticipo. In cambio, il finanziatore avrebbe ricevuto, come accade di solito, una sorta di “tassa di successo”.

“La nostra azienda è stata coinvolta nel caso Banc de Binary dalla fine dello scorso anno e sono davvero soddisfatta nel vedere che gli sforzi congiunti dei regolatori USA - con i quali ho avuto stretti contatti in questo caso - e dei nostri legali stanno avendo risultati, nel rispetto dei clienti localizzati al di fuori degli Stati Uniti”

aveva affermato la già citata Bailey.

“Non possiamo non notare come i regolatori europei non siano stati proattivi. Li abbiamo avvertiti circa le azioni di Banc de Binary e ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna risposta alle denunce dei nostri clienti”,

aveva aggiunto l’avvocato.

Forex: Banc de Binary chiude. Pressioni eccessive da sostenere?

“Non vedo come possiamo continuare ad operare sotto esame continuo,”

ha affermato ieri un funzionario dell’azienda finanziaria. L’annuncio rappresenta non solo la morte di una società da 500 milioni di dollari, ma anche e soprattutto la morte di un’icona dell’industria delle opzioni binarie. Che le pressioni legali della Giambrone abbiano avuto un esito determinante?

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.