Fincantieri: rumor su joint venture con Naval, azioni in rally

Deciso segno più per le azioni Fincantieri dopo la diffusione della notizia di un accordo con la francese Naval.

Fincantieri: rumor su joint venture con Naval, azioni in rally

Seduta in crescendo per le azioni Fincantieri, in rialzo poco prima della chiusura degli scambi a 1,001 euro, +3,73% sul dato precedente. In rosso di 16 punti percentuali negli ultimi tre mesi, le azioni Fincantieri rispetto a 12 mesi fa valgono il 30% in meno.

A far scattare gli acquisti è stata l’indiscrezione relativa la firma di una joint venture con il gruppo francese Naval Group.

Fincantieri: joint venture per sinergie costo

In un momento particolarmente intenso sull’asse Italia-Francia, il colosso della cantieristica italiana punterebbe ad intensificare la collaborazione con l’altro o committente per incrementare le sinergie di costo e fornire prezzi più competitivi.

Secondo quanto riportato dal quotidiano “la Repubblica”, l’accordo non prevede uno scambio azionario tra i due gruppi, come precedentemente previsto, ma attività congiunte commerciali e di ricerca e sviluppo.

Fincantieri: domani la firma?

La nuova società si occuperà di coordinare gli acquisti, coordinare ricerca e sviluppo e dell’esportazione di navi da guerra.

L’accordo prevede la costituzione di una società con quote paritetiche. La sede operativa sarà a Genova, il centro di ricerca a Ollioules dans le Var, nei pressi di Tolone. Per la formalizzazione ufficiale, prevista a bordo di una Fremm nell’arsenale della Spezia, sarà necessario attendere domani pomeriggio.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.