Caso Fontana, trovati i 25.000 camici mancanti: erano nell’azienda del cognato

Nuovi sviluppi in merito all’indagine che ha coinvolto anche Attilio Fontana, con la Guardia di Finanza che ha trovato e sequestrato i 25.000 camici mancanti: erano nella sede dell’azienda del cognato del governatore della Lombardia.

Caso Fontana, trovati i 25.000 camici mancanti: erano nell'azienda del cognato

Almeno un mistero adesso è stato risolto nell’intricata vicenda che vede coinvolto Attilio Fontana, il governatore leghista della Lombardia sotto inchiesta per frode nelle pubbliche forniture.

Tutto ruota intorno alla commessa da 75.000 camici e altro materiale sanitario affidata direttamente da Aria, la centrale d’acquisto della Regione, alla Dima azienda del cognato del governatore Andrea Dini.

La fornitura è stata poi trasformata in donazione, con Fontana che ha spiegato come “ho chiesto a mio cognato di rinunciare al pagamento per evitare polemiche e strumentalizzazioni”.

Indagine Fontana: trovati i 25.000 camici

Restava tra le molte parti oscure di questa vicenda anche da capire che fine avessero fatto i 25.000 camici mancanti, visto che finora la Dima ne aveva forniti alla regione Lombardia soltanto 50.000 a fronte di una commessa pattuita di 75.000.

Lo stock mancante adesso è stato rinvenuto e messo sotto dalla Guardia di Finanza, con i 25.000 camici che sono spuntati fuori durante una perquisizione delle fiamme gialle proprio nella sede della Dima.

Da quando si apprende, nei mesi scorsi l’azienda del cognato di Fontana, dove anche la moglie del governatore possiede il 10%, avrebbe cercato di rivendere questi camici a 9 euro, un prezzo maggiore rispetto a quanto pattuito con la Regione.

I capi d’accusa pendenti su Attilio Fontana riguardano proprio questi 25.000 mancanti, visto che come scrive il Fattoquel contratto non è mai stato modificato, motivo per cui l’azienda sarebbe stata obbligata a mandare alla Lombardia anche la partita mancante”.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories