Quanto guadagna Fiorello? Stipendio, patrimonio e incassi dello showman

23 Gennaio 2023 - 16:18

23 Gennaio 2023 - 16:21

condividi

Quanto guadagna Fiorello, da Sanremo agli spot tv fino al ritorno in Rai: ecco cachet, patrimonio e incassi del conduttore, comico, imitatore e cantante.

Quanto guadagna Fiorello? Stipendio, patrimonio e incassi dello showman

Quanto guadagna Fiorello: il conduttore e showman è un volto storico dell’intrattenimento italiano, capace di appassionare e divertire diverse generazioni di spettatori. Tra cachet stellari, partecipazioni a programmi di successo, investimenti e progetti personali, Fiorello non è solo un abile animale da palcoscenico ma anche un sapiente imprenditore di sé stesso.

Una carriera lunga e coronata di successi, un volto poliedrico e dai molteplici talenti rendono Fiorello una vera star del panorama televisivo e radiofonico italiano, e non solo. La sua presenza in TV si fa spesso desiderare, ma ogni sua apparizione sul piccolo schermo è spesso accompagnata da ricchi cachet e incassi notevoli (accompagnate dalle polemiche dei detrattori).

Di recente oltre al ritorno della striscia mattutina di Viva Rai2!, lo showman è stato confermato anche al Festival di Sanremo 2023 dove interverrà durante le cinque serate con performance e gag.

Quanto guadagna esattamente Fiorello e quanto vale il one man show siciliano per casa Rai? Proviamo a farci un’idea del suo patrimonio, ripercorrendone la lunga carriera.

Quanto guadagna Fiorello: il cachet di Sanremo

Fiorello non è un nome estraneo a guadagni stellari, con diverse trasmissioni di successo condotte nel corso degli anni tra Mediaset (gli inizi) Rai (dove ha condotto per diversi anni la trasmissione cult Viva Radio 2) e la breve parentesi su Sky.

Dopo il successo degli scorsi tre anni, lo rivedremo anche in questo 2023 sul palco della 73esima edizione del Festival di Sanremo accanto ad Amadeus nel ruolo di battitore libero.

Se nell’edizione 2021 per una presenza fissa in ciascuna delle cinque serate si vocifera che abbia incassato 250mila euro in totale, lo scorso anno Fiorello è stato presente soltanto nella prima serata per un gettone che dovrebbe essere stato di circa 50.000 euro; in merito al 2023, al momento è ignoto quale potrà essere il suo cachet.

Fiorello: i guadagni come presentatore e testimonial

Fiorello ha ricoperto un ruolo importante sempre nel 2020 come testimonial ufficiale di Rai Play, il servizio streaming di Viale Mazzini (seguito da una polemica riguardo proprio lo spot in questione, che gli avrebbe fruttato un presunto, e non confermato, incasso di 17 mila euro per una breve clip di due minuti).

Per lo show andato onda prima nel preserale di Rai Uno e poi online, Viva Rai Play ci furono diverse indiscrezioni non confermate all’epoca delle trattative: diversi quotidiani e testate hanno riportato la cifra record di 100 mila euro a puntata, che se riferita alle solo 5 puntate andate in onda in TV, portano a un totale di 500 mila euro in appena settimana.

A questo si accompagna l’attività come testimonial - vedi gli spot di WINDTRE - e quella di conduttore radiofonico e televisivo senza dimenticare che Fiorello nella sua carriera ha pubblicato otto album musicali in studio e altrettanti live.

Le società e gli investimenti

I guadagni più importanti derivano però dalle due società possedute da Fiorello con la moglie Susanna Biondo, entrambe con sede a Roma.

Nel settore immobiliare c’è La Casetta Srl che, stando a quanto riportatoda Affaritaliani, il valore “risiede nelle cifre che fotografano gli attivi (più di 18 milioni nel 2020, ultimo bilancio disponibile), il patrimonio netto (6,8 milioni) e gli 1,6 milioni di utili, fonte di liquidità che ha rafforzato il patrimonio

La R.o.s.a. Production invece è una società di management che si trova proprio vicino alla sede Rai di viale Mazzini; nel 2018 avrebbe totalizzato 3 milioni di euro di ricavi. Ben 245.000 euro di questi sarebbero derivati dalla distribuzione di un film al cinema, intitolato “Chi l’ha visto”, che ha visto protagonista il fratello Beppe Fiorello e una coproduzione a quattro mani con Rai Cinema.

L’ultimo bilancio depositato da R.o.s.a. Production nel registro delle imprese corrisponde all’anno 2021 e riporta un range di fatturato tra i 600.000 e 1.500.000 Euro, in diminuzione del 44,67% rispetto all’anno precedente a causa probabilmente dei problemi legati al Covid.

Nessun commento

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO